Classifica Premier League/ Risultati 36^ giornata: Chelsea in campo per il +7

- Claudio Franceschini

Classifica Premier League, risultati 36^ giornata: con la sconfitta del Tottenham sul campo del West Ham il Chelsea ha la possibilità di volare a+7 chiudendo virtualmente il campionato

Lanzini_WestHam_Tottenham_lapresse_2017
Risultati Premier League: Tottenham ko contro il West Ham (Foto LaPresse)

Mancano due giornate al termine della Premier League 2016-2017; almeno tecnicamente, visto che tante squadre devono ancora recuperare partite in virtù del fatto che FA Cup e Coppa di Lega si giocano nel fine settimana, dunque le formazioni impegnate in queste competizioni restano inevitabilmente indietro nel calendario. Sia come sia, il Chelsea questa sera ha la possibilità di mettere le mani sul titolo: la squadra di Antonio Conte infatti ospita il Middlesbrough penultimo, e sostanzialmente condannato alla retrocessione, e può portarsi a +7 sul Tottenham – a parità di partite, ne mancheranno poi tre ad entrambe.

Gli Spurs infatti sono caduti nellanticipo del venerdì sera: in uno dei tanti derby di Londra hanno perso 1-0 sul campo del West Ham, autore del gol Manuel Lanzini al 20 del secondo tempo. Il Tottenham è comunque già sicuro del secondo posto, avendo 7 punti di vantaggio sul Liverpool al quale mancano due partite: i Reds non sono andati oltre il pareggio contro il Southampton, agevolmente salvo ma senza più la possibilità di andare in Europa. Interessantissima invece la corsa alle posizioni che qualificano alla Champions League: lo stesso Liverpool ha un punto di vantaggio sul Manchester City, ma anche una partita in più.

La squadra di Pep Guardiola ha sfruttato il turno favorevole travolgendo il Crystal Palace con i gol di David Silva, Vincent Kompany, Kevin De Bruyne, Raheem Sterling e Nicolas Otamendi. Tre partite per provare ad evitare il playoff di Champions League: già con il recupero della prossima il City potrebbe essere al terzo posto. Occasione sprecata invece per il Manchester United, battuto dallArsenal: allEmirates hanno deciso le reti di Granit Xhaka e dellex Danny Welbeck, anche vincendo la partita da recuperare i Red Devils resterebbero alle spalle del Liverpool e quindi sarebbero destinati per il secondo anno consecutivo allEuropa League.

Per di più i Gunners si sono portati a -2 con una gara in meno (ad Arsène Wenger ne mancano addirittura quattro), dunque adesso lArsenal potrebbe addirittura tornare in corsa per il quarto posto, anche se virtualmente si trova a tre punti dal Manchester City. Definita invece da tempo lultima posizione utile per lEuropa League: lha presa lEverton, che ieri si è potuto permettere di perdere contro lo Swansea (gol di Fernando Llorente), rimanendo in ogni caso a +13 sul West Browmich.

In coda, detto del Middlesbrogh, è retrocesso ormai da tempo il Sunderland che ieri ha vinto sul campo dellHull City: proprio i Tigers sono così stati scavalcati dallo Swansea e, quando ad entrambe mancano due partite da giocare, i gallesi hanno un punto di vantaggio. Non si può definire tranquillo nemmeno il Crystal Palace (+4 sullHull City), il Watford di Walter Mazzarri battuto dal Leicester (salito al nono posto con i gol di Ndidi, Mahrez e Albrighton) è ormai al sicuro (e deve anche recuperare una partita).

West Ham-Tottenham 1-0 – 65 Lanzini

Manchester City-Crystal Palace 5-0 – 2 David Silva, 49 Kompany, 59 De Bruyne, 82 Sterling, 92 Otamendi

Bournemouth-Stoke City 2-2 – 33 aut. Mousset (S), 62 Stanislas (B), 73 M. Diouf (S), 81 aut. Shawcross (B)

Burnley-West Bromwich 2-2 – 56 Vokes (B), 66 Rondon (W), 78 C. Dawson (W), 86 Vokes (B)

Hull City-Sunderland 0-2 – 69 B. Jones, 92 Defoe

Leicester-Watford 3-0 – 38 Ndidi, 58 Mahrez, 93 Albrighton

Swansea-Everton 1-0 – 29 F. Llorente

Liverpool-Southampton 0-0

Arsenal-Manchester United 2-0 – 54 G. Xhaka, 57 Welbeck

Lunedì 8 maggio

Ore 21:00 Chelsea-Middlesbrough

Chelsea** 81

Tottenham* 77

Liverpool 70

Manchester City* 69

Manchester United* 65

Arsenal** 63

Everton 58

West Bromwich* 45

Leicester* 43

Southampton**, Bournemouth, West Ham 42

Stoke City 41

Burnley, Watford* 40

Crystal Palace 38

Swansea 35

Hull City 34

Middlesbrough* 28

Sunderland* 24

* una partita in meno

** due partite in meno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori