DIRETTA / Pro Vercelli-Bari (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: Vittoria per la Pro!

- Mauro Mantegazza

Diretta Pro Vercelli Bari: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca per la 33esima giornata del campionato di Serie B

vercelli_piola_generica_lapresse_2017
Diretta Pro Vercelli Pisa (LaPresse, repertorio)

Vince la Pro Vercelli la sfida con il Bari grazie al gol di Emmanuello nel primo tempo. Nel finale Provedel salva il risultato con un grande intervento su una pericolosa conclusione di Sabelli dalla distanza. La Pro Vercelli fa cadere ancora un altra squadra importante della Serie B, con il Bari che cade dopo una brutta prestazione e conferma il suo andamento troppo altalenante per puntare alla promozione. Nel dopopartita confronto acceso fra la tifoseria ospite e qualche membro della squadra del Bari con Sabelli molto nervoso nel confronto con i propri tifosi.

Pochi minuti alla fine della partita al Silvio Piola fra Pro Vercelli e Bari. Gli ospiti a fatica stanno provando di tutto per raggiungere il pari ma la Pro all’82 sfiora il gol del raddoppio con Palazzi. Il giocatore della Pro sfrutta un errore di Romizi a centrocampo e arriva palla al piede in area prima di concludere con un diagonale. La palla sbatte sul palo e finisce fra le mani di Micai. Pochi minuti alla fine del match, dunque, con la Pro che continua ad amministrare il vantaggio sfruttando la grande confusione del Bari nella manovra del pallone. al )1 minuto Provedel si destreggia con un intervento provvidenziale sulla conclusione dalla distanza di Sabelli e mantiene il risultato sull’1-0. 

Sempre Pro Vercelli in vantaggio per 1-0 sul Bari, anche dopo i primi minuti della ripresa. C’è stato un cambio importante al 52 minuto nelle fila del Bari con l’ingresso in campo di Floro Flores al posto di Parigini. Al 55 minuto conclusione dalla distanza da parte di Romizi con la palla che finisce abbondantemente fuori a lato del palo. Al 62 minuto Floro Flores si rende molto pericolo con una deviazione di testa su un cross di Salzano con la palla che sfora la traversa e termina fuori. Al 66′ nel Bari Maniero prende il posto da prima punta di uno spento Raicevic. 

La Pro Vercelli è in vantaggio sul Bari dopo i primi 45 minuti di gioco. Dopo l’espulsione di Colantuono nel Bari è stato sostituito Brienza con Galano ma il risultato è rimasto fermo sull’1-0. Decide dunque il gol di Emmanuello al 32′, che premia gli sforzi fatti dalla squadra di mister Longo, soprattutto nella prima parte del primo tempo. Il Bari si è svegliato troppo tardi ed è stato colpito nel suo momento migliore dopo aver sfiorato il gol con Parigini. Vedremo se nella ripresa il Bari saprà reagire nonostante la mancanza del suo mister nell’area tecnica o se i padroni di casa sapranno amministrare al meglio il vantagio guadagnato nel primo tempo.

La Pro Vercelli passa in vantaggio proprio nel momento migliore degli ospiti. La rete è stata messa a segno dal centrocampista Emmanuello al 32 minuto. Precedentemente al gol Brienza si rende molto pericoloso con una conclusione in diagonale che finisce, però, di poco a lato. Parigini riesce a rendersi pericoloso in due occasioni tra il 28 minuto e il 31′. Prima l’ala del Bari sfrutta bene un cross di Salzano per colpire di testa ma Provedel in tuffo gli nega la gioia personale. Tre minuti dopo il giovane scuola Torino si destreggia con una rovesciata su cross di Daprelà, ma la sua conclusione si spegne a lato sul fondo. Al 32 minuto arriva il gol della Pro con Emmanuello che si inserisce al centro dell’area per sfruttare un cross di Palazzi e con il destro batte Micai. Al 40 Colantuono, mister del Bari, viene espulso e allontanato dal campo dall’arbitro Pinzani di Empoli. 

Sono passati i primi venti minuti di gioco nella sfida fra Pro Vercelli e Bari, venti minuti in cui non sono mancate le emozioni per i tifosi presenti sugli spalti. Al primo minuti i padroni di casa hanno una buona occasione con Bianchi, che sfrutta al meglio un’incertezza di Capradossi per concludere verso la porta ma calcia clamorosamente alto sopra la traversa. La Pro continua a macinare gioco e prova a sorprendere Micai, portiere del Bari, con conclusioni dalla distanza, in particolare con Aramu e Emmanuello ma entrambi devono ancora regolare la mira. Il Bari riesce a creare la prima occasione da calcio piazzato dopo venti minuti giocati perlopiù in difesa. Pallone sulla testa di Moras che stacca su tutti e colpisce bene di testa ma la palla termina sul fondo a lato del palo. 

Mancano pochi minutial fischio d’inizio della trentatreesima giornata del campionato di Serie B, con la sfida tra Pro Vercelli e Bari pronta a prendere il via. Le due squadre stanno per terminare la fase di riscaldamento, pronte a dare il via alla contesa che mette in palio tre punti pesantissimi. I due allenatori hanno intanto sciolto i loro dubbi. Queste le formazioni ufficiali che scenderanno in campo dal 1′: PRO VERCELLI: Provedel, Berra, Bani, Egueldi, Palazzi, Vives, Legati, Bianchi, Emmanuello, Luperto, Aramu. A disp.: Zaccagno, Germano, Nardini, Morra, Konate, Starita, Castiglia, Altobelli, Comi. All.: Longo. BARI: Micai, Daprelá, Moras, Capradossi, Sabelli, Salzano, Macek, Romizi, Galano, Raicevic, Brienza. A disp.: Gori, Cassani, Morleo, Basha, Furlan, Maniero, Parigini, Marinho, Floro Flores. All.: Colantuono.

La Pro Vercelli ospita il Bari, andiamo senza indugio ad analizzare alcune statistiche relative al campionato di Serie B che queste due formazioni stanno vivendo. I padroni di casa piemontesi hanno uno score di soli 28 gol realizzati (meno di uno a gara) e di 39 subiti, mentre i pugliesi possono vantare un attacco più prolifico con 35 gol messi a segno ed una difesa meno battuta, con 34 reti al passivo. La media di possesso palla a gara della Pro Vercelli è di circa 23 minuti e mezzo a partita, mentre per quanto riguarda la produzione offensiva della Pro va ricordato il dato medio di 10,7 tiri ad incontro, di cui 4,2 nello specchio delle porte avversarie. Il Bari invece ha un possesso palla di quasi 24 minuti ed una media tiri ad incontro di 12,3, di cui però soltanto 4,6 nello specchio. Insomma, gli ospiti prediligono maggiormente la manovra, ma non tutto funziona nemmeno per i galletti pugliesi. (agg. di Mauro Mantegazza) 

Dodicesimo confronto tra Pro Vercelli e Bari, che non hanno mai pareggiato tra loro nei precedenti della partita che oggi pomeriggio andrà in scena allo stadio Piola per la 33^ giornata di Serie B. All’andata, che fu disputata naturalmente allo stadio San Nicola del capoluogo pugliese, il Bari ha centrato la settima vittoria in undici confronti, grazie ai gol di Maniero e Brienza, mentre l’ultima delle quattro gioie ottenute dai piemontesi contro i galletti era arrivata nel campionato 2014/2015, con un largo 3 a 0 firmato tutto dalla tripletta di uno scatenato Ettore Marchi, oggi attaccante della Reggiana. Vi sono anche dei precedenti in Serie A, risalenti però agli anni ’30 dello scorso secolo, di cui l’ultimo è un 2 a 0 del Bari nel campionato 1931/32. Ricordi di tempi gloriosi soprattutto per la Pro Vercelli, che ha in bacheca ben sette scudetti: il fascino dunque non mancherà alla partita che andremo a vivere oggi pomeriggio. (aggiornamento di Mauro Mantegazza)

La gara di Serie B tra Pro Vercelli e Bari sarà diretta dal direttore di gara Riccardo Pinzani della sezione Aia di Empoli: per svolgere di tale compito è stato affiancato al quarto uomo Perotti e agli assistenti di linea Santoro e Bresmes. In questa stagione ci sono già state 16 direzioni in Serie B a cui si sommano due gare di Coppa Italia. Pinzani ha una media in stagione di 5,1 cartellini gialli estratti con 5 rossi di cui due per doppia ammonizione e 5 calci di rigore assegnati. Sempre in questa annata il fischietto della sezione di Empoli ha arbitrato la Pro Vercelli in una sola occasione ed ossia nella nona giornata con vittoria della Pro Vercelli in casa contro il Novara per 2-1 mentre ha diretto il Bari nella vittoriosa trasferta con punteggio di 4-3 a Benevento. In carriera però per Pinzani si contano invece 5 precedenti con la compagine piemontese, a cui ha distribuito 12 gialli, 1 rosso e assegnato un calcio di rigore: con i galletti invece i precedenti salgono a quota 13, per un bilancio di 27 ammonizioni e 4 calci dal dischetto concessi. (agg Michela Colombo)

Sarà diretta dall’arbitro Pinzani; alle ore 15.00 di sabato 1 aprile lo stadio Silvio Piola ospita la partita valida per la 33esima giornata del campionato di Serie B 2016-2017. Lincontro mette in palio tre punti molto importante sia per la lotta alla salvezza e sia per quanto concerne la rincorsa alla qualificazione ai Play Off. Infatti, la Pro Vercelli in questo momento si trova al quindicesimo posto della graduatoria con 35 punti messi da parte mentre il Bari si trova al settimo posto forte dei suoi 47 punti.

A questo appuntamento sembrano essere arrivati meglio i padroni di casa in quanto sono reduci da un periodo abbastanza positivo che li ha visti raccogliere quattro pareggi ed una vittoria maturata sul campo della Ternana, nelle ultime cinque giornate. Più balbettante è il cammino degli pugliesi nelle ultime giornate tantè che hanno raccolto due vittorie, un pareggio e ben due sconfitte. Da segnalare che la Pro Vercelli in casa ha fatto malissimo con soli cinque successi ottenuti su 16 gare ed allo stesso tempo il Bari è tra le peggiori del campionato per rendimento esterno con soli 12 punti raccolti (è reduce da due sconfitte di fila in esterna). Nella gara di andata allo stadio San Nicola il Bari si è imposto con un secco 2-0 a firma di Maniero e Brienza. Anche lultimo precedente al Piola sorride ai pugliesi che nella passata stagione hanno vinto per 1-0 grazie al gol realizzato da Rada. Lultimo successo della Pro Vercelli è arrivato l1 novembre 2014 con il punteggio di 3-0 sempre al Piola.

Passando a quelle che potrebbero essere le probabili formazioni, in casa Pro Vercelli lallenatore Longo appare seriamente intenzionato il modulo di gioco basato sul 3-5-2 anche perché nellultimo periodo grazie ad esso la compagine sembra essere riuscita a trovare una quadratura ed una solidità maggiore rispetto al passato. In porta lesperto estremo difensore Provedel mentre nel pacchetto difensivo a tre il ruolo di centrale e quindi di punto di riferimento verrebbe preso da Konate con Legati sul centro sinistra e Luperto, giocatore scuola Napoli, sullaltro fronte. In mediana il punto di riferimento sarà invece lex giocatore del Torino Vive che sta dando senza dubbio un grande apporto alla causa della Pro Vercelli. Nel ruolo di interno di sinistra certo lutilizzo di Emmanuello mentre per quello di destra cè in atto un ballottaggio tra Palazzi e Baldini. Fondamentali sono le due corsie laterali con a destra Berra che appare in vantaggio nelle gerarchie con Nardini mentre dallaltro lato spazio ancora una volta a Eguelfi. Il duo offensivo dovrebbe prevedere lutilizzo di Bianchi al cui fianco ci sarà uno tra Comi e Aramu.

Il Bari di Colantuono nonostante il tonfo sul campo del Trapani dovrebbe ripresentarsi in campo con la difesa a tre. In porta Micai con un trio a sua protezione composto da Daprela, lex Empoli Tonucci e Suagher a coprire il lato mancino. A centrocampo che dovrebbe ancora essere a quattro si va verso lutilizzo di Capradossi in luogo di Sabelli sul lato destro, Raicevic e non Galano sulla corsia mancina mentre nel mezzo i due mediani saranno Macek e lalbanese Basha reduce dalla sfida allItalia di Ventura. In avanti tridente tutto fantasia e velocità composto da Floro Flores, Brienza e Furlan e con Parigini pronto a subentrare.

Dal punto di vista tattico questa sembra essere una gara molto adatta alle caratteristiche della Pro Vercelli che con il suo schieramento abbastanza granito potrebbe approfittare alla grande delle lacune difensive che solitamente palesa il Bari soprattutto in trasferta. La chiave potrebbe risiedere nello scontro numericamente favorevole per la Pro Vercelli che in mediana vanta 3 elementi contro i soli 2 del Bari. Magari Colantuono potrebbe prevedere una schieramento leggermente più accorto.

Le principali agenzie di scommesse tra cui la Snai prevede un match nel quale vige un grande equilibrio quanto meno nelle quote fissate. Infatti, la vittoria del Pro Vercelli, evento più probabile, viene pagato 2,55 la posta in palio contro il 3,00 pieno che viene offerto agli scommettitori che puntano sia sul pareggio che sulla vittoria dei pugliesi. Per quanto concerne il numero di gol complessivi, cè una tendenza a preferire lUnder 2,5 quotato 1,60 contro il 2,20 per quanto riguarda lOver 2,5.

Pro Vercelli Bari sarà trasmessa in diretta tv dal bouquet satellitare: per tutti gli abbonati al pacchetto Calcio l’appuntamento è su Sky Calcio 4, con la possibilità di seguire la partita anche in diretta streaming video grazie all’applicazione Sky Go. Ricordiamo anche il programma Diretta Gol Serie B, che su Sky Sport 1 trasmette i gol e gli highlights in tempo reale da tutti i campi. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori