Video/ Benevento Perugia (1-0): highlights e gol della partita (playoff Serie B 2017)

- Claudio Franceschini

Video Benevento Perugia (risultato finale 1-0): gli highlights e i gol della partita valida per l’andata della semifinale playoff di Serie B. Al Vigorito decide la rete di Raman Chibsah

Benevento_Perugia_lapresse_2017
Video Benevento Genoa (LAPRESSE)

Benevento-Perugia finisce 1-0: decide il gol di Raman Chibsah nel secondo tempo e i campani si prendono una vittoria importantissima nelleconomica della qualificazione alla finale playoff di Serie B 2016-2017. Secondo la formula che regola gli spareggi per le promozioni, il Benevento avrà bisogno di una vittoria o un pareggio ma non potrà permettersi di perdere, perchè in quel caso ad andare in finale sarà il Perugia che per la doppia sfida diretta (e in virtù del punto di penalizzazione che accompagnava i giallorossi) ha chiuso davanti la classifica della stagione regolare. Per il Benevento si è trattato comunque di una vittoria importante: arrivata grazie a un gol di Raman Chibsah che ha sfruttato un errore di Gnahoré rubandogli palla sulla trequarti offensiva e poi ha superato Brignoli arrivandogli davanti in solitaria. A dire il vero il Perugia era partito meglio: dopo una clamorosa occasione capitata a Ceravolo (conclusione addosso al portiere), il Grifone si era portato in vantaggio con un gol di Samuel Di Carmine. Era il 12: è passato qualche minuto prima che larbitro decidesse di annullare, valutando attiva la posizione di evidente fuorigioco di Dezi che, pur senza toccare il pallone, ci era comunque andato creando unazione di disturbo per la difesa. Poi tanto equilibrio e tante altre occasioni: la più clamorosa ancora per il Benevento e sempre sui piedi di Ceravolo, poco lesto e incapace di approfittare di un errore di Brignoli. A fine secondo tempo larbitro ha concesso ben sei minuti di recupero, ma il Perugia non ha saputo sfruttarli tanto che non sono arrivate occasioni. 

Al termine della partita del Vigorito, Marco Baroni ha analizzato la vittoria del suo Benevento e spiegato che la sua squadra, essendosi riposata meno del Perugia, ha concesso più giro palla e pagato qualcosa in termini fisici, ma non abbiamo perso ordine e i ragazzi hanno fatto la gara che mi aspettavo. Adesso bisogna andare in Umbria, e per il tecnico limperativo sarà quello di non pensare a difendere il vantaggio: Sarebbe un errore, bisogna invece essere convinti di andare al Curi a fare gol e vincere. Baroni ha parlato delle energie spese dalla sua squadra, del rush finale utile a qualificarsi per i playoff e delle motivazioni che sono talmente grandi che non sentiamo la fatica. Una spiegazione anche tattica da parte del mister: E importante avere peso specifico in attacco, per far giocare contemporaneamente Falco, Ceravolo e Puscas devo necessariamente chiedere sacrifici a qualcuno. Cristian Bucchi invece spiega, senza paura di essere controcorrente, che sono contento di avere perso, almeno nella partita di ritorno dovremo cercare per forza di vincere. Il tecnico ha anche spiegato che lerrore di Gnahoré sul gol è qualcosa che puà capitare, guardo maggiormente alla personalità che abbiamo messo. A Perugia, ha spiegato il tecnico del Grifone, andrà in scena il secondo tempo di una partita spettacolare. Bucchi non ha poi mancato di fare i complimenti al Benevento per la vittoria ma ha anche ringraziato i suoi giocatori e i tifosi che sono arrivati fino in Campania per sostenere la loro squadra.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori