DIRETTA/ Arsenal Manchester City (risultato finale 2-1 dts): Monreal-Sanchez, Gunners in finale di FA Cup!

- Mauro Mantegazza

Diretta Arsenal-Manchester City: risultato finale 2-1. Saranno i Gunners a giocare la finale di FA Cup contro il Chelsea: finisce ai supplementari, decidono Nacho Monreal e Alexis Sanchez

Sanchez_Otamendi_Arsenal_City_lapresse_2017
Alexis Sanchez, attaccante Arsenal - LaPresse

A giocare la finale di FA Cup 2017 a Wembley contro il Chelsea sarà la formazione di Arsène Wenger, che raggiunge per la terza volta nelle ultime quattro stagioni questa partita. Decide alla fine il gol di Alexis Sanchez, arrivato al 101 minuto: Welbeck conquista un calcio di punizione sul lato corto dellarea di rigore (a sinistra, fallo di Kompany), Mesut Ozil disegna una traiettoria mancina che arriva sulla testa di Koscielny viene raccolta dallo stesso Welbeck. Lattaccante inglese si incarta al momento del tiro, non Sanchez che dietro di lui raccoglie, vince un contrasto e scarica in porta. Lo stesso Welbeck avrebbe loccasione buona per raddoppiare ma di testa manda fuori di un soffio; il Manchester City, negativo nei supplementari, risponde solo con un tiro di Delph che imbeccato da De Bruyne trova con deviazione lesterno della rete. I Citizens avrebbero certamente meritato nel secondo tempo per i due legni colpiti; tuttavia lArsenal alla fine dei conti merita questa finale e adesso potrebbe salvare una stagione sottotono. Fallimento invece per Pep Guardiola, che alla prima stagione in Premier League potrà giusto giocarsi la qualificazione in Champions League, obiettivo davvero minimo per una squadra che era stata costruita per vincere tutto o perlomeno arrivare a maggio a giocarsi i titoli. (agg. di Claudio Franceschini)

La seconda semifinale di FA Cup 2016-2017 va ai tempi supplementari. Il secondo tempo si apre dopo il gol di Aguero e diventa bellissimo: al 72 minuto arriva il pareggio improvviso di Nacho Monreal: lazione si sviluppa dalla fascia destra dove Oxlade-Chamberlain è bravissimo a mettere al centro un pallone velenoso che spiove sul secondo palo. Claudio Bravo non esce; Jesus Navas stringe la diagonale per chiudere su Ramsey, ma viene lasciato da solo e alle sue spalle irrompe Monreal che di prima intenzione batte di sinistro e da due passi trova la rete che rimette in discussione la qualificazione alla finale di FA Cup. Il Manchester City di Pep Guardiola, non certo per la prima volta in questa stagione, rischia di non approfittare di una situazione di vantaggio. Al 79 però i Citizens hanno una grande occasione: Yaya Touré gira al volo con il destro dal limite dellarea, Cech è fuori causa ma il pallone si stampa sul palo alla destra del portiere dellArsenal. Passano appena tre minuti e ancora una volta la buona sorte non è dalla parte del City: calcio dangolo dalla destra, Fernandinho si arrampica in cielo ma il suo colpo di testa a botta sicura centra la traversa. All86 minuto Danny Welbeck vince un contrasto ed entra in area da destra; non vede Ramsey meglio piazzato in area e calcia con angolo impossibile, mandando la palla fuori sul palo lontano. Adesso altri 30 minuti di grandi emozioni. (agg. di Claudio Franceschini)

A 63 improvvisamente si sblocca la partita e i Citizens si avvicinano alla finale di FA Cup. Segna Sergio Aguero, che timbra il sesto gol nellundicesimo match contro lArsenal: azione di contropiede con i Gunners che si fanno sorprendere da un lancio lungo di Yaya Touré. Aguero è il più veloce a fiondarsi sul pallone, sembra allungarselo sullultimo controllo ma è bravo ad allungare la punta del piede e superare Cech con uno scavetto. La reazione dellArsenal è immediata: nemmeno il tempo di rimettere la palla al centro e Mesut Ozil, forse il migliore dei suoi fino a questo momento, stoppa spalle alla porta e si gira immediatamente provando il sinistro, che termina largo sulla sinistra. Adesso la partita può diventare davvero bella, perchè lArsenal inevitabilmente dovrà lasciare qualche spazio nel tentativo di pareggiare e il Manchester City potrebbe approfittarne per andare alla ricerca del raddoppio che chiuderebbe forse i conti volando idealmente a Wembley per sfidare il Chelsea in finale. (agg. di Claudio Franceschini)

Non si sblocca la seconda semifinale di Fa Cup, risultato ancora a reti bianche quando siamo allintervallo. Partita che a dire il vero non decolla: sfortunato il Manchester City che al 23 perde per infortunio David Silva, al suo posto entra Raheem Sterling ma il folletto spagnolo era stato di fatto lunico in grado di creare grattacapi a Petr Cech, con un colpo di testa che al 15 aveva impensierito – anche se non troppo – il portiere ceco dellArsenal. I Gunners un gol lo avevano segnato, con Laurent Koscielny al 22: annullato però per fuorigioco, e d lì in avanti di fatto non è successo nulla se non una conclusione di Sergio Aguero che al 38 minuto è partito in solitaria e, con un po di egoismo, ha provato una conclusione che si è spenta sul fondo. Le due squadre sentono la tensione: la loro stagione fino a qui non è stata allaltezza delle previsioni e mancare la finale di FA Cup, ultimo obiettivo rimasto, sarebbe un grave peso. Staremo comunque a vedere come andranno le cose nella ripresa. (agg. di Claudio Franceschini)

, seconda semifinale della Fa Cup 2017, avrà inizio fra pochissimi minuti. Ricordiamo innanzitutto unimportante novità regolamentare per quanto riguarda la storica Coppa dInghilterra: da questanno, a partire dai quarti di finale, in caso di pareggio non è previsto il replay ma si procederà con tempi supplementari ed eventualmente calci di rigore, per non ingolfare ulteriormente un calendario già fittissimo. Per Arsenal e Manchester City la Fa Cup può essere lancora di salvezza di una stagione che sia per i Gunners sia per i Citizens è stata piuttosto negativa: vincere un trofeo di grande prestigio darebbe un volto diverso al 2016-2017. Prima però bisogna arrivare in finale: parola dunque allEmirates Stadium, perché Arsenal Manchester City sta per cominciare! 33 Cech; 16 Holding, 6 Koscielny, 5 Gabriel; 18 Monreal, 29 Xhaka, 9 Ramsey, 15 Chamberlain; 7 Sanchez, 11 Ozil,12 Grioud. A disposizione: 26 E. Martinez, 24 Bellerin, 34 Coquelin, 3 Gibbs, 17 Iwobi, 14 Walcott, 23 Welbeck Allenatore: Arsène Wenger 1 Claudio Bravo; 15 Jesus Navas, 4 Kompany, 30 Otamendi, 22 Clichy; 42 Yaya Toure, 25 Fernandinho; 17 De Bruyne, 21 David Silva, 19 L. Sane; 10 Aguero. A disposizione: 13 Caballero, 18 Delph, 72 Iheanacho, 11 Kolarov, 6 Fernando, 7 Sterling, 5 Zabaleta. Allenatore: Josep Guardiola (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

, seconda semifinale della Fa Cup 2017, sarà una partita molto importante nelleconomia della stagione (non esaltante) di queste due formazioni. Andiamo allora a leggere alcune dichiarazioni dei due allenatori nei giorni scorsi. Il tecnico dell’Arsenal, Arsene Wenger, è consapevole di poter dire la sua in questa competizione che potrebbe essere la giusta occasione per rifarsi di un campionato ricco di bassi più che di alti. Il campionato è andato, perciò Wenger vorrebbe regalare almeno una gioia ai tifosi. Passando invece a Guardiola, lallenatore spagnolo del Manchester City ha detto di credere fermamente nelle qualità dei suoi ragazzi. L’allenatore ex Barcellona sa che la FA Cup può essere una competizione utile per il rilancio della squadra che vuole progettare la prossima stagione per provare a vincere anche in Europa. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

, semifinale della Fa Cup 2017 che si disputa oggi pomeriggio alle ore 16.00 italiane, sarà una sfida di grande importanza per entrambe le formazioni. D’altronde entrambe sanno di potersi giocare le proprie carte per ottenere almeno una gioia in una competizione importante. Infatti sia l’Arsenal che il Manchester City sono le due grandi delusioni di questa stagione in Premier League. I tifosi dell’Arsenal sono infuriati con Arsene Wenger, ormai sempre più lontano dalla panchina dei Gunners, accusato di essere diventato troppo rinunciatario e di aver speso male i soldi.

La squadra di Guardiola invece dopo la cocente delusione in Champions League contro il Monaco vuole almeno salvare una stagione che potrebbe diventare anonima e deludente. Il tecnico spagnolo non ha portato la sua impronta vincente e perciò proverà a fare di tutto per regalare quanto meno un trofeo nazionale ai propri tifosi. Ci sono tutti i presupposti per vedere una gara spettacolare e che potrebbe rivelarsi molto divertente ed emozionante a più riprese.

Il modulo scelto dal tecnico francese per il suo Arsenal è il 3-4-2-1 con cui proverà a scardinare l’ordinata retroguardia del Manchester City. La formazione di Londra vedrà in porta Petr Cech mentre in difesa spazio per Gabriel, Koscielny e Holding. A centrocampo agiranno Chamberlain, Ramsey e Xhaka oltre a Monreal avanzato dalla difesa. I trequartisti invece saranno Ozil e Sanchez che dovranno fornire palloni utili per il centravanti francese, Olivier Giroud che proverà a far male al Manchester City.

Per quanto concerne invece gli uomini di Guardiola, il modulo sarà il 4-1-4-1 con Bravo in porta. In difesa invece giocheranno Navas, Kompany, Otamendi e Clichy. A centrocampo invece giocheranno Fernandinho come schermo avanti la difesa, oltre a De Bruyne, Toure, Silva e Sane che invece agiranno più avanzati. La punta centrale sarà Aguero, pronto a regalare un successo alla formazione britannica dopo tanto tempo. In panchina ci saranno invece sia Sterling che Iheanacho, due elementi in grande forma in questa fase della stagione.

Per quanto concerne il modo di giocare, l’Arsenal predilige la qualità dei suoi trequartisti. Soprattutto Ozil crea molte occasioni oltre alla rapidità di uno come Sanchez che è davvero pericolosissima. La formazione londinese ha anche in Giroud un ottimo elemento per l’attacco visto che segna regolarmente. Per il Manchester City sempre meglio Kevin De Bruyne, ormai diventato una vera e propria stella della squadra di Guardiola. Ritrovato anche Aguero, voglioso sempre più di conquistare anche un successo a livello europeo per la sua formazione. Per le scommesse sulla semifinale di FA Cup, l’Arsenal viene quotato da Bwin a 2.30 mentre il pareggio a 3.20. Il colpo del Manchester City in trasferta a Londra viene quotato a 2.70.

La semifinale di FA Cup tra Arsenal e Manchester City sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Fox Sports HD, il numero 204 della piattaforma satellitare: telecronaca dalle ore 16.00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite lapplicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori