Diretta/ Piacenza Prato (RINVIATA risultato live 1-1): info streaming video Sportube.tv: l’arbitro la rinvia!

- Claudio Franceschini

Diretta Piacenza Prato: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario  risultato live della partita valida per il campionato di Lega Pro 2017 (girone A)

Taugourdeau_Piacenza_lapresse_2017
Diretta Piacenza Lucchese (LaPresse - immagine di repertorio)

Un nubifragio si è riversato su Piacenza e il campo del garilli era diventato una pozanghera con la palla che non rimbalzava. I giocatori già dal 30′ avevano sollecitato l’arbitro a prendere una decisione. Che finalemente è arrivata al minuto 40, con la sospensione della gara e il rientro negli spogliatoi. Si attende ora solo la decisione definitiva dell’arbitro De Tullio di Bari che sta verificando se ci sono le condizioni per far riprendere Pro Piacenza Prato. Alla fien l’arbitro si è deciso e visto che il maltempo continuava a imperversare ha deciso in accordo coi capitani delle due squadre di sospendere definitivamnete la gara.  

Opo una breve fase di studio da parte delle due formazioni sono gli ospiti ad andare sorprendentemente in vantaggio grazie ad una bella rete del bomber Moncini arrivato al suo dodicesimo centro stagionale. Sciaccia la palla di testa in rete per il vantaggio del Prato. Che però dura pochi minuti. Il tempo per il Piacenza di riprendere le misure ed ecco arrivare il pari di Silva al 16′ che trova la rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

Il Piacenza giocherà in casa contro il Prato: ecco alcuni numeri delle due formazioni che si affrontano per la 38^ giornata del girone A di Lega Pro. Gli emiliani hanno vinto nove volte in casa, con venticinque reti allattivo, quindici subite ed evidenziando anche un gran possesso palla nelle partite giocate allo stadio Garilli. Il Prato sta invece cercando di evitare i playout, per farlo deve provare in questultima occasione della stagione regolare a migliorare uno score esterno caratterizzato da sole tre vittorie. Secondo peggior attacco del girone fuori casa per il Prato, con undici reti fatte e addirittura trentasei gol incassati dai gigliati, assai fragili in difesa lontano dalle mura amiche. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza) 

Sfida playoff quella che si giocherà tra Piacenza e Prato in terra emiliana dove, nella 38^ giornata del campionato di Lega Pro sono stati messi in palio punti importanti. Negli ultimi 5 precedenti registrati tra le due formazioni oggi protagoniste ricordiamo che il Prato ha vinto in 2 occasioni mentre sono 3 le vittorie del Piacenza. Lultimo testa a testa tra le due squadre risale, come è facile immaginare, al girone di andata della stagione corrente della terza serie dove furono i toscani a vincere contro la compagine biancorossa per 1-0 grazie alla rete siglata da Tomi. Appare appena datata invece lultima affermazione nello scontro diretto del Piacenza, al successo in casa contro i lanieri nel maggio del 2012 per 1-0 grazie alla rete di Lisi, poi espulso. (agg Michela Colombo)

, che sarà diretta dall’arbitro Nicola De Tullio, va in scena alle ore 16:30 di sabato 6 maggio; ultima giornata nel girone A di Lega Pro 2016-2017. La gara del Garilli sarà davvero ricca di entusiasmo visto che sarà ricca delle motivazioni giuste da ambo le parti. La formazione biancorossa di casa non vuole perdere la posizione che ora occupa per gli spareggi per la serie B.

Si tratta di un traguardo importante per un club da poco rientrato nel grande calcio dopo qualche anno di difficoltà. Piacenza che vuole fare bene anche nel post-season che segnerebbe il grande ritorno a tutti gli effetti di una piazza celebre e che ha ancora tanto da dare al calcio professionistico. Mentre per il Prato si può parlare a tutti gli effetti di un autentico miracolo.

La squadra toscana ha giocato un campionato eccellente che ha messo in mostra tutte le qualità di una squadra uscita dal momento di crisi in modo più che brillante. Prato che sembrava spacciato all’ultimo posto e che invece si è rialzato subito riuscendo addirittura a porsi fuori dai playout. Una vittoria segnerebbe anche la salvezza diretta di una squadra che ora vive una grande fase di contentezza. Per quanto concerne il Piacenza, mister Franzini vuole confermare la squadra che finora ha fatto molto bene in campionato.

Biancorossi con grande voglia di vittoria in una gara particolarmente difficile e complicata contro il Prato. Il modulo sarà il 4-3-3 con Lanzano in porta mentre in difesa giocheranno Dossena, Abbate, Silva e Sciacca. A centrocampo spazio per Matteassi, Cazzamalli e La Vigna mentre in avanti non potranno mancare i tre riferimenti offensivi del Piacenza, ovvero Nobile e Franchi sugli esterni con Romero da punta centrale.

Invece mister Monaco punterà sul miglior Prato possibile per tentare il colpaccio contro un ottimo Piacenza che vuole far bene ai playoff. Il modulo sarà il 4-2-3-1 con l’esperto Layeni in porta mentre in difesa giocheranno Tomi, Martinelli, Marzorati e Catacchini. A centrocampo spazio per Checchin e Gargiulo con Piscitella, Romano e Di Molfetta più avanzati. In avanti invece agirà Moncini con Tavano pronto a dare man forte nella ripresa.

La squadra emiliana ha trovato in questa stagione uno strepitoso Romero assieme a un grande Razzitti. I due centravanti stanno facendo la differenza e potrebbero rivelarsi micidiali anche negli spareggi per la serie B. Senza dimenticare in difesa l’esperienza di uno come Abbate che con i biancorossi ha già giocato in serie cadetta per diversi anni. Passando invece al Prato, bene Marzorati in difesa, divenuto ormai un elemento di riferimento. Mentre per quanto concerne l’attacco, Moncini ha fatto benissimo finora ed è una rivelazione molto piacevole per i toscani.

Per gli amanti delle scommesse, Bwin quota la vittoria del Piacenza a 1.85 mentre il pareggio a 2.65. Invece la vittoria del Prato viene quotata a 3.00. Mister Franzini non vuole cali di concentrazione. Dopo una bella serie di vittorie sono arrivati 3 pareggi di fila: chiudere al meglio la stagione ed iniziare a pensare ai playoff è l’obbiettivo del tecnico degli emiliani. Mentre il tecnico del Prato, Monaco, vuole confermare la sua squadra fuori dalla zona playout. Una vittoria sarebbe un miracolo visto che il Prato, a detta del suo mister, fino a qualche settimana fa sembrava davvero spacciato e pronto a dire addio alla Lega Pro.

Piacenza-Prato, come tutte le partite di Lega Pro, non sarà trasmessa in diretta tv; per seguire la gara avrete però a disposizione la diretta streaming video sul portale Sportube.tv, che da questa stagione richiede il pagamento di una quota in abbonamento per accedere alle immagini. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori