Probabili formazioni/ Pescara Roma: diretta tv, orario, le ultime notizie live (Serie A 2017)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Pescara Roma: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca all’Adriatico ed è valida per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A

Perotti_rigore_Roma_Pescara_lapresse_2017
Diego Perotti, attaccante Roma - LaPresse

il Monday Night della trentatreesima giornata di Serie A 2016-2017: si gioca alle ore 20:45 di lunedì 24 aprile e per i giallorossi questa può essere loccasione di blindare ancor più un secondo posto rimesso in discussione dal pareggio interno contro lAtalanta, che allo stesso tempo ha portato a 8 i punti di distanza da una Juventus rendendo decisamente più complicata la corsa allo scudetto. Il Pescara è ormai condannato alla Serie B: troppi i punti da recuperare allEmpoli, di fatto più di quelli che il Delfino ha ottenuto sul campo fino a qui. Ad ogni modo vivremo la sfida tra Zdenek Zeman e una piazza che in larga parte lo ama ancora; andiamo quindi a studiare in maniera più approfondita quelle che potrebbero essere le scelte dei due allenatori, nelle probabili formazioni di Pescara Roma.

Zeman conferma il 4-3-3 e ritrova Bahebeck, che sarà titolare al centro dellattacco andando a prendere il posto di Caprari, un ex che si sposta sulla corsia spingendo in panchina Brugman; a destra ci sarà ancora Benali. Il resto della formazione dovrebbe ricalcare le scelte già viste contro la Juventus; in difesa torna però Cesare Bovo che si dispone al centro della linea facendo coppia con Campagnaro, mentre sulle corsie laterali ci saranno Francesco Zampano e Biraghi nel tentativo di spingere e costringere sulla difensiva gli esterni della Roma. Si va anche verso la conferma delle scelte in mediana: Muntari da playmaker basso, Coulibaly a destra e Ledian Memushaj a sinistra. Tuttavia questa potrebbe essere la partita di Valerio Verre: il giovane è cresciuto nelle giovanili della Roma e potrebbe dunque avere unoccasione contro la squadra che ha contribuito al suo lancio nel grande calcio. Lo stesso Brugman rimane in ballottaggio per avere una maglia in mediana, eventualmente nella posizione di perno centrale al posto di Muntari (che comunque potrebbe essere in campo come interno).

Due dubbi per Luciano Spalletti: il primo riguarda la presenza di Emerson Palmieri, ancora in forse, il secondo il modulo. Potremmo vedere ancora la difesa a quattro per questa partita: Rudiger favorito su Bruno Peres che così tira il fiato in questa ultima parte di stagione, a sinistra – in caso di forfait di Emerson – uno tra Mario Rui e Juan Jesus con Manolas e Fazio a comporre come sempre la coppia centrale a protezione di Szczesny. A centrocampo si giocherebbe quindi a due: De Rossi non sta benissimo ma stringe i denti e dovrebbe essere al suo posto, con Strootman a completare la cerniera davanti alla difesa. Nainggolan giocherà nel suo nuovo ruolo di trequartista ma con questo modulo agirà in posizione centrale avendo ai suoi lati due esterni come Salah e Diego Perotti, che aumentano la qualità della Roma in questa zona del campo e permetteranno di allargare il campo a ripetizione cercando di aprire la difesa del Pescara. Davanti a tutti naturalmente Edin Dzeko: il bosniaco continua a inseguire il titolo di capocannoniere del campionato, intanto ha già segnato 17 gol in più rispetto allo scorso torneo e si è issato a quota 25.

, valida per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà visibile in diretta tv sui canali della pay tv del satellite (Sky Sport 1, Sky Super Calcio e Sky Calcio 1) e su quelli della pay tv del digitale terrestre (Premium Sport e Premium Sport HD).

1 Fiorillo; 11 F. Zampano, 14 Campagnaro, 83 C. Bovo, 3 Biraghi; 33 Coulibaly, 13 Muntari, 8 L. Memushaj; 10 Benali, 15 Bahebeck, 17 Caprari

A disposizione: 31 Bizzarri, 12 Aldegani, 44 Fornasier, 35 A. Coda, 2 A. Crescenzi, 7 Verre, 5 A. Bruno, 36 Cubas, 9 Kastanos, 28 Mitrita, 16 Brugman, 20 Cerri

Allenatore: Zdenek Zeman

Squalificati:

Indisponibili: Vitturini, Stendardo, Pepe, Gilardino

1 Szczesny; 2 Rudiger, 20 Fazio, 44 Manolas, 33 Emerson P.; 16 De Rossi, 6 Strootman; 11 Salah, 4 Nainggolan, 8 Perotti; 9 Dzeko

A disposizione: 19 Alisson, 18 Lobont, 13 Bruno Peres, 15 Vermaelen, 3 Juan Jesus, 21 Mario Rui, 30 Gerson, 7 Grenier, 5 L. Paredes, 92 El Shaarawy, 10 Totti

Allenatore: Luciano Spalletti

Squalificati:

Indisponibili: Florenzi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori