Video/ Pro Vercelli Salernitana (0-0): highlights della partita (Serie B 2016-2017, 37^ giornata)

- La Redazione

Video Pro Vercelli Salernitana (0-0): highlights della partita della Serie B 2016-2017, valida per la 37^ giornata. Le immagini salienti del match al Piola (22 aprile 2017)

pallone serie b
Sorteggio Calendario Serie B (LaPresse, repertorio)

La Salernitana pareggia 0-0 a Vercelli contro la Pro lasciando immutate le speranze di raggiungere la zona playoff. In classifica i granata hanno 50 punti, gli stessi di Novara e Bari con la zona playoff distante un solo punto. La Pro Vercelli ne ha invece 46, con un vantaggio di ben 7 sulla zona playout. Nel prossimo turno di Serie B i piemontesi affronteranno il Pisa in trasferta mentre la Salernitana ospiterà il Bari. Moreno Longo schiera la Pro con il 3-5-2. Provedel tra i pali, linea difensiva composta da Legati, Bani e Luperto. Tornante di destra Berra, centrocampisti centrali Palazzi, Vives e Emmanuello, tornante di sinistra Eguelfi. In attacco ci sono Aramu e Comi. La Saleritana risponde con il 4-3-3. In porta Gomis, in difesa Bittante, Schiavi, Bernardini e Vitale. In mediana Odjer al fianco di Ronaldo e Minala. In attacco Sprocati, Massimo Coda e Donnarumma. Prima dell’inizio viene osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Michele Scarponi, ciclista deceduto quest’oggi.

Non inizia nel migliore dei modi il match della Pro: Palazzi deve uscire per infortunio. Al suo posto Longo inserisce Germano. Il neo entrato si mette subito in mostra. Apertura deliziosa per Comi che da posizione defilata calcia alto sopra la traversa. Risponde la Salernitana con un’iniziativa di Sprocati fermata da Berra. Poi va al cross Odjer ma la sfera termina sul fondo. Alla mezzora Odjer rischia tantissimo. Il ghanese entra durissimo su Germano, guadagnandosi un cartellino giallo che sa tanto di arancione. Da calcio di punizione ci prova Ronaldo. Vitale serve il carioca fuori area, tiro facilmente intercettato da Bani. La Salernitana ci riprova con Massimo Coda. Destro da fuori area del numero 9 granata, palla che sfiora l’incrocio. I piemontesi provano subito a rispondere. Apertura di Aramu per Eguelfi che si accentra bene ma perde tempo prima di calciare e Schiavi lo ferma. Qualche istante dopo ci prova Emmanuello. Sassata dalla distanza respinta da Gomis, poi Bernardini spazza la sfera. Nel finale di tempo annullati due gol per parte. Tiro da fuori area Ronaldo, pallone deviato e finito sui piedi di Minala che salta Provedel e deposita la sfera in rete. Rete annullata per fuorigioco dell’ex Lazio. Un paio di minuti più tardi segna la Pro grazie a Comi, abile a insaccare su cross di Legati, ma pure in questo caso si alza la bandierina dell’assistente.

Inizio di ripresa confuso della Pro Vercelli che prova a portarsi subito in attacco sbagliando tanto in fase di costruzione. Ritmi bassi nella fase iniziale del secondo tempo. Le due squadre si studinao. La Pro Vercelli ci prova. Iniziativa personale di Aramu che dialoga con Berra prima di cercare un tiro da fuori area che si spegne ampiamente a lato. Al 53esimo arriva il primo cambio per Bollini, dentro Zito al posto dell’ammonito Odjer. Si fa vedere subito il neo entrato.Il numero 28 granata da fuori area lascia partire una conclusione che termina a lato. Risposta di Aramu.  Tiro insidioso dalla distanza, Gomis respinge e Zito spazza la sfera. Poco dopo ancora i padroni di casa. Discesa di Eguelfi che va al cross, Gomis blocca. Sul rinvio c’è la deviazione di Germano che costringe il portiere granata al veloce rinvio con i piedi. Ronaldo perde palla sulla trequarti e commette fallo su Comi guadagnandosi una sacrosanta ammonizione. Secondo cambio per Bollini che manda in campo Rosina al posto di Donnarumma. Al 71esimo occasione per la Pro Vercelli. L’ex Reggina incorna su un corner battuto da Aramu, Zito salva in calcio d’angolo. Secondo cambio anche per i padroni di casa. Dentro Nardini al posto di Berra. Ci provano gli ospiti con Sprocati. Conclusione a giro dal vertice destro dell’area di rigore, palla che sfiora il palo dopo una deviazione di Emmanuello. Ultimo cambio per i padroni di casa. Esce Aramu, entra Morra. Ultimo cambio anche per i campani. Lascia il terreno di gioco Sprocati, dentro al suo posto Joao Silva. Nel finale le due squadre non si fanno male. Un punto a testa. (Francesco Davide Zaza)




© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori