DIRETTA / Gubbio Modena (risultato live 3-2): Marini chiude il match per gli umbri

Diretta Gubbio Modena: info streaming video Sportube, probabili formazioni, quote, orario  risultato live della partita che è valida per il campionato di Lega Pro 2017 (girone B)

07.05.2017 - Claudio Franceschini
gubbio_legapro_lapresse_2017
Diretta Rimini Gubbio, Serie C girone B (Foto LaPresse)

La gara tra Gubbio e Modena, attesa nella 38^ giornata di Lega Pro pare aver ben poco da dire al campionato visto che entrambe le compagini conoscono già il proprio destino: gli umbri saranno ai playoff mentre la formazione gialloblu ha raggiunto la salvezza da qualche giornata. Sfogliando lo storico recente notiamo che esistono tre precedenti recenti tra le due formazioni in campo oggi, raccolti dal 2011 a oggi, di cui lultimo risale al girone di andata della stagione in corso di Lega Pro. In quelloccasione fu il Modena ad imporsi in casa per 2-0 grazie ai gol di Giorico e Besea che hanno contribuito a raggiungere una salvezza molto importante per le due formazioni. Gli altri due precedenti invece risalgono alla stagione 2011-2012 della Serie B, dove allandata si ricorda il pareggio per 1-1, mentre al ritorno vinsero gli umbri in casa per 2-0. (agg Michela Colombo) 

Gubbio e Modena sono pronte a scendere in campo, vediamo allora alcune delle loro statistiche prima del calcio dinizio. Gli umbri vogliono l’undicesima vittoria in casa per mantenere il sesto posto in graduatoria, ed evitare pertanto la settima sconfitta: appena due pareggi tra le mura amiche per gli umbri, ultimo dei quali ottenuto contro il Venezia lo scorso 23 aprile. Per il Gubbio il problema è stato il rendimento esterno: lultima vittoria esterna è datata addirittura 26 novembre a Mantrova, una settimana dopo aver espugnato il campo del Fano, e pensare che a quel punto il Gubbio aveva vinto sei delle otto partite giocate in trasferta. La compagine rossoblu ha segnato 24 reti al Barbetti e ne ha subite 22. Il Modena, già salvo e fuori dai playoff, proverà a migliorare il proprio score esterno che racconta di sole tre vittorie. I canarini hanno il peggior attacco esterno con dieci reti siglate, ma non perdono da sette giornate (quattro vittorie) ed è questo che ha fatto la differenza consentendo alla squadra di prendersi la salvezza anticipata. (agg. di Claudio Franceschini) 

Viene diretta dall’arbitro Eduart Pashuku; trentottesima e ultima giornata nel girone B di Lega Pro 2016-2017 con le due squadre che giocano domenica 7 maggio alle ore 14:30. Una sfida che non ha particolare interesse dal punto di vista della classifica per entrambe le compagini; resta il fatto che nessuna delle due squadre vorrà regalare punti ad un’altra. Sarà perciò una gara assolutamente divertente anche perché sarà l’occasione per mettere alla prova le reali ambizioni delle due squadre.

Il Gubbio si trova in zona playoff e ha voglia di confermarsi su buoni livelli in vista degli spareggi per la serie B. La squadra di casa perciò vorrà concludere al meglio una stagione che è stata del tutto positiva dopo il ritorno nei professionisti della scorsa stagione. Modena che con mister Capuano ha trovato una buona continuità e che ha ottenuto una salvezza che qualche mese fa sembrava molto complessa e difficile. 

Nessuna delle due formazioni vuole perdere anche se non ci sono grandi preoccupazioni dal punto di vista della classifica. Fino a qualche anno fa entrambe si trovavano in serie B e puntano a tornarci nel giro di qualche anno visto anche il recente passato glorioso di questi due club. In casa del Gubbio mister Magi vorrà dare spazio anche a qualche seconda linea per non correre il rischio di infortuni o anche pericolose squalifiche in vista degli spareggi per la serie B.

Il modulo scelto dal tecnico del Gubbio sarà il 3-4-3 con Volpe in porta, Marini, Petti e Rinaldi in difesa. Il centrocampo degli umbri sarà composto invece da Kalombo, Croce, Giacomarro e Zanchi. In avanti largo ad un tridente di fuoco con Casiraghi e Ferri Marini sugli esterni mentre la punta centrale sarà Ferretti. Per quanto riguarda invece il Modena, mister Capuano non vuole regalare punti anche per blindare una salvezza ormai praticamente certa.

Emiliani che giocheranno con il 3-5-1-1 con Manfredini in porta, Popescu, Milesi ed Accardi a comporre la linea di difesa. A centrocampo Remedi, Giorico e Schiavi saranno gli interni con Basso e Calapai sugli esterni. Il trequartista invece sarà Nolé che dovrà confermarsi su buoni livelli dopo l’ottime girone d’andata, mentre in avanti la punta sarà Abou Diop. Il Gubbio vuole vincere anche contro il Modena.

Per il gioco degli eugubini è sicuramente Casiraghi un elemento di grande interesse. L’ex della Tritium è troppo importante anche perché apre il gioco e crea occasioni. Per il Modena invece sempre meglio Diop che si giocherà la conferma nella prossima stagione con i canarini. A centrocampo bene anche Basso che con la sua esperienza si sta rivelando sempre più importante per gli uomini di Capuano. Sarà un incontro importante anche per quegli elementi che vogliono rimanere in casacca del Modena.

Bwin, parlando delle scommesse, quota la vittoria dei padroni di casa a 1.85 mentre il pareggio a 2.40. La vittoria del Modena in casa del Gubbio viene invece quotata a 3.00. Per quel che concerne mister Magi, il tecnico ha lanciato un monito chiaro: non si può sbagliare nulla in vista dei playoff. La squadra umbra vuole essere protagonista. Soddisfazione per Capuano che ha salvato il Modena che sembra spacciato fino a diverse settimane fa. L’ex mister della Juve Stabia ha detto che i suoi ragazzi meritano questo traguardo e contro il Gubbio sarà una prova importante per capire le reali ambizioni anche per il futuro dei canarini.

Gubbio-Modena, come tutte le partite di Lega Pro, non sarà trasmessa in diretta tv; per seguire la gara avrete però a disposizione la diretta streaming video sul portale Sportube.tv, che da questa stagione richiede il pagamento di una quota in abbonamento per accedere alle immagini. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori