Video/ Udinese Atalanta (1-1): highlights e gol della partita (Serie A 2016-2017, 35^ giornata)

- Federico Giuliani

Video Udinese Atalanta(risultato finale 1-1): gli highlights e i gol della partita che si è giocata alla Dacia Arena, valida nella 35^ giornata del campionato di Serie A 2016-2017.

Badu_Gomez_Atalanta_Udinese_lapresse_2017
Diretta Atalanta Udinese (LaPresse)

Udinese-Atalanta è terminata con il risultato di 1-1 per effetto delle reti messe a segno da Cristante e Perica. Pronti, via. Il primo tempo è subito divertente, con potenziali occasioni da una parte e dall’altra. Al 1′ Gomez entra in area di rigore ma si vede respingere dalla una conclusione velenosa dalla difesa avversaria. Al 3′ ancora il Papu, imbeccato da Petagna, prova la conclusione verso Karnezis ma quest’ultimo non ha difficoltà a neutralizzare il tentativo avversario. Pochi istanti più tardi l’Udinese si fa vedere con un calcio di punizione di Jankto bloccato da Berisha. I friulani crescono e hanno il loro momento migliore al 9′, quando impegnano severamente per due volte l’estremo difensore degli orobici. Duvan Zapata difende la sfera con il suo possente fisico e scarica una bomba verso la porta bergamasca; Berisha si salva in corner. L’ex Lazio si ripete anche sul tentativo di De Paul. Al 13′ tocca invece a Karnezis rendersi autore di un doppio miracolo. Gomez calcia a colpo sicuro ma il greco riesce in qualche modo a salvarsi, così come sulla ribattuta immediata di Petagna. Clamorosa chance fallita dall’Atalanta! I ritmi calano leggermente ma al 42′ ecco il gol che rompe l’equilibrio del match. Dagli sviluppi di un calcio d’angolo il solito Gomez pesca in area Cristante, che di testa approfitta della dormita collettiva della difesa bianconera e porta i suoi in vantaggio.

Nella ripresa l’Atalanta rientra in campo con una novità: non c’è più Raimondi, sostituito da D’Alessandro. Gli orobici sembrano poter controllare la gara, ma all’improvviso, dopo un traversone non agganciato dal neo entrato, ecco il pareggio dell’Udinese. Siamo al 53′ quando De Paul inventa un corridoio geniale per un perfetto assist a Perica, che calcia di prima intenzione trovando il salvataggio di Berisha. Sulla ribattuta l’attaccante croato non sbaglia e fa 1-1. I padroni di casa acquistano coraggio e sfiorano il sorpasso dagli sviluppi di un corner: Felipe anticipa tutti ma non inquadra lo specchio della porta. Nel finale l’intensità della partita cala vistosamente. L’Atalanta prova a cambiare marcia gettando nella mischia Mounier e Bastoni ma il risultato non cambia. Nell’Udinese c’è da segnalare un problema fisico che al 76′ ha costretto Perica a uscire in favore di Ewandro. Per quanto riguarda invece le statistiche, notiamo come il possesso palla sorrida all’Atalanta, forte del 54,6% contro il 45,4% dell’Udinese. Sul conteggio delle conclusioni, meglio l’Udinese 12 a 9: rispettivamente 5 e 4 sono state indirizzate nello specchio della porta avversaria. Infine la situazione disciplinare: i cartellini gialli sono stati sei, tre a testa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori