BALOTELLI CONTRO GLI HATERS/ Video, “mi insultate e mi seguite sui social?”

- La Redazione

Balotelli attacca i fan, video: l’attaccante del Nizza risponde agli insulti dei follower sui social network che gli danno dello sfigato chiedendo allora perchè continuano a seguirlo.

Balotelli_Italia_lapresse_2017
Mario Balotelli (Foto: LaPresse)

Mario Balotelli torna a far parlare di sè per un battibecco sui social network, di sicuro però è molto più interessante capire come sta andando la sua stagione agonistica. Qualche infortunio di troppo e anche diverse squalifiche hanno portato il calciatore a collezionare ”solo” diciassette gettoni, mettendo a segno però ben dieci reti. A queste vanno aggiunte quattro partite disputate in Europa League condite da una rete. Sicuramente il calciatore ha dimostrato di essere un calciatore di ottimo livello anche se c’è da dire che potrebbe sempre dare di più grazie alle qualità che ormai da moltissimo tempo vengono fuori solo a sprazzi. La speranza è quella di recuperare un calciatore che ancora abbastanza giovane potrebbe essere molto utile anche per la nazionale di Giampiero Ventura. Staremo a vedere quale sarà il futuro di Mario Balotelli.

Mario Balotelli torna a battibeccare con i suoi follower sui social network con un video che diventa immediatamente virale. Il calciatore del Nizza infatti è stato nuovamente attaccato dai tifosi per i suoi post e gli hanno dato dello sfigato numerose volte. In maniera anche abbastanza simpatica Mario Balotelli sottolinea: “Mi date dello sfigato e allora che mi seguite a fare“. Sicuramente le risposte saranno moltissime e ci saranno anche i soliti pretesti per attaccare il calciatore che è spesso finito nel mirino della critica. La sensazione è che però ci sia come al solito calore mediatico attorno a Mario Balotelli e che ogni virgola caratteriale sia sottolineata per far risaltare in negativo un ragazzo che ha commesso alcuni errori in passato ma non ha mai ovviamente dimostrato di essere una persona cattiva. Anzi Mario Balotelli si è speso sempre in diverse situazioni con grande impegno e anche la volontà di dimostrare di essere quello che è, un bravo ragazzo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori