ROLAND GARROS 2017 / Diretta Giorgi Dodin (2-6 3-6) info streaming video e tv: Camila eliminata al 1^ turno

- Claudio Franceschini

Diretta Roland Garros 2017: Giorgi-Dodin info streaming video e tv, la prima giornata di match nei tabelloni principali Atp e Wta agli Open di Francia. Camila e Roberta Vinci eliminate

Fognini_pensieroso_Madrid_lapresse_2017
Diretta Roland Garros 2018: Fabio Fognini gioca il secondo turno (Foto LaPresse)

Anche Camila Giorgi saluta in anticipo il Roland Garros 2017 con una sconfitta al primo turno, per mano della giovane padrona di casa Océane Dodin. Secondo set dallandamento chiaro: Camila va sotto 0-4 ancora frustrata dal primo parziale, recupera fino al 3-4 ma poi perde i due game che le costano la precoce eliminazione. Purtroppo la Giorgi è ricaduta nei soliti errori, che sono quelli di tutta una carriera e che le hanno fino a qui impedito di spiccare il volo: gioco monocorde, difficoltà nel cambiare ritmo e schema quando la partita si mette male. Al secondo turno vola così la Dodin, che troverà quella Svetlana Kuznetsova che è ex campionessa del Roland Garros; lItalia invece apre gli Open di Francia 2017 con due sconfitte in altrettanti match, non il miglior modo per dimostrare la propria presenza nello Slam parigino (agg. di Claudio Franceschini)

Non sembrano andare bene le cose al Roland Garros 2017 per lItalia del tennis femminile. Anche Camila Giorgi ha perso il primo set: inizio brutto della maceratese che ha subito concesso un break alla giovane francese Océane Dodin e poi non è più riuscita a riprendere le fila del discorso. La Giorgi ha avuto la possibilità di recuperare almeno un turno di servizio sul 2-5 ma, spinta dal pubblico di casa, la Dodin ha annullato la palla break e chiuso sul 6-2 avvicinandosi alla vittoria del primo match agli Open di Francia. Camila comunque sa giocare meglio sotto pressione, perchè sa liberare il braccio e colpire senza pressioni e pensieri; staremo a vedere se riuscirà a recuperare la situazione. Intanto qualificazione al secondo turno per Venus Williams, che si libera di Qiang Wang: adesso per lei unaltra giocatrice dellEstremo Oriente, sarà Kurumi Nara la sua avversaria. (agg. di Claudio Franceschini)

Finalmente Camila Giorgi e Océane Dodin possono entrare in campo ed esordire al Roland Garros 2017: si è infatti conclusa la sfida tra Marco Trungelliti e Quentin Halys, con la vittoria dellargentino al termine di una partita fiume. Risultato 3-6 6-7 7-6 6-4 6-4: grande rimonta di Trungelliti che vola così al secondo turno e libera il campo per la nostra Camila, che adesso se la vedrà con la giovane francese provando a confermare i buoni risultati dellultimo periodo. Intanto da segnalare un upset nel torneo femminile: fuori subito la veterana croata Mirjana Lucic-Baroni, che era testa di serie numero 22 e arrivava da straordinari risultati nellultimo periodo, ma è stata sorpresa dalla turca Cagla Buyukaçkay che ha avuto la meglio per 6-3 6-3, regalandosi un secondo turno contro Shelby Rogers (e dunque con probabilità non cattive di volare ancora più avanti nel tabellone Wta). Vince anche Lesia Tsurenko che supera il derby ucraino contro la Kozlova, secondo turno contro Ekaterina Makarova che, come abbiamo già detto, ha eliminato Angelique Kerber. Adesso però è il momento di Camila Giorgi e del suo esordio al Roland Garros 2017. (agg. di Claudio Franceschini)

Manca ancora del tempo: Camila Giorgi e Océane Dodin non possono iniziare il loro match sul campo numero 1 perchè, nel primo turno del Roland Garros 2017, sono ancora al lavoro Marco Trungelliti e Quentin Halys, che peraltro minacciano di arrivare al quinto set prolungando ancor più lattesa dei tifosi italiani per vedere allopera la tennista di Macerata. Nel frattempo il Suzanne Lenglen ha salutato lesordio di Venus Williams, impegnata nel suo primo turno contro la cinese Qiang Wang che negli ultimi tempi si è particolarmente distinta sul circuito femminile; dobbiamo anche registrare la vittoria netta di Dominic Thiem, che ha schiantato per 6-4 6-0 6-2 laustraliano Bernard Tomic. Il giovane austriaco si conferma una grande minaccia sulla terra rossa e, soprattutto, la sua vittoria è importante per noi perchè sappiamo già che Thiem sarà il potenziale avversario di Simone Bolelli, qualora il bolognese dovesse battere Nicolas Mahut. Ha vinto anche Grigor Dimitrov – eliminato agevolmente Stéphane Robert – mentre prosegue lottimo periodo per gli spagnoli: al secondo turno vanno Guillermo Garcia-Lopez, Albert Ramos-Vinolas e Pablo Carreno Busta. (agg. di Claudio Franceschini)

Dobbiamo ancora attendere per assistere a Giorgi-Dodin: sul campo numero 1 del Roland Garros 2017 infatti il match tra Marco Trungelliti e Quentin Halys è appena cominciato (un break di vantaggio per il francese nel primo set), solo al termine di questa sfida la maceratese giocherà contro la giovane transalpina. Intanto, mentre altri match sono in corso (Svetlana Kuznetsova, che qui ha trionfato nel 2009, ha quasi chiuso contro Christina McHale), dobbiamo registrare il record negativo di Angelique Kerber, che come abbiamo detto è stata fatta fuori da Ekaterina Makarova: la tedesca diventa la prima numero 1 del seeding nella storia degli Open di Francia ad essere eliminata al primo turno. Se lo scorso anno la Kerber aveva fatto storia diventando la prima tedesca dai tempi di Steffi Graf a salire in vetta al ranking ed era riuscita a spezzare il dominio di Serena Williams che resisteva da oltre tre anni e mezzo (risultati conseguiti con due titoli Slam e tre finali), il 2017 sta consegnando tante delusioni alla mancina di Brema, che non sta riuscendo a mantenere il grande livello dello scorso anno. Questo ovviamente non fa che confermare il momento che sta vivendo il tennis femminile, nel quale si fatica a trovare una giocatrice – più che giocatrici – che siano costantemente in fondo ai grandi tornei. Cosa che per di più ha permesso, fino a qui, alla Kerber di essere ancora la numero 1 del mondo; che ora però potrebbe toglierle il primato nonostante lassenza forzata di Serena. (agg. di Claudio Franceschini)

Clamoroso al Roland Garros 2017, dove Angelique Kerber è fuori dal torneo al primo turno: la tedesca, numero 1 del mondo, cade contro Ekaterina Makarova con il risultato di 6-2 6-2, nonostante nel secondo set abbia finalmente provato a rispondere alla russa. E un risultato sorprendente se consideriamo il ranking, meno se ripercorriamo il 2017 che la Kerber ha avuto fino a qui: un inizio di stagione davvero difficile, nel quale la tedesca ha dovuto convivere con la pressione di difendere i tanti punti conquistati lanno prima e con la necessità di ripetersi. Per di più la ventinovenne si è presentata al Roland Garros con qualche problema fisico (a Roma era stata costretta al ritiro contro Eugenie Bouchard) e il sorteggio non le ha certamente dato una mano: sta di fatto che il suo secondo Slam stagionale è già finito, esattamente come un anno fa quando a Parigi era arrivata unaltra eliminazione al primo turno. Intanto si qualifica per il secondo turno Madison Brengle che ha battuto in tre set la tedesca Julia Goerges. (agg. di Claudio Franceschini)

Brutto inizio di Roland Garros 2017 per la spedizione italiana. Roberta Vinci, che almeno per ranking era la nostra maggiore speranza nel tabellone femminile, chiude la sua partecipazione già al primo turno: la sconfitta contro Monica Puig è pesante sia per il valore dellavversaria, brava ma certamente inferiore a una Roberta in condizione, sia perchè arriva dopo che la tarantina era riuscita a girare il match vincendo il secondo set di autorità. Purtroppo in questo momento la Vinci paga anche una carenza a livello fisico, che le impedisce di essere davvero competitiva; non ha mai amato tantissimo la terra (almeno non quanto certe sue connazionali) e così arriva un altro flop, questo più doloroso di altri perchè in uno Slam, che almeno stando alle dichiarazioni dovrebbe essere lultimo per la Vinci. Tra poco sarà in campo Camila Giorgi, che giocherà sul campo numero 1; qui però dovremo aspettare che si chiudano gli altri match, il primo di giornata sta durando davvero tanto e, dopo quasi due ore di gioco, il punteggio è 7-6 2-1 a favore di Guillermo Garcia-Lopez nei confronti del lussemburghese Gilles Muller. Intanto vittoria per Petra Kvitova, che torna alla grande nel circuito con un 6-3 6-2 allamericana Julia Boserup; secondo turno conquistato anche dalla testa di serie numero 30 Timea Bacsinszky che ha superato in due set la spagnola Sara Sorribes Tormo. (agg. di Claudio Franceschini)

Purtroppo non è iniziato bene il Roland Garros 2017 per la nostra Roberta Vinci. Nel primo set del primo turno la tarantina è andata sotto contro Monica Puig, e ora deve recuperare; Roberta era stata brava a riprendere le fila del discorso dopo essere partita male (da 0-2 a 2-2) ma poi la portoricana, oro olimpico lo scorso agosto, ha preso il largo riuscendo così a portarsi in vantaggio. Ad ogni modo buon inizio della Vinci nel secondo set: subito un break che la porta sul 2-0 e servizio, con la possibilità dunque di arrivare al terzo set dove lesperienza e linerzia la renderebbero favorita. Intanto sul campo centrale stiamo assistendo al grande ritorno di Petra Kvitova, che era fuori da sei mesi per linfortunio alla mano: la ceca ha spazzato via Julia Boserup nel primo set (6-3) e adesso ha già un break di vantaggio nel secondo parziale, minacciando da subito di essere un fattore in questo Roland Garros (anche se la terra rossa non è mai stata la sua superficie preferita). (agg. di Claudio Franceschini)

Ci siamo: prende finalmente il via il Roland Garros 2017, secondo Slam nella stagione del tennis mondiale. Uno sguardo ai match che ci attendono: la prima italiana ad aprire le danze è Roberta Vinci, che sul campo numero 2 se la vede con Monica Puig, la portoricana che lo scorso agosto, con grande sorpresa, ha vinto la medaglia doro alle Olimpiadi di Rio de Janeiro. A inaugurare il campo centrale cè Petra Kvitova, la più bella notizia di questo torneo. Agli Open di Francia torna la giocatrice ceca, che lo scorso dicembre aveva subito unaggressione in casa ed era rimasta ferita alla mano; recupero lampo per lei, che solo due giorni fa ha annunciato la sua partecipazione (si era allenata nei giorni precedenti, proprio a Parigi) e aprirà contro lamericana Julia Boserup. A seguire la numero 1 del mondo Angelique Kerber, che sta vivendo un periodo difficile ed è stata sfortunatissima nel sorteggio: la sua avversaria sarà la russa Ekaterina Makarova, ex Top 10 e semifinalista Slam (agli Us Open). Sul Suzanne Lenglen sfida tra Horacio Zeballos e Adrian Mannarino, uno dei padroni di casa; oltre alla Vinci cè solo unaltra italiana che gioca oggi, si tratta di Camila Giorgi che sarà sul campo numero 1 come terzo match di giornata, impegnata contro la francese Océane Dodin. Nessun big sarà in campo in questa domenica: la sessione sul Philippe Chatrier prevede infatti Grigor Dimitrov, testa di serie numero 11 – contro Stéphane Robert – e a chiudere il derby francese tra Lucas Pouille (numero 16 del seeding) e Julien Benneteau. (agg. di Claudio Franceschini)

Si avvicina il Roland Garros 2017, una delle più importanti manifestazioni di tennis, che mette di fronte i migliori atleti maschili e femminili. Per l’occasione, dopo aver parlato delle prime gara, ecco la seconda parte del tabellone con il resto delle sfide in programma oggi. L’orario di inizio è sempre il solito: ore 11:00. COURT 3: Marius Copil (ROU) vs. Albert Ramos-Vinolas (ESP); Ivo Karlovic (CRO) vs. Stefanos Tsitsipas (GRE); Mirjana Lucic-Baroni (CRO) vs. Cagla Buyukakcay (TUR); Bethanie Mattek-Sands (USA) vs. Evgeniya Rodina (RUS). COURT 6: Louisa Chirico (USA) vs. Jelena Ostapenko (LAT); Taro Daniel (JPN) vs. Jerzy Janowicz (POL); Amanda Anisimova (USA) vs. Kurumi Nara (JPN); Yuichi Sugita (JPN) vs. [25] Steve Johnson (USA). COURT 14: Madison Brengle (USA) vs. Julia Goerges (GER); Pablo Carreno Busta (ESP) vs. Florian Mayer (GER); Lesia Tsurenko (UKR) vs. Kateryna Kozlova (UKR); Robin Haase (NED) vs. Alex De Minaur (AUS). COURT 17: Timea Bacsinszky (SUI) vs. Sara Torribes Tormo (ESP); Marina Erakovic (NZL) vs. Shelby Rogers (USA); Mikhail Kukushkin (KAZ) vs. Tennys Sandgren (USA); Thomaz Bellucci (BRA) vs. Dusan Lajovic (SRB). (agg. Giuliani Federico)

Il conto alla rovescia è terminato. Sta per prendere il via il Roland Garros 2017, il torneo che tutti gli appassionati di tennis stavano aspettando. Tra poche ore scatterà la prima giornata della manifestazione. Nell’attesa andiamo a dare un’occhiata al tabellone completo in programma oggi. Si inizia alle ore 11:00 con 44 sfide disposte su 8 court. Questa la prima parte del programma odierno: COURT PHILIPPE CHATRIER: Julia Boserup vs. Petra Kvitova (CZE); Angelique Kerber (GER) vs. Ekaterina Makarova (RUS); Stephane Robert (FRA) vs. Grigor Dimitrov (BUL); Lucas Pouille (FRA) vs. Julien Benneteau (FRA). COURT SUZANNE LENGLEN: Horacio Zeballos (ARG) vs. Adrian Mannarino (FRA); Christina Mchale (USA) vs. Svetlana Kuznetsova (RUS); Dominic Thiem (AUS) vs. Bernard Tomic (AUS); Venus Williams (USA) vs. Qiang Wang (CHN). COURT 1: Guillermo Garcia-Lopez (ESP) vs.Gilles Muller (LUX), Marco Trugellitti (ARG) vs. Quentin Halys (FRA), Camilla Giorgi (ITA) vs Oceane Dodin (FRA), Lara Arruabarrena (ESP) vs. Dominika Cibulkova (SVK). COURT 2 : Monica Puig (PUR) vs. Roberta Vinci (ITA), Benjamin Bonzi (FRA) vs. Daniil Medvedev (RUS), Tommy Robredo (ESP) vs. Daniel Evans (GBR), Viktorija Golubic (SUI) vs. Aliaksandra Sasnovich (BLR). (agg. Giuliani Federico)

Il Roland Garros 2017 in diretta: alle ore 11 di domenica 28 maggio prende finalmente il via il secondo Slam nella stagione del tennis. I tabelloni principali Atp e Wta sono pronti a infiammarsi: 128 giocatori da una parte e 128 dall’altra, Novak Djokovic il campione in carica tra gli uomini (lo scorso anno aveva completato il Grande Slam in carriera vincendo a Parigi), Garbine Muguruza la tennista che difende il titolo femminile, primo e finora unico Major per la spagnola che da quel momento ha calato sensibilmente le sue prestazioni.

Ci aspettiamo buone cose anche dagli italiani: soprattutto da Fabio Fognini, che ha iniziato il suo 2017 con un paio di ottimi risultati nei Master 1000 (una semifinale a Miami, la vittoria su Andy Murray a Roma) e che dopo essere diventato padre potrebbe avere motivazioni extra. Non solo lui ovviamente: anche Sara Errani, che al Roland Garros ha giocato una finale (cinque anni fa) e che ora è dovuta passare attraverso le qualificazioni, ma le ha superate in maniera brillante (lsaciando appena 7 game in tre match) e oggi potrebbe essere una grande mina vagante di un torneo che ha sempre amato, anche perchè è quello che per la prima volta le ha consegnato le chiavi della Top Ten nel ranking mondiale.

Dobbiamo purtroppo registrare anche due grandi assenti: Roger Federer ha dato forfait la scorsa settimana, preferendo saltare in toto la stagione sulla terra rossa e concentrarsi sull’amata erba, mentre a Maria Sharapova è stata negata la wild card dal presidente del torneo, che si è espresso in maniera decisa contro le agevolazioni per chi è rientrato da una squalifica per doping.

I grandi favoriti? Da una parte sicuramente Rafa Nadal, che punta al decimo Open di Francia in carriera per diventare il giocatore che in assoluto – cioè contando anche le donne – ha vinto più volte un singolo Slam in era Open; al netto della sconfitta al Foro Italico il maiorchino parte davanti a tutti sulla terra rossa. Lo stesso si può dire in campo femminile di Simona Halep, campionessa a Madrid e finalista a Roma; tuttavia la rumena non è al top per un infortunio alla caviglia, e dunque le sue condizioni andranno valutate.

Gli outsider possono essere Dominic Thiem e Alexander Zverev – fresco del Master 1000 agli Internazionali d’Italia – senza ovviamente contare gli scontati Djokovic e Murray, nel torneo Wta dobbiamo senza dubbio citare Elina Svitolina (quattro titoli nel 2017 compreso quello di Roma) e la stessa Muguruza, così come Kristina Mladenovic e forse anche Kiki Bertens – ma in campo femminile aspettiamoci tante sorprese.

La diretta tv del Roland Garros 2017 sarà garantita da Eurosport ed Eurosport 2, che tutti i giorni proporrà a rotazione i match migliori (la regia sarà spesso e volentieri internazionale) e proverà a proporci gli italiani impegnati a Parigi. Sarà possibile, per quanto riguarda il canale principale, assistere alla diretta streaming video da parte degli abbonati al satellite, che potranno attivare senza costi aggiuntivi l’applicazione Sky Go; per tutti gli altri c’è Eurosport Player, per la cui attivazione è necessario pagare una quota per la sottoscrizione all’abbonamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori