The Undertaker ritirato/ Lo sconforto dei fan e il saluto del “guru” Jim Ross

- Matteo Fantozzi

The Undertaker ritirato, il wrestler dice addio al ring a cinquantadue anni dopo la sconfitta contro Roman Reigns dopo Wrestelmania. Un addio che lascia un grande vuoto agli appassionati.

undertaker
Undertaker si ritira a 52 anni

-Il ritiro dalle scene di The Undertaker lascia nello sconforto tutti gli appassionati della WWE. Fioccano i tweet degli ammiratori, che hanno accolto con stupore la notizia riguardo alla leggenda del Wrestling. Molte le manifestazioni d’affetto, ma anche la protesta di chi continuava a seguire il mondo della WWE solo per la presenza di The Undertaker: “Tutti quelli della mia generazione, da ragazzini, hanno voluto essere lui almeno una volta”; “Si è ritirato? Posso davvero recidere ogni legame con la WWE”. Esemplare il suo ingresso nel match della Wrestelmania 33, andata in onda questa notte, con cui il lottatore ha voluto lasciare il segno. Un’impronta che tuttavia ha comportato il suo fallimento sul ring, contro il rivale storico Roman Reigns, che è riuscito a conquistare la vittoria nel Main match. Manifestazioni di affetto anche da parte del broadcaster e guru della BBC Jim Ross, che in un tweet ha sottolineato come sia stato un onore presentare un colosso come The Undertaker proprio nel suo ultimo incontro: “Non ho mai ricvuto un onore più grande”. 

Il ritiro di Undertaker sicuramente scuote il mondo del wrestling, ma a cinquantadue anni ci sta lasciare il ring per magari occuparsi anche di altro. Nato a Houston il 24 marzo del 1965 è stato attivo nella WWE fin dal debutto televisivo del Monday Night Raw che risale all’11 gennaio del 1993. In quella puntata speciale si confrontava e superava Damien Demento. La sua carriera nella disciplina però è ancora precedente perchè iniziò con la World Class Championship Wrestling nel 1984. Inizialmente era chiamato The Puniscer per poi passare a Undertaker con relative situazioni soprannaturali collegate. In carriera di ring name ne ha usati tanti altri come Dice Morgan, Texas Red, The Master of Pain, Cain e ancora molti. Per quanto riguarda la vita privata invece sappiamo che l’uomo si è sposato tre volte  e che ha due figlie di nome Chasey e Gracie che hanno ora quindici e dodici anni. Staremo a vedere che decisione prenderà dopo il ritiro.

Il wrestler Undertaker dice addio al ring a cinquantadue anni. Una decisione presa all’improvviso e senza preavviso dopo la sconfitta contro Roman Reigns a Wrestelmania 33. Sicuramente il mondo del wrestling perde un personaggio molto importante che per tantissimi anni ha regalato sorrisi ed emozionati agli appassionati di questo particolare e molto amato sport. Di lui i fan hanno amato tutto fin dal suo modo di presentarsi sul palcoscenico. Vestito come una sorta di becchino palestrato il suo soprannome significa letteralmente ”imprenditore di pompe funebri”. Una giacca da becchino nera e un cappello a cilindro evidenziavano il viso privo di espressione e gli occhi senza luce che terrorizzavano da tantissimi anni gli adolescenti. Un addio arrivato contro un avversario più giovane di venti anni e che ha dimostrato sicuramente di averne più di lui. L’aver combattuto superati i cinquanta è sicuramente un record che rimarrà nella storia e siamo sicuri che nonostante l’addio al ring si continuerà a parlare ancora di Undertaker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori