TIGER WOODS ARRESTATO / Il noto golfista colto alla guida in stato d’ebrezza in Florida

- Matteo Fantozzi

Tiger Woods arrestato, il noto golfista è stato colto alla guida in stato d’ebrezza in Florida ed è stato fermato. E’ stato rilasciato dopo il pagamento della cauzione tre ore e mezza dopo.

tiger_woods_2017_golf_lapresse
Tiger Woods (La presse)

Arriva un’altra batosta per il noto golfista Tiger Woods che è stato arrestato questa mattina per guida in stato di ebrezza per essere rilasciato dopo tre ore e mezza a margine del pagamento della cauzione. A riferire la situazione in questione è Usa Today che cita i registri online della prigione della contea di Palm Beach. Al momento del fermo Tiger Woods si trovava vicino a casa sua a Jupiter Island. Secondo quanto riportato da CNN nell’accusa non viene esclusa la possibilità che Tiger Woods stesso abbia fatto uso di stupefacenti. Ovviamente arriveranno altre novità legate a questa situazione che non si potrà chiudere qui in maniera semplice e frettolosa.

Il quarantunenne non sta sicuramente attraversando un bel periodo anche sotto il punto di vista sportivo. Lo scorso aprile infatti è stato operato alla schiena, per la quarta volta negli ultimi tre anni, lo scorso aprile e sicuramente anche per l’età avanzata non vive un momento di grandissima forma. Staremo a vedere se dopo questa difficile situazione legale avrà ancora la possibilità di tornare su un campo di golf a fare quello che gli riesce meglio in uno sport a cui ha dato un’impronta decisiva cambiando per sempre le sue coordinate. Sicuramente Tiger Woods in carriera ne ha superate tante, ma non sarà facilissimo superare anche questa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori