DIRETTA / Manchester United-Chelsea (risultato finale 2-0): Mourinho si prende la rivincita su Conte

- Matteo Fantozzi

Diretta Manchester United Chelsea: Conte vs Mourinho. Info streaming video e diretta tv, probabili formazioni e risultato live (oggi 16 aprile 2017, 33^giornata Premier League)

chelsea_conte_hazard_lapresse_2017
Diretta Chelsea Southampton (LaPresse)

Josè Mourinho si è preso una piccola rivincita nei confronti di Antonio Conte con la vittoria in Manchester United-Chelsea col risultato finale di 2-0. Il tecnico italiano aveva battuto lo Special One in entrambe le altre due sfide che li aveva visti di fronte in Inghilterra. Pesantissimo era stato il 4-0 dell’andata a Stamford Bridge con relative polemiche da parte del portoghese. La gara di oggi ha visto i Red Devils nettamente più brillanti nonostante l’assenza dal primo minuto di Zlatan Ibrahimovic’ entrato poi a sette minuti dalla fine. Pronti via ha sbloccato la partita Rashford che dopo sette minuti ha preso d’infilata la difesa blues, trovando la porta difesa oggi da Begovic. Nella ripresa poi il colpo del ko l’ha messo a segno Herrera. Una vittoria che riapre la Premier League con il Tottenham ora a meno quattro punti dal Chelsea di Conte. (agg. di Matteo Fantozzi)

A Manchester United-Chelsea, fischio d’inizio alle ore 17.00, arriva sicuramente in condizioni migliori, sia fisicamente che psicologicamente, la squadra di Antonio Conte. José Mourinho arriva dal pareggio incassato all’ultimo istante contro l’Anderlecht in Europa League e non potrà contare sui suoi due centrali di difesa Chris Smalling e Phil Jones. Al loro posto dovrebbero giocare ancora Rojo e Bailly come già accaduto giovedì scorso. Dubbi invece a sinistra dove non ci sarà Ashley Young e vedremo uno tra Matteo Darmian e Daley Blind con il secondo favorito sul primo. Assenzeanche davanti dove non ci sarà il capitano Wayne Rooney e Juan Mata che sono entrambi alle prese con fastidioso infortuni. Antonio Conte invece dovrebbe giocare con i titolarissimi. Andiamo a vedere allora le probabili formazioni: MANCHESTER UNITED – 4-2-3-1 – De Gea; Valencia, Bailly, Rojo, Blind; Herrera, Fellaini; Lingard, Pogba, Rashford; Ibrahimovic’. All. J.Mourinho. CHELSEA – 3-4-3 – Courtois; Azpilicueta, D.Luis, Cahill; Moses, Matic, Kanté, Marcos Alonso; Willian, Diego Costa, Hazard. All.A.Conte

Si disputa oggi alle ore 17.00 la gara Manchester United-Chelsea valevole per la giornata di Premier League. Si affrontano due squadre con ambizioni diverse, ma entrambe alla ricerca di punti importanti per i rispettivi obiettivi. All’andata la gara terminò con un rotondo 4-0 per gli uomini di Antonio Conte con relativa polemica a fine gara di José Mourinho per l’eccessiva esultanza del collega all’ultima rete segnata. La partita fu sbloccata addirittura al primo minutoda Pedro con Cahill che mise un sigillo al minuto ventuno. Nella ripresa furono bravi i blues a mettere i sigilli sul match con Hazard e Kante. Non è però questa l’unica gara che le due squadre hanno giocato contro in questa stagione. Si sono infatti affrontante nei quarti di finale di Fa Cup appena un mese fa con un’altra vittoria del Chelsea e sempre tra le mura dello Stamford Bridge. In quel caso la gara fu più combattuta nonostante i Red Devils rimasero in dieci dopo mezzora per il doppio giallo preso da Herrera. La gara fu decisa da Kante con un gol all’inizio della ripresa. Curiosità, l’ex centrocampista del Leicester quest’anno ha segnato solo due reti ed entrambe contro la squadra di José Mourinho. Non c’è due senza tre? Staremo a vedere, ma Conte se lo augura.

Manchester United-Chelsea sarà il vero e proprio big match di giornata in Premier League dove si affrontano la squadra di Conte che vola in classifica e vuole conquistare punti per il titolo e quella di Mourinho che continua a sperare nel quarto posto che vorrebbe dire Champions League. Nessuna delle due squadre può permettersi passi falsi: i Blues soprattutto visto che dietro c’è un Tottenham che avanza a grandi passi. La squadra di Pochettino ha accorciato a quattro punti il suo distacco dai Blues che occupano la prima posizione. Sarà una gara scoppiettante quella tra Chelsea e Manchester United che si giocherà all’Old Trafford e che vedrà opposte due rivali storiche. Anche perché proprio da questa sfida sarà possibile capire le reali ambizioni sia del Chelsea che del Manchester United. Occasione importante per capire dove possono arrivare: emozione per Mourinho che affronterà il club che ha reso grande e con cui ha fatto molto bene. Ma non ci sarà spazio per sentimenti, bisogna solamente giocare e vincere.

Il Manchester United di Mourinho giocherà con il 4-3-3: in porta ci sarà lo spagnolo De Gea, mentre in difesa, reparto dove si contano tanti acciaccati, ci saranno dal primo Valencia, Bailly, Rojo e Darmian che hanno fatto bene in Europa League. In mezzo al campo spazio per Lingard, Carrick e Pogba mentre in avanti il tridente vedrà come interpreti Mkhitaryhan e Rashford da esterni mentre la punta centrale sarà lo svedese Zlatan Ibrahimovic. Il Chelsea di Conte punterà sull’ormai consolidato 3-4-2-1 che molto bene sta facendo da qualche mese a questa parte. I ragazzi di Antonio Conte giocheranno con Courtois in porta, Azpilicueta, David Luiz e Cahill in difesa. A centrocampo Kante e Matic con Moses e Alonso sugli esterni. Mentre ad agire da trequartisti saranno Pedro e Hazard che giocheranno alle spalle dell’attesissimo bomber spagnolo, Diego Costa. Sarà una gara spettacolare e che potrà dire molto sul futuro di entrambe le formazioni. La squadra di Mourinho ha dimostrato una discreta tenuta difensiva anche se a centrocampo c’è un Pogba in grande forma. L’ex Juventus sta facendo benissimo e potrebbe essere la mina vagante. Ibrahimovic’ sempre più fondamentale nello scacchiere dei Red Devils che puntano sullo svedese che crea gioco oltre a segnare molto. Pronto a subentrare Rooney che potrebbe fare la differenza soprattutto a gara in corso a favore del Manchester United. Il Chelsea quest’anno ha ritrovato il vero Hazard che sta facendo grandi cose e regala assist e gol. Oltre a lui micidiale Costa sotto porta che è il bomber ideale.

Manchester United-Chelsea potrà essere seguito in diretta sui canali Fox Sports, visibili sulla piattaforma streaming a pagamento SkyGo. Per quel che concerne le quote, la squadra di casa viene quotata da Bwin a 2.75. Mentre il pareggio tra queste due formazioni viene quotato a 3.10 mentre a 2.70 il colpo esterno del Chelsea contro i rivali dello United. Mourinho dopo la gara di Europa League si è detto consapevole di poter vincere contro il Chelsea anche per provare la rincorsa alla zona Champions League. Euforia che ha dovuto placare mister Conte: il tecnico italiano ha chiesto ai suoi di mantenere i piedi per terra e continuare a lavorare per sperare in un traguardo importante e che nessuno avrebbe pronosticato. Ci sono le carte in regola per una sfida spettacolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori