Sassuolo Napoli/ Probabili formazioni: quote, novità live. Le scelte in attacco (Serie A 2017)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Sassuolo Napoli: le quote e le ultime novità live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano nella trentatreesima giornata del campionato di Serie A

Hamsik_Sassuolo_lapresse_2017
Probabili formazioni Napoli Sassuolo (LaPresse)

Sassuolo e Napoli sono due squadre che da molto tempo fanno affidamento sul tridente in attacco, dunque nelle probabili formazioni del lunch match al Mapei Stadium possiamo osservare moduli speculari. Nel Sassuolo, considerati i recenti acciacchi di Defrel, sembra praticamente certo che il reparto offensivo venga composto dalla punta centrale Matri più Berardi e Ragusa ai suoi fianchi, anche se resta viva la possibilità Ricci al posto del numero 90. Non ci dovrebbero essere sorprese in casa Napoli, perché Maurizio Sarri dovrebbe affidarsi allormai consueto tridente senza centravanti di ruolo, con Mertens in mezzo a Callejon e Insigne. Naturalmente non mancheranno le alternative – leggi Milik e Pavoletti – per cambiare gioco in caso di necessità, tuttavia per la formazione ufficiale non dovrebbero esserci dubbi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Nelle probabili formazioni di Sassuolo Napoli, per quanto riguarda le difese, emergono le difficoltà dei padroni di casa neroverdi, che dovranno puntare sulla linea verde per quanto riguarda i terzini. Infatti a sinistra agirà Letschert, mentre sulla corsia destra si profila un ballottaggio fra Lirola e Adjapong. In mezzo invece ecco lesperta coppia Cannavaro-Acerbi, con una citazione speciale naturalmente per il numero 28, che quando affronta il Napoli prova sempre unemozione particolare ma dovrà stare molto attento per guidare questa inedita retroguardia davanti a Consigli. Tra i partenopei invece nulla da segnalare: con tutti gli effettivi a disposizione e senza più impegni infrasettimanali, ecco che Maurizio Sarri dovrebbe puntare sul quartetto con Hysaj a destra, Albiol e Koulibaly centrali e Strinic a sinistra davanti al portiere Reina. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Le rose di Sassuolo e Napoli sono già piuttosto diverse, in più si aggiungano alcune assenze fra i neroverdi: ecco perché lanalisi delle panchine nelle probabili formazioni della partita di Serie A ci riserva soluzioni più interessanti fra le probabili riserve del Napoli, a partire da Milik e Pavoletti se sarà necessario aumentare chili e centimetri in attacco. Molte soluzioni anche a centrocampo, ma qui bisogna ancora attendere le decisioni dellallenatore circa chi scenderà in campo dal primo minuto e chi dovrà invece accomodarsi al suo fianco. Incertezza che riguarda anche lattacco del Sassuolo, dunque bisognerà scoprire chi fra Defrel e Matri partirà dalla panchina e sarà in ogni caso la prima alternativa ai titolari. Di Francesco ha abbondanza soprattutto a centrocampo, dove a partita in corso potrebbe rivolgersi a Sensi, Mazzitelli e Missiroli. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Come schiereranno i rispettivi centrocampi Eusebio Di Francesco e Maurizio Sarri in Sassuolo Napoli? Proviamo ad analizzare le probabili formazioni per capirlo. In casa Sassuolo, non ci sono dubbi sul fatto che sarà come sempre un reparto a tre: quanto agli interpreti, i favoriti per le maglie da titolari sono Pellegrini, Aquilani e Duncan, anche se Mazzitelli non ha perso le speranze di ottenere un posto fra i primi undici. Per quanto riguarda il Napoli, sappiamo invece che questanno i partenopei in mediana hanno abbondanza e dunque Sarri ha quasi sempre avuto possibilità di scelta. Ipotizziamo titolari Allan, Jorginho e Hamsik, ma con lo slovacco che è lunica certezza, dal momento che gli altri due posti sono contesi anche da Zielinski e Diawara, dunque non sono da escludere sorprese. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

, partita valida per la trentatreesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, è la sfida che inaugura la domenica 23 aprile: squadre in campo alle ore 12:30 per una gara che ha ormai importanza soltanto per i partenopei, visto che il Sassuolo si è agevolmente salvato e adesso punta soltanto a migliorare la sua classifica con qualche vittoria in più. Il Napoli invece vuole il secondo posto: potrebbe prenderselo oggi in maniera temporanea aspettando che la Roma giochi a Pescara, per Maurizio Sarri tecnicamente non sarebbe chiusa nemmeno la questione scudetto ma chiaramente i 10 punti da recuperare alla Juventus sono uno scoglio forse troppo grande. Andiamo allora a studiare in maniera più approfondita quelle che sono le probabili formazioni di Sassuolo Napoli.

stata quotata dalla Snai: le scommesse per la partita di Serie A (33^ giornata) ci dicono che il segno 1 per la vittoria del Sassuolo ha una quota di 8,50, il segno X per il pareggio vale 4,75 mentre il segno 2 per la vittoria del Napoli vale 1,38 volte la somma che deciderete di mettere sul piatto.

Eusebio Di Francesco non ha intenzione di mollare dal punto di vista dellintensità, anche perchè queste potrebbero essere le ultime partite come allenatore del Sassuolo: limperativo è chiudere al meglio la stagione, dunque al netto delle indisponibilità (che non sono poche) andrà in campo la formazione migliore. Lirola e Letschert dovrebbero occupare le corsie in difesa, con Cannavaro e Acerbi centrali; partita speciale ovviamente per Cannavaro, un napoletano che è stato capitano della squadra partenopea. A centrocampo si gioca una chance Mazzitelli, che però nelle gerarchie del suo allenatore parte alle spalle di Duncan; laltra mezzala sarà Lorenzo Pellegrini che è ormai un titolare semi-inamovibile, ancora dubbi per la posizione di regista con Aquilani in vantaggio su Sensi, ma la scelta sarà definitiva soltanto allultimo e dunque il giovane arrivato dal Cesena ha ancora una possibilità di essere in campo dal primo minuto. Davanti mancherà Politano, dunque a sinistra ci sarà Ragusa; dallaltra parte ovviamente Domenico Berardi, ancora a caccia di un gol su azione che manca da agosto, al centro del tridente invece dovrebbe esserci Matri.

Napoli ovviamente in formazione tipo: Sarri non ha ancora deciso tutti gli undici che scenderanno in campo, ma di sicuro ci sarà ben poco spazio per turnover e sperimentazioni perchè la partita va vinta. Davanti a Pepe Reina dunque rivedremo la coppia centrale formata da Raul Albiol e Koulibaly, mentre a sinistra potrebbe essere riproposto Strinic che in questa fase della stagione ha soffiato il posto allalgerino Ghoulam. A centrocampo come sempre ci sono i dubbi maggiori, perchè in questa stagione Sarri ha fatto crescere in maniera esponenziale i vari Zleinski, Diawara e Rog portandoli sullo stesso livello di Allan e Jorginho che un anno fa non avevano alternative così valide. Per questo motivo non è ancora chiaro chi occuperà le due maglie al fianco di Marek Hamsik, che gioca sempre e garantisce straordinaria continuità alla formazione del Napoli; stesso discorso per Callejon che è lesterno destro del tridente, mentre lo spostamento di Mertens al centro dellattacco ha di fatto cancellato il grande ballottaggio delle ultime stagioni, quello tra il belga e un Lorenzo Insigne che non a caso è esploso dal punto di vista realizzativo (14 gol). Nel secondo tempo, qualora il risultato sia favorevole, potremmo vedere la ricerca del gol da parte di Milik che non segna da ottobre (ma in mezzo ci sono stati i mesi di infortunio).

47 Consigli; 20 Lirola, 28 Cannavaro, 15 Acerbi, 55 Letschert; 6 Lo. Pellegrini, 21 Aquilani, 32 Duncan; 25 D. Berardi, 10 Matri, 90 Ragusa

A disposizione: 79 Pegolo, 1 Pomini, 98 Adjapong, 5 Antei, 39 DellOrco, 7 Missiroli, 12 Sensi, 22 Mazzitelli, 11 Defrel, 9 Iemmello, 27 F. Ricci

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Squalificati: Peluso, Politano

Indisponibili: Gazzola, Magnanelli, Biondini

25 Reina; 2 Hysaj, 33 Raul Albiol, 26 Koulibaly, 3 Strinic; 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik; 7 Callejon, 14 Mertens, 24 L. Insigne

A disposizione: 1 Rafael C., 22 Sepe, 11 Maggio, 19 Ni. Maksimovic, 21 Chiriches, 31 Ghoulam, 20 Zielinski, 42 A. Diawara, 30 Rog, 4 Giaccherini, 99 Milik, 32 Pavoletti

Allenatore: Maurizio Sarri

Squalificati: –

Indisponibili: –

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori