Video/ Livorno Reggiana (1-2): highlights e gol della partita (Lega Pro 2016-2017, play off quarti)

- Michela Colombo

Video Livorno Reggiana (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita giocata ieri al Picchi per l’andata dei quarto di finale dei play off di Lega Pro. 

Livorno_delusione_LegaPro_lapresse_2017
Video Livorno Pontedera (LaPresse)

Il match di andata dei quarti di finale tra Livorno e Reggiana si è chiuso ieri sera al Picchi con la brillante vittoria per 2-1 della formazione granata, al successo grazie alle reti Cesarini e Guidono, entrambe occorse nel primo tempo. A poco è quindi servita la rete firmata da Mantato al 51 per gli amaranto, che ora dovranno recuperare in trasferta se vogliono continuare a sognare la promozione. Controllando cosa è successo in campo si può davvero dire che la Reggiana ha ottenuto il massimo con il minimo sforzo, sfruttando appieno anche alcuni episodi fortunati, come il fallo dubbio di Valiani che ha portato alla rete di Cesarini oltre che il gol annullato per fuorigioco proprio al Livorno a Murilo al 22 del primo tempo. Domenica Livorno e Reggiana torneranno di nuovo in campo: alla formazione granata basterà un pareggio per raggiungere le semifinali, mentre gli amaranto devono sperare nel miracolo.

Al termine della partita tra Livorno e Reggina il Dg della formazione toscana Paolo Armenia, rispondendo al forte malumore interno ha dichiarato: Nessuno tra giocatori e allenatore verrà in sala stampa non per la sconfitta, ma per evitare di dire cose spiacevoli. meglio pensare alla partita di domenica ed andare a prenderci un risultato positivo. Abbiamo le possibilità per farcela e lo abbiamo dimostrato anche oggi giocando una bella gara”. Conclude: “Dellarbitro non parliamo, per fortuna, stasera, oltre a Sportube erano presenti le telecamere Rai e chi poteva aver visto, ha osservato quel che è successo in campo. Il tecnico dei granata Menichini in conferenza stampa ha invece poi commentato: Queste partite si giocano su due gare e ci sono ancora 90 minuti molto difficili da disputare per decidere a chi potrà andare avanti. Ora abbiamo un piccolo vantaggio dopo aver vinto qui a Livorno, ma dobbiamo comunque preparare al meglio la prossima partita che si giocherà tra soli quattro giorni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori