Probabili formazioni/ Crotone Udinese: l’elenco dei diffidati. Diretta tv, orario, notizie live (Serie A 2017)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Crotone Udinese: diretta tv, orario, le ultime notizie live sulla partita che si gioca allo stadio Scida e vale per la trentaseiesima giornata del campionato di Serie A

Crotone_Inter_Falcinelli_lapresse_2017
Video Crotone Sampdoria (LaPresse)

Due giocatori diffidati sia per il Crotone che per lUdinese. Tra i padroni di casa, i giocatori a rischio squalifica sono il difensore Federico Ceccherini e il centrocampista svedese Marcus Rohden. Ceccherini ha ricevuto 7 ammonizioni in questo campionato, mentre Rohden è arrivato a quota 4. Passando allUdinese i due diffidati sono il difensore brasiliano Danilo e lattaccante croato Stipe Perica, particolarmente in forma nelle ultime settimane (a segno 2 volte in 3 giornate). In caso di ammonizione, i diffidati del Crotone salteranno la prossima trasferta di Torino contro la Juventus, in programma domenica 21 maggio alle ore 15:00, mentre quelli dellUdinese non potranno scendere in campo nel match casalingo contro la Sampdoria (stesso giorno, stessa ora). A proposito di cartellini, ricordiamo che Crotone e Udinese devono fare i conti con le rispettive squalifiche a centrocampo: quella di Leonardo Capezzi per i rossoblù e dellislandese Emil Hallfredsson tra i friulani. (aggiornamento di Carlo Necchi)

A poche ore dallinizio del match tra Crotte e Udinese andiamo a scoprire chi saranno i migliori attesi in campo oggi allo Scida nella 36^ giornata di campionato. La squadra di casa ha trovato in Cordaz un ottimo portiere, autore di 147 parate, mentre la rivelazione in difesa è Ferrari che ha segnato 3 volte. A centrocampo i numeri premiano come migliore elemento della zona Tonev, autore del gol decisivo a Pescara:in avanti la garanzia è Diego Falcinelli, autore di 12 gol e 10 assist in tutto bomber della formazione calabrese. Nell’Udinese invece è Karnezis il miglior portiere con 91 parate mentre sono 2 i gol del difensore brasiliano Danilo, premiato dai numeri, oltre che dalle presenze in campo, fissate a 34 con 3049 minuti nelle gambe. A centrocampo per i friulani sta facendo molto bene Jankto, autore di 5 gol e 8 assist mentre l’attaccante migliore è Cyril Thereau con 11 gol e 5 assist: dietro di lui nelle marcature rimane però Dvan Zapata fermo a quota 9 reti personali. (agg Michela Colombo)

In vista di Crotone Udinese, ci sono buone notizie dal punto di vista delle assenze per Davide Nicola: il Crotone è praticamente obbligato a vincere per continuare a sperare nella salvezza e avrà La Rosa al completo, fatta eccezione per Capezzi che è stato squalificato dal giudice sportivo. Luigi Del Neri sta sicuramente molto peggio da questo punto di vista, perché lUdinese allo Scida dovrà fare a meno di ben cinque giocatori: anche per i friulani cè uno squalificato, lislandese Hallfreddson, ma poi bisogna considerare pure uninfermeria decisamente affollata. Saranno infatti indisponibili per la trasferta in terra calabrese Gnoukouri, Fofana (assenza lunga e pesante per colui che si era imposto come una delle rivelazioni di questa Serie A), Samir e Faraoni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Parlando di Crotone Udinese, facciamo adesso un confronto fra due difensori, Gian Marco Ferrari del Crotone e Danilo dellUdinese. Ferrari, classe 1992, è arrivato a Crotone nel 2014 ed è stato un perno fondamentale della retroguardia nello scorso campionato, quello della prima storica promozione in Serie A, avendo saltato una sola partita in tutto il torneo cadetto. Questanno il suo compito è stato certamente più difficile, ma Ferrari non ha fatto mancare il suo contributo anche in zona offensiva, grazie a 3 gol segnati che aiutano a tenere ancora vive le speranze di salvezza. Danilo invece può ormai essere considerato una bandiera dellUdinese, al pari del connazionale e compagno di reparto Felipe. Classe 1984, è arrivato in Friuli nellestate 2011 ed è dunque ormai alla sua sesta stagione allUdinese. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Crotone-Udinese è una partita delicatissima per i padroni di casa: domenica 14 maggio alle ore 15 gli squali giocano contro i friulani per continuare a sperare nella salvezza. Sono 4 i punti da recuperare allEmpoli, con una media che in questo momento è quasi da scudetto per la squadra di Davide Nicola; rischia di essere una corsa inutile perché iniziata troppo tardi, ma sicuramente ci sarà una possibilità di giocarsela fino allultimo in caso di vittoria nella sfida di domani. Andiamo allora a dare uno sguardo a quelle che potrebbero essere le probabili formazioni di Crotone-Udinese.

Tornano Crisetig e Falcinelli che erano squalificati: il centrocampista di scuola Inter fa la staffetta con Capezzi che a sua volta si deve fermare per un turno, mentre ovviamente Falcinelli (12 gol in campionato) si riprende il posto da prima punta al fianco di Trotta (anche se Simy non ha fatto male e dunque potrebbe essere riconfermato in campo). Per il resto non ci sono particolari dubbi o novità; lunica incognita è rappresentata dalle condizioni di Stoian che non è al meglio, in caso di forfait spazio a Nalini che andrà a occupare la corsia sinistra di centrocampo senza variazioni tattiche. A destra ci sarà invece Rohden, con appunto Crisetig e Barberis che si occuperanno della zona centrale del campo; in difesa consueto spazio a Rosi e Martella (sempre favorito su Mesbah) per le corsie esterne, al centro invece ci saranno Ceccherini e Gianmarco Ferrari mentre il portiere sarà Cordaz, che ha offerto un buon rendimento nellarco della stagione.

Hallfredsson è squalificato, dunque in campo dal primo minuto dovremmo vedere Balic: ormai la salvezza è stata acquisita e Gigi Delneri potrebbe dare spazio a chi ha giocato di meno. Per questo motivo in attacco potrebbe esserci Perica, che quando è stato chiamato in causa ha risposto presente e arriva dal gol segnato domenica; verso unaltra panchina Thereau, con le conferme di Rodrigo De Paul e Duvan Zapata a completare il tridente. Badu dovrebbe essere la mezzala destra con Jankto schierato dallaltra parte del campo; il ceco è stato una delle sorprese migliori nella stagione dellUdinese. In difesa invece lunico ballottaggio aperto è quello tra Felipe e Angella, che si contendono la maglia di centrale al fianco di Danilo: al momento il favorito sembra essere Felipe, che è comunque in lizza per un posto da terzino sinistro dove invece dovrebbe essere Alì Adnan a giocare. A destra ci sarà Widmer, in porta il greco Karnezis che nemmeno in queste ultime giornate dovrebbe lasciare la sua maglia a Scuffet, destinato alla panchina.

, valida per la 36esima giornata del campionato di Serie A 2016-2017, sarà trasmessa sulla pay tv del satellite, precisamente su Sky Calcio 4, mentre non sarà trasmessa sui canali della pay tv del digitale terrestre.

Cordaz; Rosi, Ceccherini, G. Ferrari, Martella; Rohden, Crisetig, Barberis, Nalini; Trotta, Falcinelli

A disposizione: M. Festa, Cuomo, Sampirisi, Dussenne, Claiton, Mesbah, Kotnik, Suljic, Tonev, Stoian, Acosty, Simy

Allenatore: Davide Nicola

Squalificati: Capezzi

Indisponibili:

Karnezis; Widmer, Danilo, Felipe, Alì Adnan; Badu, Balic, Jankto; De Paul, D. Zapata, Perica

A disposizione: Scuffet, Perisan, Heurtaux, Angella, Gabriel Silva, Kums, Lucas Evangelista, Matos, Ewandro, Thereau

Allenatore: Luigi Delneri

Squalificati: Hallfredsson

Indisponibili: Faraoni, Samir, Fofana, Gnoukouri

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori