Probabili formazioni / Milan Empoli: chi dalla panchina? Diretta tv, orario, notizie live (Serie A 2017)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Milan Empoli: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Giuseppe Meazza per la 33esima giornata del campionato di Serie A

Kucka_Diousse_Empoli_Milan_lapresse_2017
Diretta Empoli Bologna - LaPresse

Quali giocatori potrebbero spezzare gli equilibri di Milan Empoli in corso d’opera? Dando uno sguardo alle probabili formazioni dell’incontro saltano all’occhio nomi di prestigio nella panchina rossonera. Vincenzo Montella ha deciso di non schierare dal 1′ giocatori come Ocampos, Bacca, Honda, Locatelli, Poli, Kucka e Antonelli. In caso di necessità il tecnico dei meneghini potrebbe comunque mettere l’artiglieria pesante e affidarsi quindi al fiuto del colombiano Bacca per l’attacco. A centrocampo scalpitano Kucka e Locatelli per ritagliarsi uno spazio a gara iniziata e certamente il giovane gioiellino del Milan ha qualche possibilità concreta di essere impiegato. Per quanto riguarda l’Empoli, mister Martuscello non ha grandissima scelta: di certo le opzioni di maggiore qualità sembrano essere riservate all’attacco, con Massimo Maccarone pronto a fare il suo ingresso in campo in casa di necessità. Altro elemento di qualità è certamente Tello, sebbene non sia riuscito a convincere del tutto in questa sua esperienza ad Empoli. Le sue doti, in ogni caso, non si discutono e in questo finale di stagione proverà a convincere gli scettici.

Il Milan cerca punti pesanti contro l’Empoli di Martuscello in questa trentatreesima giornata di Serie A. Dando una sbirciata alle probabii formazioni dell’incontro, si apprende che il tecnico dei rossoneri Vincenzo Montella potrebbe dare una chance importante a Gianluca Lapadula in attacco. L’ex centravanti del Pescara non è andato oltre ai cinque gol in questa stagione, avendo trovato poco spazio tra i titolari. Sul giocatore acquistato la scorsa estate dal Milan si parla già di calciomercato e la prossima estate potrebbe cambiare casacca. Per quanto riguarda l’Empoli, mister Martuscello sembra orientato a schierare Levan Mchedlidze, per lui quattordici presenze in campionato e cinque gol messi a segno. Non male per un calciatore che non sempre è stato schierato dal primo minuto di gioco. Vedremo se contro il Milan riuscirà a confermare le sue qualità.

Leggendo le probabili formazioni di Milan Empoli, match valido per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A Tim, tra le fila dei rossoneri dovrebbe essere certo di un posto da titolare il difensore Alessio Romagnoli. Abbiamo deciso di mettere a confronto l’ex difensore della Sampdoria con un altro elemento importante della formazione avversaria, vale a dire il centrale biancoblu Barba. Andiamo subito a scoprire qualcosa in più su questi calciatori a livello statistico, cominciando dal giocatore dei rossoneri Romagnoli che quest’anno ha collezionato ben venticinque presenze in campionato, mettendo a segno una marcatura ed un assist. Per quanto riguarda il difensore degli empolesi, Federico Barba, si parla di nove presenze totali in stagione per un totale di 631 minuti sulle spalle. Non proprio uno score esaltante, ma le potenzialità per fare bene non gli mancano sicuramente.

In Milan-Empoli ci saranno diversi protagonisti annunciati che potrebbero fare la differenza. Tra i rossoneri dobbiamo per forza di cose citare Gerard Deulofeu, completamente rivitalizzato da Montella. Lo spagnolo è stato il migliore in campo nel derby contro l’Inter e promette spettacolo anche con i toscani. Insieme a lui non va dimenticato il connazionale Suso, di nuovo attivo dopo l’infortunio. Nell’Empoli i pericoli maggiori saranno creati dall’ex trequartista del Napoli Omar El Kaddouri e dall’attaccante Thiam, che agirà in coppia con Mchedlidze. La sorpresa? Lapadula, che potrebbe rubare il posto da titolare a Bacca e partire quindi dal 1′. (agg. Giuliani Federico)

, domenica 23 aprile alle ore 15, vale per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017: a San Siro i rossoneri arrivano a un appuntamento abbordabile ancora galvanizzati per il modo in cui hanno pareggiato il derby, che era per di più la prima partita con la proprietà cinese. Confermato il sesto posto in classifica, adesso bisogna fare un passo in più per lEuropa sfidando in casa un Empoli che va ancora a caccia della promozione, ma che avendo vinto a Firenze lo scorso sabato ha forse fatto il passo decisivo per tenere a distanza il Crotone. Aspettando che le due squadre scendano in campo domani pomeriggio, andiamo a valutare quali dubbi albergano ancora nella mente dei due allenatori, leggendo nel dettaglio le probabili formazioni di Milan Empoli.

A parte i lungodegenti, Vincenzo Montella (un ex) può contare su tutti i giocatori a disposizione, e di conseguenza potrebbe optare per una formazione che vada a ricalcare quella del derby. Rispetto a una settimana fa torna anche Pasalic, che era squalificato; il croato dunque si gioca una maglia con Kucka e Mati Fernandez, la sensazione è che a fargli spazio potrebbe essere il cileno, mentre José Sosa sembra in procinto di vincere una volta di più il solito ballottaggio con Manuel Locatelli per la cabina di regia. Davanti a Donnarumma potrebbe arrivare la conferma delleroe del derby Cristian Zapata, insieme ad Alessio Romagnoli (lui pure in gol nella giornata precedente); Calabria prenota il posto a destra con De Sciglio a questo punto dallaltra parte, a meno che non ci sia un ritorno di Vangioni nellundici di partenza. Invariato il tridente: Carlos Bacca sta vivendo un altro periodo di magra e questa potrebbe essere la partita giusta per tornare al gol, sulle fasce invece spazio come sempre ai due spagnoli Suso e Gerard Deulofeu (per il secondo sono già iniziate le trattative per provare a confermarlo anche per la prossima partita).

LEmpoli affronta la seconda trasferta consecutiva con molta più fiducia rispetto a una settimana fa; squalificato Krunic, la maglia di mezzala destra potrebbe essere di Buchel con lui e Dioussé che a questo punto potrebbero dividersi i compiti in fase di impostazione. Restano comunque valide le opzioni José Mauri (un ex della partita) e Andrés Tello, con Daniele Croce che invece sarà confermato dallaltra parte del campo. In difesa Veseli e Pasqual dovrebbero essere i due laterali, con Cosic indisponibile la scelta di Giovanni Martusciello per affiancare Bellusci potrebbe cadere su Federico Barba piuttosto che su Costa. Davanti i solito ballottaggi: El Kaddouri, sbloccatosi anche sotto porta, ci sarà di sicuro e allora bisogna definire quali saranno i due attaccanti che inizieranno la partita. Quasi certo del posto Thiam, che ultimamente ha trovato tanto spazio; al suo fianco il georgiano Mchedlidze sembra essere in vantaggio sia su Maccarone che su Pucciarelli e Marilungo, con questi due latteggiamento sarebbe leggermente più cauto.

, valida per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà visibile in diretta tv sui canali della pay tv del satellite (Sky Sport Mix, Sky Sport 1 e Sky Calcio 1) e su quelli della pay tv del digitale terrestre (Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD).

99 G. Donnarumma; 96 Calabria, 17 C. Zapata, 13 A. Romagnoli, 2 De Sciglio; 33 Kucka, 23 J. Sosa, 80 Pasalic; 8 Suso, 70 Bacca, 7 Deulofeu

A disposizione: 30 Storari, 35 Plizzari, 15 Gustavo Gomez, 29 Paletta, 21 Vangioni, 31 Antonelli, 16 A. Poli, 73 M. Locatelli, 14 Mati Fernandez, 10 Honda, 9 Lapadula, 11 Ocampos

Allenatore: Vincenzo Montella

Squalificati:

Indisponibili: Abate, Montolivo, Bertolacci, Bonaventura

28 Skorupski; 13 Veseli, 6 Bellusci, 19 F. Barba, 21 Pasqual; 77 Buchel, 8 Dioussé, 11 D. Croce; 10 El Kaddouri; 27 Thiam, 9 Mchedlidze

A disposizione: 23 Pelagotti, 1 Pugliesi, 3 Zambelli, 2 Laurini, 15 A. Costa, 4 Dimarco, 88 A. Tello, 5 José Mauri, 17 Zajc, 89 Marilungo, 20 Pucciarelli, 7 Maccarone

Allenatore: Giovanni Martusciello

Squalificati: Krunic

Indisponibili: Cosic

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori