Pagelle/ Sampdoria Napoli (2-4): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2017)

- Umberto Tessier

Pagelle Sampdoria Napoli: Fantacalcio, i voti della partita che si è giocata domenica 28 maggio allo stadio Ferraris, valida per la trentottesima giornata del campionato di Serie A

Quagliarella Sampdoria
Fabio Quagliarella in un precedente di Sampdoria Sassuolo (Foto LaPresse)

Il Napoli supera la Sampdoria per quattro reti a due sciorinando il solito grande calcio. In rete vanno Mertens, Insigne, Hamsik e Callejon per i partenopei mentre la Sampdoria trova due gioie con Quagliarella e R.Alvarez. Il Napoli chiude una splendida stagione in terza posizione, la prossima stagione inizierà con i preliminari di Champions League. Passiamo ora alle pagelle dei protagonisti in campo.

PUGGIONI 5: Colpevole sul gol di Mertens viene affossato da quattro reti, sulle altre marcature può davvero poco

BERESZYNSKI 5: Prestazione incolore, viene sovrastato sulla fascia di competenza

SILVESTRE 5,5: Perde anche lui la bussola nella seconda frazione, la difesa doriana nel complesso fa acqua

SKRINIAR 5,5: Il calciatore ha talento, oggi ha incontrato una mare azzurra e affonda

REGINI 4,5: Serve l’assist a Mertens svirgolando in maniera clamorosa, nel complesso brutta prestazione

E. BARRETO 4,5: Cicca il pallone del vantaggio in maniera clamorosa, prestazione incolore

R. ALVAREZ 6: Accorcia le distanze su papera di Reina, buono il suo ingresso

TORREIRA 5: Non il solito guerriero che conosciamo, deludente la sua prestazione

PALOMBO 5: Saluta il suo pubblico senza lasciare traccia

LINETTY 5,5: Si salva nel marasma del centrocampo doriano

BRUNO FERNANDES 5,5: Ha buoni spunti ma non riesce a spaventare Reina. Vorrei ma non posso

PRAET 5,5: Il belga doveva essere la grande sorpresa stagionale per la Sampdoria. Vede più la panchina che il campo, sarà per il prossimo campionato

SCHICK 6: Fornisce l’assist per Quagliarella e ha spunti pregievoli. Dovrebbe essere l’ultima gara in maglia Sampdoria

QUAGLIARELLA 6: Segna la rete alla sua squadra del cuore e si batte con coraggio

REINA 5: Pasticcio sulla rete di Alvarez, prende gol sul proprio palo

HYSAJ 6: Solita prestazione di sostanza, l’albanese non si ferma mai

KOULIBALY 7: Il senegalese è un muro umano, dalle sue parti non passa nulla. Il Napoli deve fare di tutto per trattenerlo

CHIRICHES 6: Prestazione positiva del rumeno che rileva l’infortunato Albiol

GHOULAM 6,5: Martella la sua fascia in continuazione, l’algerino è un motorino davvero instancabile

ZIELINSKI 6: Prestazione sotto tono del polacco. Non riesce ad inserirsi nel match, ha un grande futuro

ROG 6: Il croato chiude con la solita verve, vero e proprio guerriero

JORGINHO 6,5: Non butta un pallone, regia sapiente e di alta qualità

A. DIAWARA 6: Ha una dinamicità davvero elevata, promette grandi cose nel futuro prossimo

HAMSIK 6,5; Nella prima frazione sbaglia davvero tanto, si ridesta alla grande nella ripresa

GIACCHERINI S.V.

L. INSIGNE 8: Rete d’autore e assist per Mertens. Disegna un arcobaleno alle spalle di Puggioni. Una stagione da incorniciare per Insigne

CALLEJON 7,5: LO spagnolo va in rete e conclude una stagione di alto livello. Calciatore insostituibile

MERTENS 7,5: Chiude a quota 28 il folletto belga. Altra rete a coronamento di una stagione unica. Il Napoli ha trovato un tesoro

Ecco puntuali le nostre pagelle per il primo tempo del match tra Sampdoria e Napoli, con i primi voti della sfida in corso al Marsssi nella 38^giornata di Serie A. La prima frazione tra Sampdoria e Napoli vede la squadra di Sarri in vantaggio per due reti a zero. Prima Mertens e poi una magia di Insigne vedono il Napoli, momentaneamente, al secondo posto per il pareggio della Roma. Passiamo ora alle valutazioni dei protagonisti in campo. Puggioni (5) sulla rete di Mertens non appare impeccabile, sul gol di Insigne può solo guardare. Bereszynski (6) sulla fascia di competenza svolge il compito senza errori. Silvestre (6) gioca un primo tempo giudizioso. Skriniar (6) bella diagonale su Insigne, il migliore dei suoi dietro. Regini (4,5) svirgola il pallone servendo l’assist involontario a Mertens. Linetty (5,5) poca sostanza a centrocampo, deludente. Torreira (5,5) ci ha abituato ad altre prestazioni, poco filtro in mezzo. Barreto (5) cicca il pallone del vantaggio su assist di Schick. Schick (6) grandissimo talento dal futuro radioso, i suoi piedi disegnano calcio. Quagliarella (5,5) primo tempo anonimo per l’ex della gara. Passiamo ora al Napoli. Reina (6) non deve compiere parate impegnative. Hysaj (6) copre bene la fascia di competenza. Koulibaly (6,5) il solito muro umano, arduo superarlo. Chiriches (6) il difensore rumeno disputa un buon primo tempo. Ghoulam (6) si propone spesso sulla fascia, instancabile. Zielinski (6) può e deve fare di più, il pupillo di Sarri ha geometrie pregevoli. Jorginho (6) solita saggia regia da parte del brasiliano. Hamsik (6) il capitano sbaglia molto, da centrocampo stava infilando il gol della stagione. Callejon (6,5) solito movimento sfiancante, imprescindibile per questo Napoli. Mertens (7) rete numero 28 in una stagione da urlo. Insigne (7,5) disegna un arcobaleno che si spegne nel sette. Una rete da antologia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori