Diretta/ Italia Francia U20 (risultato finale 2-1): Azzurrini ai quarti, sfideremo lo Zambia! (Mondiali)

- Michela Colombo

Diretta Italia Francia: risultato finale 2-1. Gli Azzurrini sono ai quarti del Mondiale Under 20: decidono i gol di Orsolini e Panico, la prossima sfida ci vedrà in campo contro lo Zambia

pallone Brighton Bournemouth
Lapresse

Missione compiuta, gli Azzurrini di Alberigo Evani battono i pari età transalpini e si qualificano ai quarti di finale dei Mondiali Under 20. Una vittoria arrivata con un gol per tempo: apre Riccardo Orsolini al 27 minuto, dopo il pareggio su calcio di rigore realizzato da Augustin è Giuseppe Panico, attaccante cresciuto nel Genoa che oggi gioca con la maglia del Cesena, a regalarci la qualificazione. La Francia ha fatto la partita, per così dire: ha tirato 22 volte in porta contro le 15 degli Azzurrini, 6 di queste conclusioni sono finite nello specchio e qui è stato particolarmente bravo il nostro Andrea Zaccagno che è riuscito a difendere il risultato. Cè stato il 51% di possesso palla a favore della Francia, ma quello che conta è il punteggio finale: lItalia prosegue dunque nel suo cammino e ai quarti troverà lo Zambia, che a sorpresa ha superato la Germania per 4-3 dopo i tempi supplementari. La partita sarà in programma lunedì 5 giugno alle ore 17 locali, presso il Suwon World Cup Stadium; in Italia saranno le 10 della mattina. (agg. di Claudio Franceschini)

Negli ottavi di finale del Mondiale Under 20 gli azzurrini del c.t. Alberigo Evani sono sempre in vantaggio contro i pari età francesi, che avevano ristabilito la parità al 37 minuto del primo tempo con il rigore trasformato da Jean-Kevin Augustin per un fallo commesso da Mauro Coppolaro, annullando così il primo vantaggio dellItalia che era stato segnato da Riccardo Orsolini. Allinizio del secondo tempo però, per la precisione allottavo minuto della ripresa, gli azzurrini sono nuovamente passati in vantaggio: bellassist di Andrea Favilli per Giuseppe Panico, che di testa appoggia il pallone nella porta francese sguarnita. Da notare che allinizio del secondo tempo non ci sono state sostituzioni, lazzurro Vitale è per il momento lunico giocatore ammonito dallarbitro polacco Marciniak. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Siamo circa a metà del primo tempo del match tra Italia e Francia, ottavo di finle dei Mondiali Under 20 e il risultato già sorride alla compagine azzurra di Evani, andata in vantaggio solo poco fa con Orsolini al 27 minuto. Il bomber dellAscoli è infatti riuscito a sfruttare brillantemente il passaggio di Pezzella con un gol rasoterra che ha beffato il numero1 del Blues Lafont. Nei primi minuti della partita però è stata proprio la Francia  a impostare un gioco molto più ordinato ed efficace, tanto che entro i primo 10 minuti le occasioni da gol create portano tutte la firma dei galletti, a discapito della difesa dellItalia ancora non perfettamente compatta. LItalia però si è dimostrata più efficace nello sfruttare gli episodi della partita: va detto che la Francia è tra le favorite al passaggio del turno e per gli azzurri dei Evani sarà ora fondamentale non abbassare la guardia. 

Si avvicina il fischio dinizio del match tra Italia  Francia, quarto di finale dei mondiali Under 20 a cui la formazione azzurra di Evani approda con una certa preoccupazione. Se in casa degli azzurri cè la volontà di riscattare la finale persa proprio contro i galletti agli Europei dellanno scorso, va detto che i Blues di Batelli sono tra i favoriti alla vittoria finale. Ma andiamo subito a vedere le formazioni ufficiali appena diramate da entrambe le nazionali prima di dare la parola al campo. ITALIA: 12 Zaccagno, 2 Scalera, 5 Romagna, 6 Coppolaro, 7 Orsolini, 8 Mandragora, 9Favilli, 11 Pessina,14 Pezzella, 15 Vitale, 17 Panico. A disp. 1 Plizzari, 3 DiMarco, 10 Vido, 13 Sernicola, 16 Cassata,18 Ghighlione, 19 Marchizza,  20 Bifulco, 21 Perisan, 4 Barella. Allenatore Evani. FRANCIA: 21 Lafont, 4 Onguene, 5 Diop, 7 Augustin, 8 Tousart, 10 Saint Maxim, 12 Blas, 13 Michelin, 14 Harit, 15 Maouassa, 17 Poha. A disp:1 Bernardoni, 2 Kwateng, 3 Boscagli, 6 Fuchs, 9 Nkuku, 11 Thuram, 16 Braat, 18 Sissoko, 19 Severin, 20 Terrier. Allenatore Batelli. 

Italia Francia sarà diretta dallarbitro polacco Szymon Marciniak, che in questa particolare occasione dei mondiali Under 20 sarà coadiuvato nella direzione dei quarti di finale dai i due assistenti Pawel Sokolnicky, e Tomasz Listkiewicz, mentre il quarto uomo designato dalla Fifa è lo spagnolo Antonio Mateu Lahoz. Il fischietto polacco di grande fama internazionale non è certo una nuova conoscenza per noi italiani: è stato infatti proprio Marciniak a dirige sia Roma-Porto  ai play off di Champions League che il match tra Juventus e Barcellona, vinto dai bianconeri ai quarti della massima competizione europea. In passato sempre Marciniak ha incontrato diverse volte la compagine azzurra nelle sue varie categorie: ha infatti diretto gli azzurrini dellunder 21 contro il Portogallo nella fase a gironi degli europei 2015, oltre che alla compagine Under 17 alle qualificazioni per Euro 2012 contro la formazione danese. Due soli i precedenti tra il fischietto polacco e i galletti: Marciniak ha diretto la Francia U17 nel round elite delle qualificazioni a Euro 2011, oltre che la nazionale maggiore in unamichevole contro il Portogallo. 

sicuramente una delle partite di spicco negli ottavi di finale appunto dei Mondiali Under 20 che si stanno disputando in Corea del Sud. Una possibile novità riguardo alle formazioni potrebbe essere l’innesto di Dimarco, che è arrivato in Asia dopo il permesso di rimanere fino al termine del campionato con l’Empoli che si stava giocando la salvezza. Sicuramente Dimarco è uno dei giocatori della nostra Under 20 con maggiore esperienza, anche se da questo punto di vista la Francia è avanti, come ha dimostrato la loro netta vittoria la scorsa estate nella finale degli Europei Under 19. Il c.t. Alberigo Evani ha affermato: “Avremo di fronte una squadra che ha pochi limiti, ma i nostri ragazzi sono cresciuti”. La partita di oggi ci dirà fino a che punto… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Dallarbitro di nazionalità polacca Szymon Marciniak, è la partita di calcio in programma oggi alle ore 13.00 (nel fuso italiano) allo Cheonan Baekseok Stadium per gli ottavi di finale del Mondiale di Calcio della categoria Under 20 organizzati in Corea del Sud. Gli azzurrini di Alberico Evani scendono in campo nuovamente per strappare ai cugini doltralpe una difficilissima qualificazione ai quarti di finale di questi mondiali, ove la formazione italiana ha avuto spesso molto difficoltà. Oggi però oltre al passaggio del turno ci è per molta parte della compagine azzurra la volontà di riscattare la sconfitta in finale persa contro la Francia agli Europei Under 19 in Germania, dové i galletti annientarono la formazione azzurra con un pesante 4-0 dopo averla fatta sognare per appena 20 minuti.

Come detto la sfida di questo pomeriggio si annuncia in salita per la formazione di Evani, che ha ottenuto al pelo la qualificazione al tavellone finale. Ripercorrendo il cammino dellItalia U20 in questi mondiali in Corea del Sud infatti ricordiamo che la nazionale degli azzurrini, selezionata nella fase a gironi nel gruppo D, era riuscita a trovare il passaggio del turno come seconda del gruppo con appena 4 punti dietro lUruguay. A salvare la formazione di Evani era stata allora la differenza reti, positiva rispetto a quella registrata dal Giappone, terza ma a pari punti. Cammino più Sereno invece per la Francia giunta prima del proprio girone E dopo aver affrontato Nuova Zelanda, Honduras e Vietnam: 9 i punti collezionati dai galletti con 3 vittorie.

Per quanto riguarda le probabili formazioni della partita in programma questo pomeriggio ipotizziamo che per lIsaia il ct Evani non faccia troppi cambiamenti rispetto all11 titolare visto in campo contro il Giappone nel match che ha di fatto regalato agli azzurrini il passaggio del turno: via dunque al 4-4-2 già messo in campo nel terzo turno della fase a girone con Zaccagno tra i pali e al centro della difesa il duo Coppolaro e Romagna. Sullesterno pare sicuro della propria maglia Pezzella, mentre sulla destra Sernicola e Scalera si giocano la maglia: al centro invece via a Capitan Mandragora e Pessina al centro. Piccolo cambio di programma per quali riguarda lesterno a destra Orsolini verrà avanzato in attacco per far compagnia a Favilli, mentre al posto del giocatore dellAscoli vi sarà Ghiglione, con Cassata fisso a sinistra della corsia. Per quanto riguarda la Francia di Ludovic Batelli invece il modulo previsto è il 4-1-4-1 visto finora con poche modifiche rispetto all11 titolare visto già nella fase a girone: tra i pali non mancherà Bernardoni con davanti la coppia Diop-Onguenè, mentre il reparto difensivo verrà completato dai due esterni Boscagli e Kwateng. Davanti a collegamento del reparto non mancherò Tousart che coprirà le spalle di Harit-Poha, con Thuram e Bias allesterno: punta centrale affidata a Augustin.

Il portale di scommesse sportive snai.it purtroppo consegna la vittoria e il passaggio del turno alla Francia, quotata nell1X2 per 1.70, contro 4.85 dato allItalia, con il pareggio invece fissato a 3.35: nel Gol- No Gol infine il Si è stato dato a 2.10 mentre il no è stato valutato a 1.60. Ricordiamo infine che la partita tra Italia e Francia non sarà visibile in diretta tv e di conseguenza non sono state fornite indicazioni riguardanti la diretta video streaming del match atteso per le ore 13.00 secondo il fuso italiano. Consigliamo pertanto di collegarsi al sito ufficiale della competizione www.fifa.com/u20worldcup, per rimanere aggiornati sul tabellino e il risultato live.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori