DIRETTA/ Bergamo Modena (risultato finale 1-3): 21-25, 21-25, 26-24, 10-25. Serie 1-1! (Raisport, playoff)

Diretta Bergamo Modena: info streaming video e tv su Raisport, risultato live del match valido come gara 2 dei quarti di finale di play off scudetto, oggi. 

18.04.2017 - Michela Colombo
modena_volley_femminile_rete_2017
Risultati volley femminile (LaPresse)

Sta per entrare nel vivo gara 2 dei quarti di finale dei play off scudetto tra Bergamo e Modena: lincontro è senza dubbio tra i più caldi del tabellone il cui esito appare tuttaltro che scontato. In gara 1 era stata la compagine lombarda a fare male e ha trovare un sofferto successo solo al tie break, a cui Modena ora dovrà fare di tutto per ribaltarlo e riparie la qualificazione alla prossima fase dei playoff in gara 3. Benché lo storico di questa stagione arrida alla formazione rossoblù, vincitrice in tutti i 4 testa a testa occorsi fino ad oggi, le emiliani sanno di poter giocarsi il match alla pari, avendo qualità e atlete capaci di mettere in crisi la solidità della squadra di Lavarini. Le bianconere infatti non dimenticano che a fine stagione la classifica della serie A1 vedeva la due squadre affiancate, separate da appena tre punti e con numeri  e statistiche conclusive molto simili: appare quindi davvero difficile pronosticare una vincitrice annunciata. Solo il campo ci darà la risposta: si comincia! (agg. di Michela Colombo) 

Si avvicina il fischio dinizio del match tra Bergamo e Modena, sfida a cui la compagine emiliana approda con lintenzione e la necessità di trovare in trasferta una vittoria schiacciante per poter riaprire il discorso qualificazione alle semifinali dei play off scudetto. Il coach delle bianconere Gaspari aveva infatti affermato: La pausa tra gara 1 e gara 2 è stata sicuramente lunga, ma ci è servita per lavorare bene fisicamente e mettere a punto situazioni tecnico-tattiche per la partita di domani. Sarà una gara da dentro o fuori in tutti i senti, dal canto nostro dobbiamo proseguire la serie sapendo cosa non ha funzionato e cosa è andato bene, che quindi dovremo riproporre. I playoff sono così, sono gare a sé dove vincere 3-0, 3-1 o 3-2 non cambia nulla, conta solo arrivare a tre set prima degli avversari. Questi playoff stanno dimostrando come il campionato sia estremamente equilibrato, anche sugli altri campi si è visto come il pronostico iniziale non sia così scontato. Detto ciò noi dobbiamo pensare semplicemente a noi, sappiamo di avere potenzialità per ribaltare la serie, ma anche che di fronte avremo una squadra esperta, con giocatrici anche giovani che stanno dimostrando il loro valore.. 

Dagli arbitri Puecher e Boris, è la partita di volley femminile, in programma per oggi alle ore 20.30 presso il PalaNorda, valida quale gara 2 dei quarti di finale dei play off scudetto della Serie A1. Dopo il 3-2 inferto dalle lombarde in Emilia, ora tocca alle ragazze di Gaspari fare male tra le mura nemiche del PalaNorda per poter riaprire la qualificazione per le semifinali del 72^ scudetto: limpresa non pare facile certo per le bianconere ma non è impossibile, anche se limpressione è che si riporta un match molto lungo e faticoso come avvenuto in gara 1. 

In terra emiliana infatti gara 1 aveva visto la bella ma sudata vittoria di Bergamo su Modena per 3-2, giunta solo dopo due ore abbondanti di scambi davvero intensi e d emozionanti: le bianconere sono riuscite a strappare il secondo e quarto set, prima di crollare e cedere per 10-15 al tie break. Rispetto allandata non sono al momento programmati cambi di formazione, anche se rimane possibile che Gaspari proceda per qualche sorpresa dellultimo minuto, a seconda dai responsi avuto in questi giorni di duro allenamento.

Per il sestetto di Bergamo sono attese in campo fin dal primo minuto Partenio, Popovic, Gennari, Guiggi, Lo Bianco, Sylla con Carudllo come libero, mentre tra le bianconere potrebbero esserci Brakocevic, Belien, Heyrman, Bosetti, Ferretti, Ozsoy e Leonardi. Stando alle statistiche del match di gara 1 in casa di Modena notiamo che le emiliani si sono dimostrate molto efficaci al servizio con 5 ace e a muro (16 vincenti su 10 di Bergamo), ma anche più fallaci con 26 errori : alle bianconere questa sera servirà quindi più lucidità per chiudere con un risultato netto la partita.

Ricordiamo infine che la partita tra Bergamo e Modena, attesa alle ore 20.30 sarà visibile in diretta tv sulla Rai, che ha riservato a tale evento spazio sul palinsesto del proprio canale Raisport +, disponibile al numero 57 del telecomando del digitale terrestre. Sarà quindi assicurata anche la diretta video streaming del match tramite il servizio Raiplay.it, gratuito e disponibile al sito ww.rai.tv. Consigliamo infine di collegarsi al portale della Lega, allindirizzo www.legavolleyfemminile.it,per rimanere aggiornati sul tabellino e il risultato live.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori