Probabili formazioni Serie B/ News: gli assenti tra squalificati e infortunati (40^ giornata)

Probabili formazioni, Serie B news: gli assenti, tra squalificati e infortunati della 40^ giornata (diciannovesima di ritorno), che si disputa da venerdì 5 a lunedì 8 maggio 2017

04.05.2017 - Mauro Mantegazza
benevento_serieb_lapresse_2017
Probabili Formazioni Serie B: il Benevento schierato (LaPresse)

Sempre protagonista la Serie B: quali sono le probabili formazioni della 40^ giornata? Prima ricordiamo lelenco delle partite in programma in questo terzultimo turno di un campionato sempre molto intenso: si comincia venerdì 5 maggio con lanticipo Perugia-Spezia alle ore 20.30. Sabato 6 maggio altre otto partite: alle ore 15.00 si giocano Ascoli-Benevento, Avellino-Bari, Brescia-Latina, Carpi-Salernitana, Cesena-Novara, Entella-Verona, Frosinone-Trapani e Vicenza-Ternana; si prosegue alle ore 17.30 di domenica 7 con Spal-Pro Vercelli, infine alle ore 20.30 di lunedì 8 il posticipo Pisa-Cittadella. Passiamo ora alle probabili formazioni e agli schieramenti previsti per la 40^ giornata di Serie B.

Nellanticipo del Curi non ci potranno essere molti giocatori che sono stati squalificati dal giudice sportivo. Si tratta di Dezi, Di Chiara e Brighi per quanto riguarda il Perugia, Sciaudone invece in casa Spezia. Per il Perugia ci sono anche tre giocatori diffidati, cioè Acampora, Di Carmine e Guberti. Nello Spezia ci saranno ben quattro diffidati, dunque a rischio in caso di cartellino giallo: si tratta di Djokovic, Errasti, Nenè e Valentini.

Uno squalificato in vista del match che si disputerà allo stadio Del Duca: si tratta del bianconero Gigliotti. Ampliando la nostra analisi anche ai diffidati, ecco che nellAscoli troviamo Bianchi in questa situazione, mentre per il Benevento sono sotto diffida Camporese e Venuti, ma in compenso i campani non hanno nemmeno un giocatore squalificato.

Nel Bari è squalificato Basha, mentre dopo la scorsa giornata il giudice sportivo ha fermato DAngelo, giocatore dellAvellino. Per i bianconeri irpini inoltre sono a rischio squalifica, che scatterà al prossimo cartellino giallo, due giocatori: Laverone e Radunovic. Piuttosto lungo lelenco dei diffidati del Bari: Floro Flores, Macek, Maniero e Micai, tutti dovranno stare attenti a non farsi ammonire.

Per la partita che Brescia e Latina giocheranno allo stadio Rigamonti la buona notizia è che non ci saranno squalificati, né per le Rondinelle né fra i laziali. Quanto ai diffidati, nel Brescia sono tre e per la precisione Coly, Martinelli e Pinzi, mentre nel Latina lelenco è decisamente breve, dal momento che comprende il solo Rocca.

Assenze pesanti da entrambe le parti allo stadio Cabassi sabato pomeriggio: nel Carpi infatti sono squalificati Sabbione e Gagliolo, questultimo giunto al terzo e ultimo turno di stop dovuto a una lunga squalifica; nella Salernitana sono invece stati fermati dal giudice sportivo Minala e Vitale. Considerando anche i diffidati, nel Carpi troviamo il solo Mbakogu in questa situazione, mentre nella Salernitana cè Schiavi a rischio squalifica al prossimo cartellino giallo.

Assenze pesanti da entrambe le parti anche allo stadio Manuzzi sabato pomeriggio, visto che pure in questo caso avremo due squalificati per parte: nel Cesena infatti sono stati fermati Ciano e Falasco; nel Novara sono invece stati squalificati dal giudice sportivo Casarini e Dickmann. Passando poi ai diffidati, ecco che nel Cesena troviamo in questa situazione Cascione, Garritano e Kone, mentre Kupisz e Sansone sono i due giocatori diffidati in casa Novara.

Valoti, Souprayen e Bruno Zuculini sono stati squalificati dal giudice sportivo: una vera e propria mazzata per il Verona in vista della difficile trasferta sul campo della Virtus Entella, che invece non avrà nemmeno uno squalificato. Quanto ai diffidati, i liguri hanno in questa situazione Ammari, Belli, Iacobucci, Moscati e Troiano, mentre lHellas ha visto squalificati quasi tutti i suoi diffidati, adesso a rischio resta solamente Franco Zuculini.

Buone notizie per entrambe le squadre dal punto di vista disciplinare: Frosinone e Trapani non hanno giocatori squalificati per la partita che sarà disputata allo stadio Matusa. Il Frosinone però ha ben cinque diffidati, cioè Ariaudo, Crivello, Dionisi, Maiello e Mokulu, mentre per il Trapani si trovano in questa condizione Canotto, Jallow e Visconti.

Pucino del Vicenza è lunico giocatore squalificato in vista della partita che sarà giocata sabato pomeriggio presso lo stadio Menti. Allargando lo sguardo anche ai diffidati, ecco che fra i biancorossi veneti si trovano in questa situazione Giacomelli e Siega, mentre per la Ternana sono in diffida ben quattro uomini, cioè Aresti, La Gumina, Ledesma e Petriccione.

Per la partita che Spal e Pro Vercelli giocheranno allo stadio Mazza di Ferrara la buona notizia è che non ci saranno squalificati, né per la capolista né fra i piemontesi. Nella Spal addirittura non ci sono nemmeno diffidati, che daltronde sono soltanto due anche per la Pro Vercelli, cioè Comi e Legati.

Buone notizie per entrambe le squadre dal punto di vista disciplinare: Pisa e Cittadella non hanno giocatori squalificati per la partita che sarà disputata allo stadio Arena Garibaldi. Per il Pisa sono però diffidati Crescenzi, Del Fabio e Golubovic, mentre per il Cittadella sono ben sei i giocatori che verranno squalificati al prossimo cartellino giallo: si tratta di Iunco, Kouame, Litteri, Martin, Pascali e Varnier.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori