DIRETTA / Italia Olanda (risultato finale 3-1) info streaming video e tv: azzurre ko (amichevole volley oggi)

- Michela Colombo

Diretta Italia Olanda: info streaming video e tv, orario e risultato live del match di amichevole di volley femminile in programma oggi 26 maggio 2017.

italia volley femminile
Diretta Italia Russia, quarti Europei 2019 volley femminile (Foto LaPresse)

Inizia male l’avventura di Davide Mazzanti sulla panchina dell’Italia Femminile, sconfitta nell’amichevole di Volley contro l’Olanda. Il confronto con la nazionale arancione, ha visto le nostre ragazze soccombere tre a uno. Ad Apeldoorn le padrone di casa si aggiudicano il primo set nel tabellino, con un venticinque a diciassette. Nel secondo, l’Italia reagisce e vince non troppo ampiamente venticinque a ventidue. Si riparte, le buone intenzioni delle azzurre franano sui colpi delle arancioni (25-21). L’ultimo set si chiude venticinque a ventitre per l’Olanda: l’Italia perde, ma senza sfigurare.

Siamo nel quarto set di Italia Olanda, gara amichevole per il Volley Femminile, con la nazionale arancione che sta vincendo due a uno. Le nostre avversarie si sono aggiudicate il primo set venticinque a diciassette, mentre nel secondo l’Italia ha risposto con un venticinque a ventidue. Bella gara, che si infiamma nel terzo set con la determinazione dell’Olanda, che ha chiuso venticinque a ventuno. Ultimo set in corso, Olanda in vantaggio ad un passo dalla vittoria. L’Italia prova a recuperare…

Anche il secondo set di Volley femminile tra Italia e Olanda è andato in arichivio, con le nostre azzurre che hanno riscattato il primo set perso venticinque a diciassette. Ripresa più equilibrata rispetto alle prime battute, con l’Italia che è riuscito ad inanellare una serie di giocate vincenti sul fronte offensivo. Il terzo set, cominciato da alcuni minuti, vede l’Olanda avanti sedici a quattordici. Anche se si tratta di una semplice amichevole nessuna delle due squadre ci sta a perdere. Ci aspettiamo un finale di gara infuocto.  

Siamo nel corso del secondo set di Volley Femminile di Italia Olanda, con le olandesi che stanno conducendo per uno a zero dopo essersi aggiudicate la frazione di apertura. Azzurre meno concrete in fase offensiva, mentre l’Olanda si è rivelata molto ispirata in attacco, chiudendo sul venticinque a diciassette. In queste prime battute della ripresa regna grande equilibrio in campo: l’Italia si trova in vantaggio di due punti, il parziale segna nove a sette per le nostre ragazze. Vedremo se riusciranno a pareggiare i conti portandosi a casa questo secondo set. 

Sta per avere inizio il match amichevole di volley femminile tra Italia e Olanda: primo appuntamento per la compagine azzurra targata Davide Mazzanti in vista delle prossime qualificazioni europee per i Mondiali 2018. La nazionale azzera ha subito in questi ultimi mesi profondi cambiamenti non ultimo il cambio tecnico ma anche il passaggio della fascia di capitano che ora è sul braccio di Cristina Chirichella. Centrale classe 1994, in maglia del club Igor Gorgonzola Novara, la giocatrice campana benché molto giovane è stata scelta per ricoprire questo carismatico ruolo dallo stesso tecnico che ha così motivato la decisione: a decisione è mia perché volevo dare un segnale alle ragazze, soprattutto alle più giovani. Cristina è ancora giovane, ma ha già fatto molte esperienze con questa maglia e che quindi può essere un esempio per le altre. Io credo che Cristina rappresenti sia lesperienza che la gioventù, che cè in questo gruppo. Il connubio perfetto di quello che avevo in testa. 

Lamichevole di questa sera tra Italia e Olanda non sarà solo il primo impegno internazionale per le azzurre in questa stagione 2016-2017 ma sarà anche il match di esordio sulla prima panchina nazionale per il tecnico Davide Mazzanti, ex di Conegliano. Alla viglia dello stage in terra Oranje lo stesso Mazzanti ha dichiarato ai microfoni della Fipav le proprie idee per quello che sarà la prossima nazionale azzurra di volley femminile: Ho chiesto alle ragazze di attaccare in tutti i fondamentali. Ho cercato di rompere lidea del giocatore dequilibrio, che secondo me è una idea che limita le atlete. Gli ho chiesto di essere creative. Ovviamente è un percorso lungo. La squadra labbiamo impostata così e ci vorrà un po di tempo per fare queste cose completamente. Sono curioso di vedere quanto coraggio e quanta creatività riusciranno a far vedere le ragazze sin dalla prima gara. 

In vista dello stage in corso nei Paesi Bassi dalla nostra nazionale di volley femminile, che oggi scenderà in campo per la prima amichevole tra Italia e Olanda, andiamo a vedere nel dettaglio chi sono le convocate dal nuovo tecnico delle azzurre Davide Mazzanti. 14 le atlete chiamate alla corte del nuovo allenatore al suo esordio sulla panchina ufficiale della nazionale: appare impossibile per ora capire chi saranno le prime scelte e chi le seconde, e le due amichevoli programmate in questi due giorni contro la nazionale Oranje potrebbero essere le occasioni giuste per cominciare a definire le gerarchie. Nela rosa troviamo per il momento due palleggiatrici ovvero Alessia Orro e Ofelia Malinov  e le due opposte Pala Enogu e indre Sorokaite, mentre saranno 4 le schiacciatrici ovvero le sorelle Bosetti Caterina e Lucia, Anastasia Guerra e Sara Loda. Completano la lista anche i due liberi Monica De Gennaro e Beatrice Parrocchiale oltre alle 4 centrali Cristina Chirichella (capitano), Anna Danesi, Raphaela Folie e Sara Bonifacio. 

Lamichevole tra Italia e Olanda di volley femminile si gioca oggi venerdi 26 maggio2017 alle ore 20.00 presso Apeldoorn. La nazionale azzurra è infatti nei Paesi Bassi per disputare con la formazione oranje uno stage di qualche giorno in vista delle prossime qualificazioni per i mondiale 2018 in Belgio che si concluderanno solo il prossimo 4 giugno. Appare quindi fondamentale per le azzurre di Mazzanti sfruttare al meglio questa due giorni di stage ed amichevole con lOlanda, avversario di grande livello per testare lo stato di forma delle convocate. Per lItalia del volley femminile infatti ripartire con slancio fin dalle prime amichevoli preparatorie dopo la brutta figura fatta alle ultime Olimpiadi di Rio 2017.

Non a caso la federazione dopo quanto successo questestate in Brasile ha optato per un forte rinnovato della rosa e dellorganico tecnico a partire dal tecnico: è stato infatti prescelto per guidare ora le azzurre lallenatore Davide Mazzanti, ex del club di volley femminile Imoco Volley Conegliano (con la quale ha vinto uno scudetto, una Coppa Italia e una Supercoppa). Di certo per il tecnico di Fano questa però non è la prima esperienza nella panchina della nazionale, dove ha ricoperto il ruolo di secondo allenatore dal 2005 al 2009; avrà lui oggi il compito di formare la nuova nazionale partendo dai tanti talenti presenti nel nostro campionato e dal qualche colonna delle ore precedenti in grado di fornire il giusto grado di esperienza in competizioni internazionali di grande peso fisico e soprattutto psicologico. Le azzurre infatti sono ben consapevoli di essere sotto lente di ingrandimento fin dallamichevole di questa sera con lOlanda alle ore 20.00.

Ricordiamo che lamichevole tra Italia e Olanda attesa questa sera a Apeldoorn in programma alle ore 20.00 non sarà visibile in diretta tv e di conseguenza non sono state fornite indicazioni riguardanti una possibile diretta video streaming del match di volley femminile. Per tutti gli appassionati che vorranno inseguire da lontano il primo esordio europeo della nostra nazionale dovranno seguire gli aggiornamenti previsti sul sito della federazione nazionale www.fipav.it: è altresì consigliato seguire la Fipav anche su Twitter, tramite il profilo ufficiale @federvolley.it.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori