SI FINGE MOGLIE DI MACCARONE PER AVERE SKY GRATIS/ L’attaccante dell’Empoli truffato: verrà rimborsato

- Silvana Palazzo

Si finge moglie di Maccarone per avere Sky gratis. L’attaccante dell’Empoli truffato da una donna di Napoli: verrà rimborsato dall’emittente satellitare. Le ultime notizie

massimo_maccarone_facebook_empoli
Massimo Maccarone (da Empoli Fc Official)

Una donna ha truffato Massimo Maccarone: si è finta sua moglie e ha attivato un abbonamento a Sky Multivision a spese dell’attaccante dell’Empoli. Ha ricevuto una seconda scheda e a spese del capitano azzurro si è goduta tutto il pacchetto Sky. La donna, residente a Pomigliano D’Arco, è stata scoperta dalla polizia e denunciata. Stando a quanto riportato da Il Mattino, il calciatore si sarebbe accorto di strani addebiti lo scorso dicembre e avrebbe segnalato il fatto al Commissariato di Empoli. Le documentazioni ricevuta da Sky e la collaborazione con la Questura di Napoli hanno permesso alle indagini di venire a capo della truffa. La polizia del Commissariato di Empoli ha, infatti, chiesto la documentazione a Sky, poi ha inviato tutto alla Questura di Napoli, che ha provveduto a rintracciare e denunciare la donna.

Stando a quanto emerso dalle indagini, la donna usufruiva dei servizi senza pagare, con attivazione anche di alcuni extra (come alcune partite amichevoli del Napoli), da cinque anni. L’emittente satellitare ha deciso di rimborsare Massimo Maccarone con 10 euro al mese per tutta la durata del periodo in cui è stata messa in scena la truffa. Ora, però, la polizia vuole capire come sia stato possibile per la donna ottenere il codice utente di Massimo Maccarone e attivare il servizio Multivision. Non è da escludere che possano essere coinvolte le aziende che installano e gestiscono il servizio per conto di Sky.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori