Diretta / Lucchese Racing Roma (risultato finale 2-1): colpo da playoff per i rossoneri

- La Redazione

Diretta Lucchese Racing Roma: streaming video Sportube.tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il girone A di Lega Pro 2017 (33esima giornata)

Fanucchi_Lucchese_LegaPro_lapresse_2017
Video Lucchese Olbia (LaPresse)

Lucchese-Racing Roma 2-1: una vittoria importante per i rossoneri che battono un colpo in termini di qualificazione ai playoff e si portano allundicesimo posto in classifica, recuperando tre punti alla Pro Piacenza e dunque portandosi a una sola lunghezza dal decimo posto. Per la Lucchese è determinante il momento tra il 58 e il 62: in quattro minuti la squadra di casa trova due volte il gol con De Feo (settimo in stagione) e Raffini, e chiude virtualmente i conti. Al 73 minuti la Racing Roma resta anche in dieci uomini per lespulsione di Ungaro, ma tre minuti più tardi dimostra di avere orgoglio trovando la rete conn Vastola; non basta per garantirsi un punto, e adesso la situazione per i capitolini si fa davvero dura perchè nella classifica del girone B sono 6 i punti che li separano dalla Lupa Roma penultima, sette dalla zona playout e ben 8 dalla quota che significherebbe salvezza immediata. (agg. di Claudio Franceschini) 

Siamo arrivati al minuto settanta della gara Lucchese-Racing Roma e il risultato è di 2-0. il primo tempo è stato abbastanza anonimo e privo di emozioni. Nella ripresa i due tecnici hanno effettuato sostituzioni importanti. Nella Lucchese è entrato in campo Raffini per Gargiulo mentre nel Racing Roma Pollace ha preso il posto di Paparusso. La partita è stata sbloccata al minuto cinquantotto da De Feo, che è stato bravo a sfruttare una delle poche occasioni della gara. Racing Roma allora si è alzato davanti e si è scoperto. Così i padroni di casa hanno siglato il gol del raddoppio proprio con Raffini che era entrato in campo da poco. Staremo a vedere se negli ultimi venti minuti ci saranno delle sorprese e magari il gol di una delle due squadre. (agg. di Matteo Fantozzi)  

La Lucchese, penalizzata di due punti, ospita la Racing Roma, nellinfuocata 33^ giornata del girone A di Lega Pro, che sta vivendo un nuovo intenso turno infrasettimanale. Secondo le ultime statistiche aggiornate i toscani sono fuori dai play off, a causa di una attacco che ha segnato meno del previsto, ovvero 39 gol: vanno meglio i numeri relativi la difesa rossonera, che ha subito 33 reti, mantenendo una media di circa un gol a partita. Dati estremamente negativi per la Racing Roma, che ha vinto solo sei partite: il basso numero di successi dei capitolini è dovuto sia ad un attacco sterile, che ha segnato 27 reti, sia a destra una difesa fragile, bucata 55 volte dai rispettivi avversari. Le statistiche relative allo stato di forma delle due formazioni presentano numeri negativi per entrambe le compagini nel breve periodo: negli ultimi 5 appuntamenti di campionato infatti la Lucchese ha ottenuto una sola vittoria, mentre la Racing Roma ha realizzato appena 2 pareggi. (agg Michela Colombo)

Punti pesanti in palio fra Lucchese e Racing Roma in questo turno infrasettimanale del girone A di Lega Pro. Ultima chiamata play-off per la Lucchese, che in caso di mancata vittoria in casa contro lultima in classifica vedrebbe forse definitivamente allontanarsi la zona spareggi. La Racing Roma è invece chiamata al miracolo e per la formazione capitolina il rischio è che persino il penultimo posto si allontani sempre di più. Un solo precedente tra queste due squadre, che mai prima di questo campionato avevano incrociato le rispettive strade. Dunque la prima sfida di sempre fra Lucchese e Racing Roma fu quella del girone d’andata, in cui le due formazioni hanno pareggiato per 0-0 in casa del Racing Club. Le cose potrebbero andare diversamente ora che le due formazioni hanno entrambe bisogno di una vittoria per i propri obiettivi stagionali e dunque un pareggio darebbe ben poco, soprattutto alla Lucchese che deve vincere questa partita. (aggiornamento di Mauro Mantegazza) 

Verrà diretta dall’arbitro Alberto Santoro; alle ore 18:30 di martedì 4 aprile si gioca la partita valida per il girone A di Lega Pro 2016-2017, arrivato alla quattordicesima giornata di ritorno. La Lucchese , che ha da poco cambiato allenatore con Giovanni Lopez che ha sostituito Giuseppe Galderisi, si trova in una situazione di classifica molto tranquilla.

La squadra ha nove punti di vantaggio sulla zona play out e con sei turni ancora da disputare può dirsi decisamente in dirittura d’arrivo. Tuttavia la squadra toscana aspirava ai play off, traguardo ad oggi più lontano dopo gli ultimi risultati negativi, e la concomitante rimonta della Pro Piacenza. Gli emiliani, infatti, si sono portati al decimo posto, scavalcando proprio la Lucchese, e al momento sarebbero loro a prendere parte agli spareggi. La situazione è completamente diversa, e decisamente più complicata, per il Racing Club Roma.

I giallo-verdi si trovano all’ultimo posto del girone, con quattro punti di distanza dalla zona play out. Al momento sarebbero loro a retrocedere nel campionato dilettantistico, salutando la Lega Pro nella prossima stagione. La squadra capitolina non vince da oltre un mese e da allora ha rimediato tre sconfitte e conquistato solo due pareggi.

Andiamo a dare uno sguardo dettagliato alle probabili formazioni delle due squadre, partendo ovviamente da quella dei padroni di casa. I rossoneri avranno tutti a disposizione, ma ci saranno tre calciatori in lista diffidati: a non finire sul taccuino del direttore di gara dovranno essere il difensore centrale Ciro Capuano e i due centrocampisti centrali Mirko Bruccini e Matteo Nolè. Mister Giovanni Lopez utilizzerà il modulo di gioco 5-4-1, sfruttando molto la spinta sulle fasce con il doppio esterno.

In porta giocherà Nobile, accompagnato dai difensori laterali Tavanti e Cecchini e dai tre difensori centrali Dermaku, Espeche e Maini. A centrocampo all’interno si piazzeranno Bruccini e Mingazzini e sulle fasce laterali Fanucchi e Nolè. A completare l’undici titolare ci sarà l’unica punta centrale De Feo.

Anche per il Racing Club Roma non sono previste assenze e gli unici due diffidati sono il difensore centrale Gaetano Ungaro e il terzino destro Andrea Selvaggio. La squadra guidata da mister Giuliano Giannichedda utilizzerà lo schieramento classico, vale a dire il 4-3-1-2 che prevede la disposizione a rombo a centrocampo. In porta ci sarà Reinholds, sostenuto dai difensori esterni Bigoni e Paparusso e dai due interni Ungaro e Caldore. A centrocampo giocheranno Riccardi, Vastola e Corticchia, in posizione più avanzata D’Attilio. I due attaccanti centrali saranno Majtan e il capocannoniere Claudio De Sousa.

La Lucchese, visto che gioca in casa e che non ha nulla da perdere, avrà sicuramente il controllo del gioco. La squadra avrà la possibilità di non strafare, di non forzare la giocata e di arrivare in più occasioni davanti alla porta di Reinholds. Il Racing Club Roma dovrà contenere e ripartire, sperando di trovare una rete in contropiede per sorprendere gli avversari.

Per la sfida di Lega Pro l’agenzia di scommesse Paddy Power ha diramato le quote ufficiali: il segno 1 per la vittoria della Lucchese vale 1,74, il segno X per il pareggio vale 3,45 mentre il segno 2 per la vittoria della Racing Roma vale 4,60 volte la somma che sarà messa sul piatto. 

Anche Lucchese-Racing Roma, come tutte le partite di Lega Pro, non sarà trasmessa in diretta tv; avrete tuttavia la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, accedendo al portale Sportube.tv che ha l’esclusiva per la stagione della terza serie (anche la Coppa Italia) e che da quest’anno richiede il pagamento di una quota in abbonamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori