VIDEO / Lecce-Alessandria (1-1): highlights e gol. Rizzo: nulla da rimproverare (Lega Pro 2017 playoff quarti)

- Stefano Belli

Video Lecce Alessandria (risultato finale 1-1):highlights e gol della partita giocata al Via Del Mare e valida per il girone di andata dei quarti di finale dei play off di Lega Pro 2017.

lecce_gruppo_pugno_lapresse_2017
Lecce a un passo dalla grande festa (foto LaPresse)

Al termine del match tra Lecce e Alessandria terminato per 1-2 il tecnico della formazione giallorossa Roberto Rizzo ha dichiarato ai microfoni del canale Sportube: un altro pareggio? Si sta diventando una costante ma limportante è che la squadra produca e giochi e faccia le cose che vanno fatte. Io sono convinto che prima o poi la soffi fazione di una vittoria me la daranno i miei ragazzi.  Per sul resto non  ho nulla da rimproverare,  hanno fatto anche stasera una partita eccellente. Abbiamo sbandato un attimo qualche minuto quando abbiamo preso il gol, nato da qualche rimpallo, ma purtroppo nel calcio succede. Lepididimo del gol del pareggio? Se dovessimo lamentarci degli arbitri stasera dovremmo scrivere un libro, è andata così e lasciamo tutto così: non lho visto ero distante comunque. 

Nulla di fatto allo stadio di Via del Mare tra Lecce e Alessandria che si sono affrontate per la partita valida per l’andata dei quarti dei playoff di Lega Pro 2016-2017, il match si è concluso sul punteggio di 1-1. Non è stata una gara che ha regalato tantissime emozioni al pubblico sugli spalti, con i padroni di casa che hanno cercato di fare la partita ma senza creare grossissimi pericoli dalle parti di Vannucchi che nella prima frazione di gioco è dovuto intervenire solamente per anticipare Pacilli lanciato a rete, con gli ospiti che invece hanno sbloccato la contesa grazie al tap-in vincente di Marras, abile a depositare il pallone in rete dopo la respinta iniziale di Perucchini sul tiro di Bocalon. I giocatori del Lecce non si perdono d’animo, nella ripresa la formazione di Rizzo pareggia i conti con Pacilli che sugli sviluppi di un calcio d’angolo emerge dalla mischia furibonda che si è venuta a creare nell’area piccola, dove a farne le spese è Vannucchi che si fa male e lascia la porta sguarnita per il centravanti avversario che gonfia la rete e ristabilisce la parità. Nell’ultimo terzo di gara prevale la stanchezza sia da una parte che dall’altra, nessuna delle due squadre è capace di trovare nuovamente la via del gol, da registrare nelle fila della squadra di Pillon l’ammonizione di Cazzola che era diffidato e dunque salterà la gara di ritorno che si disputerà domenica prossima al Moccagatta, un’assenza pesantissima per l’Alessandria che in questa fase della stagione ha bisogno di tutti i suoi effettivi per conquistare una promozione in Serie B che sembrava scontata dopo il girone d’andata.

Durante la conferenza stampa è intervenuto il tecnico dell’Alessandria, Giuseppe Pillon, che ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Il gol del Lecce è viziato da un fallo ai danni del nostro portiere, Vannucchi, nello scontro gli si è anche bucato un guanto. Non mi capacito di come si possa convalidare una rete del genere, per non parlare dell’ammonizione a Cazzola totalmente gratuita. In ogni caso sono davvero contento di come hanno reagito i miei, peccato non essere riusciti a segnare il secondo gol, ora dobbiamo pensare alla gara al Moccagatta, non avremo Cazzola ma sono ottimista sui ercuperi di Piccolo e Iocolano”.L’allenatore del Lecce, Roberto Rizzo, è intervenuto in sala stampa al termine dell’incontro: “Sul piano del gioco ci siamo comportati bene creando diversi grattacapi agli avversari, peccato aver preso gol nel momento migliore, nel secondo tempo abbiamo reagito da grande squadra rimediando un pareggio che ci consente di giocarcela alla pari domenica prossima. Non abbiamo scelta, dobbiamo vincere e abbiamo tutte le carte in regola per farlo visto che i ragazzi hanno dimostrato di stare molto bene”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori