Video/ Latina Spal (1-2): highlights e gol della partita (Serie B 2016-2017, 37^ giornata)

- La Redazione

Video Latina Spal (1-2): highlights e gol della partita della Serie B 2016-2017, valida per la 37^ giornata. Le immagini salienti del match al Francioni (22 aprile 2017)

pallone serie b
Sorteggio Calendario Serie B (LaPresse, repertorio)

Oggi la Spal ha forse fatto il passo decisivo verso la promozione in Serie A. La squadra di Semplici vince per 1-2 a Latina in inferiorità numerica andando a + 8 dal Frosinone, terzo. Unaltra vittoria incredibile per gli estensi che vanno sotto a causa del gol di Corvia. Immediato però il pareggio di Bonifazi. Lo stesso poco dopo si fa espellere ma nel secondo tempo ci pensa Antenucci. E ora Ferrara può davvero sognare ad occhi aperti. Nel prossimo turno di campionato la Spal affronterà il Cittadella al Mazza, da giorni sold-out. Il Latina, sempre più ultimo in classifica, se la vedrà invece fuori casa con la Virtus Entella. Latina in campo con il 3-4-3. In porta Pinsoglio, fase difensiva composta da Coppolaro, Dellafiore e Garcia Tena. Sul lato destro c’è Bruscagin, in mezzo al campo De Vitis e Bandinelli, sul lato di sinistra Pinato. In attacco Roberto Insigne, Corvia e De Giorgio. Semplici deve rinunciare a Floccari e Pontisso e sceglie il 3-5-2. Meret in porta, Cremonesi, Vicari e Bonifazi in difesa. Esterno destro Lazzari, in mediana Schiattarella, Arini e Mora, sulla fascia sinistra Costa. In attacco Antenucci e Finotto. Arbitra Rosario Abisso, arbitro della sezione AIA di Palermo. Prima dell’inizio viene osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Michele Scarponi, ciclista deceduto quest’oggi.

La prima occasione del match è dei padroni di casa. Insigne si muove sulla linea della trequarti e serve Corvia al limite dell’area. Il romano si libera e conclude con il destro, ma il tiro è deviato e termina docile tra le braccia di Meret. Immediata la risposta degli estensi. Lazzari scambia con Schiattarella ed entra in area, poi dal fondo cerca Antenucci al centro. Bravo Dellafiore a mettere in corner. Al 13esimo si sblocca il risultato. Splendido movimento sulla trequarti di Insigne, verticalizzazione precisa per Corvia che penetra in area. L’ex Roma gira di destro incrociando sul palo lungo. La palla si insacca dopo aver colpito il montante sinistro. La Spal non ci sta e dopo neanche due minuti pareggia. Sugli sviluppi di un angolo battuto dalla destra, Bonifazi interviene in spaccata e insacca sotto l’incrocio destro. La Spal si scatena e subito sfiora il raddoppio. Pinsoglio sbaglia il rinvio e regala palla ad Antenucci, che controlla e calcia con il destro, scavalcando il portiere. Palla fuori di un soffio sulla sinistra. Al 22esimo cartellino giallo per Corvia. Poco dopo il Latina sfiora il gol. Regalo della difesa, Insigne si ritrova solo davanti a Meret ma si fa ipnotizzare dal portiere ferrarese. Poco dopo il portiere di proprietà dell’Udinese sfoggia un’altra grandissima parata. Cross perfetto di Insigne, la traiettoria scavalca Bonifazi e trova De Giorgio, che di testa colpisce a botta sicura. Meret vola sulla sua destra e riesce addirittura a bloccare. Alla mezzora cambio per il Latina: esce per infortunio Dellafiore, al suo posto entra Nica. Nel finale chance per i nerazzurri. Insigne apre a sinistra per De Giorgio, che cerca Corvia sul secondo palo. Colpo di testa fuori dell’attaccante, finito in offside.

Nessuna sostituzione al ritorno dagli spogliatoi. In campo per il secondo tempo gli stessi 22 del primo tempo, eccezion fatta per Dellafiore, già sostituito da Nica per infortunio. Parte bene la Spal. Antenucci recupera la sfera e serve Schiattarella, che lancia immediatamente Finotto sulla sinistra. Bruscagin, in anticipo, chiude tutto e rinvia. Al 50esimo ammonito Bonifazi per fallo su De Giorgio. Il Latina non sta a guardare. Grande apertura di De Vitis per Pinato, che prova ad andare alle spalle di Bonifazi, bravo a fermare l’avversario e a subire fallo. Risposta Spal affidata a Lazzari. Lampo del numero 29, che cerca la conclusione da fuori area, deviata da Garcia Tena. Pinsoglio blocca facile a terra. Poco dopo ci riprovano gli ospiti. Gran palla di Schiattarella per l’inserimento dell’esterno sinistro, tutto solo davanti a Pinsoglio. Controllo pessimo di Costa, che poi perde anche il rimpallo con il portiere. Al 58esimo altro fallo di Bonifazi. Secondo giallo ed espulsione. Spal in inferiorità numerica. Cambio per il Latina: esce Insigne, al suo posto entra Buonaiuto. Poco dopo arriva pure il primo cambio per la Spal: Zigoni entra al posto di Finotto. Al minuto 66 chance per i pontini. Buonaiuto si ritrova davanti a Meret, che esce bene sul cross basso di De Giorgio fermando l’azione. Altro cambio per la Spal: Gasparetto prende il posto di Vicari. Al 69esimo arriva il gol della Spal. Il solito Lazzari sfonda a destra e arriva sul fondo, poi crossa al centro, dove Antenucci è più lesto di tutti e mette dentro da due passi. Sostituzione per il Latina: dentro Rolando al posto di Pinato. Con l’ingresso di Rolando, Nica passa a sinistra, lasciando la corsia destra al compagno di squadra. Ultimo cambio per Semplici: Schiavon rileva Antenucci. Nel finale i nerazzurri ci provano ma gli estensi si difendono bene ripartendo velocemente. L’occasione migliore per il pareggio arriva all’87esimo. Ottimo lavoro di De Giorgio, che trova Buonaiuto in area. Intervento in spaccata del numero 10, ma Meret è come al solito attento sul suo palo (il destro) e blocca. (Francesco Davide Zaza)




© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori