INFORTUNIO DYBALA? / La Joya esce a metà della ripresa, problema fisico per lui?

- Matteo Fantozzi

Infortunio Dybala? La Joya esce a metà della ripresa, problema per il calciatore argentino? Massimiliano Allegri sottolinea che il cambio è arrivato solo per motivi precauzionali.

Dybala_Juventus_Barcellona_lapresse_2017
Paulo Dybala, attaccante Juventus - LaPresse

Il possibile infortunio di Paulo Dybala nel dopo partita per fortuna si è trasformato solo in un grande e insensato spavento. Massimiliano Allegri infatti in conferenza stampa ha voluto sottolineare come il calciatore argentino sia stato sostituito solo per precauzione e per evitare possibili problemi visto che la qualificazione era ampiamente ipotecata. Non ci sono quindi problemi di natura fisica per il ragazzo che dovrebbe essere già a disposizione nella sfida di domenica sera allo Stadio Olimpico contro la Roma di Luciano Spalletti. Staremo a vedere poi come vorrà gestirlo Massimiliano Allegri che deve pensare ovviamente prima di tutto a questa occasione di giocare in tre anni la seconda finale di Champions League e che stasera deve assolutamente provare a vincerla. Lo Scudetto infatti ormai è a un passo ora si deve tentare l’impresa che porta il nome di Triplete.

Arrivati a questo punto della stagione anche un semplice cambio tattico può far preoccupare i tifosi. E’ così che la sostituzione di Paulo Dybala a metà della ripresa di JuventusMonaco ha fatto pensare a un infortunio per il calciatore argentino. Il calciatore aveva già accusato un problema alla caviglia nella gara contro il Torino che aveva costretto Massimiliano Allegri a sostituirlo con Alex Sandro. Le sensazioni sono state contrastanti da subito con il volto di Paulo Dybala che però non ha fatto temere per un problema fisico, anche se dopo quanto accaduto a Sami Khedira i tifosi hanno subito temuto per il peggio. Il giocatore argentino è infatti un calciatore fondamentale per il proseguimento della stagione bianconera con Massimiliano Allegri che non può proprio fare a meno di lui. Staremo a vedere quali saranno i responsi del post partita con la Juventus che comunque sarebbe pronta a farlo recuperare con calma in vista della finale di Champions League che ci sarà il prossimo tre giugno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori