Finale Champions League 2017 / Juventus Real Madrid, biglietti: tutte le info per andare a Cardiff

- Mauro Mantegazza

Finale Champions League 2017 Juventus Real Madrid, biglietti: tutte le info per andare a Cardiff. Vendita riservata agli abbonati, tesserati o soci dei club di tifosi della Juventus

dybala_chiellini_juventus_lapresse_2017
Pronostico Benevento Juventus - La Presse

La Juventus si è qualificata per la finale di Champions League, dove giocherà contro il Real Madrid. Lappuntamento per la seconda finale in tre anni per i bianconeri sarà sabato 3 giugno alle ore 20.45 al Millennium Stadium di Cardiff. Chi non si accontenterà di guardare Juventus-Real Madrid in televisione, cosa deve fare per comprare un biglietto per andare a vederla dal vivo a Cardiff? Ieri la Juventus ha dato le prime informazioni su come verranno venduti i biglietti, in due diverse fasi riservate a chi ha labbonamento o è socio dei vari club per i tifosi della società. Dalle prime informazioni rese disponibili dalla società sembra che non sarà possibile acquistarli per chi non rientra in queste due categorie. Il Millenium Stadium ha poco meno di 75.000 posti, ma per la finale di Champions League potrà ospitarne solo 66.000. Una piccola parte dei biglietti per quella sera è già stata venduta dalla UEFA, che a marzo ha aperto per una decina di giorni la possibilità a chiunque di partecipare al sorteggio di 5.500 biglietti, con prezzi compresi tra i 70 e i 460 euro: chi si era iscritto saprà se ha vinto i suoi biglietti (se ne potevano chiedere al massimo due) intorno a metà maggio. Anche altri 24.500 biglietti saranno gestiti dalla UEFA, che li regalerà a sponsor, dipendenti e invitati speciali. Rimangono quindi 36.000 biglietti, che saranno divisi tra la Juventus e Real Madrid.

La Juventus ha dunque iniziato a spiegare come venderà i suoi 18.000 biglietti. In una prima fase, saranno messi a disposizione degli abbonati per le partite in casa della Juventus: un pacchetto comprenderà il biglietto e il volo andata e ritorno; un altro comprenderà il biglietto e il viaggio in autobus, sempre andata e ritorno; un terzo comprenderà soltanto il biglietto, senza vincoli sul viaggio, le cui modalità andranno però comunicate alla società nel momento dellacquisto. Nello stesso periodo di tempo, che non è ancora stato comunicato, i biglietti saranno venduti ai soci dello Juventus Premium Club, una particolare formula di abbonamento ai servizi offerti dalla squadra. Questi biglietti saranno venduti con «offerte specifiche i cui dettagli saranno comunicati in seguito. Finita questa fase, si aprirà la seconda, riservata a chi fa parte dei programmi di abbonamenti , Juventus Member e ai Tesserati Club Doc. In questa fase saranno messi in vendita pacchetti speciali, e anche quelli riservati agli abbonati che non sono stati venduti nella prima fase. La Juventus ha scritto che i biglietti rimanenti «saranno destinati a sponsor, personalità, giocatori, dipendenti della società e loro familiari, dunque per i tifosi che non fanno parte delle precedenti categoria sembra che non ci saranno speranze. Naturalmente però si attendono a breve altre informazioni, in particolare circa le date di queste due fasi di vendita e naturalmente sui prezzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori