Pronostici Lega Pro/ Le scommesse sulle partite dei playout: in campionato (28 maggio 2017, oggi)

- Carlo Necchi

Pronostici Lega Pro: le scommesse sulle partite dei playout. Domenica 28 maggio 2017 sono in programma 6 partite per i gironi A, B e C: le perdenti retrocederanno in Serie D

legapro_pallone_stagione2016-17_lapresse
Diretta Arzachena-Pro Piacenza, LaPresse

Per meglio orientarsi nei pronostici dei playout di Lega Pro, può essere utile ricordare come si sono sviluppati i precedenti tra le squadre interessate. Nel girone A ad esempio la Carrarese non era riuscita a battere la Lupa Roma, perdendo 2-1 in trasferta (17 dicembre 2016) e poi pareggiando in casa a reti bianche (nellultima giornata, 6 maggio). Idem dicasi per il Prato che contro il Tuttocuoio ha registrato un pareggio, il 2-2 del turno dapertura, e un ko per 3-1 nel return match del 23 dicembre 2016. Girone B: il Fano conta un bilancio positivo contro il Forlì, avendo vinto 1-0 nel girone dandata (5 novembre 2016, gol-partita di Gualdi) e pareggiato senza gol in quello di ritorno (26 marzo). Il Teramo invece non ha ancora vinto contro il Lumezzane: per gli abruzzesi ko 2-0 alla prima giornata (27 agosto 2016) e pareggio 1-1 dopo il giro di boa (vantaggio di Sansovini e pari di Leonetti nel recupero). Girone C: Akragas e Melfi hanno pareggiato in entrambe le occasioni, 1-1 allandata (reti di Cazé e De Vena, 6 novembre 2016) e 0-0 un girone dopo (26 marzo). Vibonese e Catanzaro infine si sono spartite il bottino mantenendo il fattore campo: successo giallorosso il 6 dicembre 2016, firmato da Cunzi e Giovinco, e riscatto rossoblù il 23 aprile con la doppietta di Sowe a ribaltare il vantaggio di Zanini. (aggiornamento di Carlo Necchi)

Concludiamo la rassegna delle quote con i pronostici relativi al girone C di Lega Pro: i playout propongono Akragas-Melfi (andata 0-0) e Vibonese-Catanzaro (andata 2-3). Allo stadio Esseneto di Agrigento i padroni di casa possono puntare anche al pareggio, per la miglior classifica in stagione regolare. snai.it non abbassa comunque troppo la quota per il segno 1, che in questo caso corrisponde a 2,15 contro il 3,50 assegnato allopzione 2 (vittoria del Melfi). Per il pareggio (segno X) invece la valutazione equivale a 3,10. Under 1,60, Over 2,15, Gol 1,85 e NoGol 1,82. Secondo lagenzia di scommesse, è questo il match in cui più probabilmente segneranno entrambe le squadre, come dimostra la quota di 1,85 per lopzione Gol. Passando al derby calabrese tra Vibonese-Catanzaro, snai.it mantiene un pronostico non troppo sbilanciato. Segno 1 per la vittoria della Vibonese a quota 2,25, segno X per il pareggio a 3,15 e segno 2 per il successo esterno del Catanzaro a 3,20. Under a quota 1,60, Over a 2,15, Gol 1,90 e NoGol 1,78. (aggiornamento di Carlo Necchi)

Passiamo ai pronostici del girone B di Lega Pro: le sfide in programma per i playout sono Fano-Forlì (andata 1-1) e Teramo-Lumezzane (1-1). Relativamente alla partita dello stadio Raffaele Mancini, le quote di snai.it prevedono un certo equilibrio: segno 1 per la vittoria del Fano favorito ma non di molto, a 2,35, mentre il segno 2 per laffermazione esterna del Forlì moltiplicherà per 3 la vostra scommessa. Segno X per leventuale pareggio (che salverebbe il Fano) a quota 3,20. Opzione Under fissata a 1,60, Over a 2,15, Gol 1,95 e NoGol 1,73. Già sbilanciate le valutazioni per laltro playout del girone B, quello che vedrà di fronte Teramo e Lumezzane allo stadio Gaetano Bonolis. Gli abruzzesi sono considerati favoriti dalle agenzie di scommesse: il segno 1 per il successo del Teramo si abbassa a quota 1,95, mentre il segno 2 per il colpo esterno del Lumezzane sale a 4,00. 3,25 è invece la valutazione attribuita al segno X per il pareggio finale, che condannerebbe i bresciani alla retrocessione in Serie D. Under 1,60, Over 2,15, Gol a quota 2,00 e NoGol a 1,70. (aggiornamento di Carlo Necchi)

Per i playout del girone A di Lega Pro si giocano Carrarese-Lupa Roma e Prato-Tuttocuoio, entrambe alle ore 17:00. Per i pronostici partiamo dal match di Carrara e dalle quote proposte da snai.it: la squadra di casa è nettamente favorita, il segno 1 per la vittoria della Carrarese è abbassato a 1,80, mentre il segno 2 per il colpo esterno della Lupa Roma corrisponde a quota 4,75 (la più alta tra quelle odierne per la Lega Pro). Il segno X per il pareggio vale invece 3,25. Opzione Under per Carrarese-Lupa Roma a quota 1,65, Over a 2,05, opzione Gol quotata 1,95 e NoGol a 1,73. Passiamo al match tra il Prato e il Tuttocuoio: anche in questo caso i bookmaker favoriscono la formazione casalinga, il gap è però meno marcato. Segno 1 per la vittoria del Prato a quota 2,15, segno 2 per il successo del Tuttocuoio a 3,40 e segno X per il pareggio a 3,20. Under 1,63, Over 2,10, Gol 1,95 e NoGol 1,73. Ricordiamo che in caso di parità complessiva saranno Carrarese e Prato e rimanere in Lega Pro. (aggiornamento di Carlo Necchi)

E tempo di verdetti definitivi per il campionato di Lega Pro: domenica 28 maggio si decidono infatti i playout del tre gironi. Le partite in programma sono sei e rispettivamente: Carrarese-Lupa Roma e Prato-Tuttocuoio per il girone A (entrambe alle ore 17:00), Fano-Forlì e Teramo-Lumezzane per il girone B (ore 16:30), Akragas-Melfi (16:00) e Vibonese-Catanzaro (17:00) per il girone C. Chi uscirà sconfitto dal doppio confronto retrocederà in Serie D; in caso di parità complessiva al termine delle due sfide sarà salva la squadra meglio classificata in stagione regolare. Passiamo ora ai pronostici per le partite dei playout di Lega Pro in programma domenica 28 maggio 2017.

Si riparte dal punteggio di 1-0 in favore della Carrarese, che nel match dandata ha espugnato lo stadio Olindo Galli grazie alla rete del difensore Matteo Gentili. Match point e servizio quindi per gli uomini di mister Aldo Firicano, che potranno contare sul sostegno del pubblico ed avranno a disposizione due risultati su tre. Situazione molto complicata per la Lupa Roma che dovrà vincere con due gol di scarto, quindi 0-2, 1-3, 2-4 Pronostico X (pareggio).

Più aperta la situazione tra Prato e Tuttocuoio, reduci dal pareggio per 2-2 nel primo round. Per la verità i neroverdi hanno avuto di8 che rammaricarsi, perché dopo essersi portati sul 2-0 (gol di Pinzauti e Lo Porto) hanno subito la rimonta dei corregionali firmata da Gargiulo e Tomi. Prato quindi galvanizzato dal pareggio esterno, e consapevole che in caso di altra parità sarà salvo per il punto in più raccolto in stagione regolare. Match difficile da leggere, prevediamo un altro pareggio (segno X).

Anche in questo caso la prima sfida si è conclusa in parità: 1-1 allo stadio Tullio Saleri, con vantaggio rossoblù di Bacio Terracino e pareggio biancorosso ad opera di Spighi. Il Teramo potrà anche accontentarsi del pari avendo chiuso il girone B con più punti in classifica: per gli abruzzesi occasione doro, difficile pensare ad un colpo esterno del Lumezzane che in stagione ha ottenuto solo 15 punti in trasferta (terzo peggior bottino del girone). Pronostico 1.

Anche Fano e Forlì ripartono dall1-1 della partita dandata: al Morgagni i romagnoli si erano portati in vantaggio con Alimi (32), ma sempre nel primo tempo è arrivato il pari dellAlma Juventus firmato da Taino (42). Situazione analoga a quella di Teramo e Lumezzane: il Fano si è posizionato davanti al Forlì nel girone B e quindi ha due risultati su tre a disposizione. Prendendoci un rischio, in questo caso puntiamo sul segno 2 per la vittoria del Forlì.

Lo 0-0 di domenica scorsa lascia aperti gli scenari ma avvantaggia lAkragas, che può contare sul miglior punteggio in campionato (39 punti contro i 34 raccolti dal Melfi). I siciliani partono quindi in condizioni favorevoli e gli assegnamo i favori del pronostico, anche perché questanno il Melfi ha vinto appena 3 partite in trasferta. Quindi segno 1.

Sette giorni fa rossoblu e giallorossi hanno offerto la partita più godibile del lotto: alla fine lha spuntata il Catanzaro che si è imposto per 3-2 con gol decisivo di Sarao, dopo un doppio botta e risposta tra le squadre. Nel return match il clima potrebbe farsi più teso: il Catanzaro deve confermare la dote di vantaggio, perché in caso di parità complessiva sarebbe retrocesso. Prevediamo un pareggio che condannerebbe la Vibonese: segno X.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori