DIRETTA / Italia Australia Under 20 (risultato finale 42-19): successo Aussie! (Mondiali Rugby)

- Carlo Necchi

Diretta Italia-Australia Under 20: info streaming video e tv, risultato live. La partita dei Mondiali giovanili di rugby si gioca martedì 13 giugno 2017 allAvchala Stadium di Tbilisi

scozia rugby
Diretta Scozia Inghilterra rugby (LaPresse, repertorio)

Si è chiuso con il pesante risultato di 42-19 il match valido per il 5-8 piazzamento dei mondiali di rugby Under 20: gli azzurri di Alessandro Troncon non ce lhanno fatta contro gli Aussie nettamente dominanti fin dal primo minuto dellincontro. Il primo tempo infatti si era chiuso con un importante 14-12 con la nazionale italiane che aveva cominciato a rispondere  a tono agli avversari soltanto negli ultimi minuti a disposizione. Nella ripresa il copione è cambiato ben poco con la nazionale australiana Under 20 subito aggressiva con Perers e Goddard entrambi a meta nei primi 8 minuti del secondo tempo. In casa Italia si è messo in mostra solo Di Zilio al 68 con una buona meta (poi trasformata da Rizzi) che però vale ben poco nel tabellone  finale. Il risultato del parziale è di 28-7 e ben dimostra la potenza fisica dellAustralia U20 che ora attenderà lesito di Scozia Galles U20 per conoscere la sua avversaria  per il 5 posto del torneo mondiale, come d’altronde anche l’Italia che ora lotterà per l’8 piazzamento. (agg Michela Colombo)

Australia-Italia Under 20 14-12: brutto primo tempo da parte della nostra nazionale che è sotto nei confronti dellAustralia in questa partita dei Mondiali rugby Under 20, ma ha avuto la forza di realizzare una meta in pieno recupero e adesso ha fiducia per la seconda frazione. La differenza non è enorme tra le due nazionali in campo non è enorme: decidono per il momento due mete realizzate da Izaia Perese, che hanno portato a due conversioni da parte di Harrison Goddard. Per di più lAustralia ha segnato le due mete nei primi 8 minuti di partita, sfruttando un avvio davvero arrembante; da lì in avanti lItalia ha tenuto in difesa e negli ultimi minuti ha accorciato, prima con la meta da parte di Roberto Dal Zilio (35) e quella di Marco Zanon tre minuti più tardi. La conversione di Filippo Di Marco ci avvicina ulteriormente: vedremo ora se nel secondo tempo riusciremo anche a vincere la partita. (agg. di Claudio Franceschini) 

Non solo Italia-Australia nella giornata di martedì 13 giugno 2017, anche se il match sta per avere inizio ormai a minuti. Per i Mondiali di rugby Under 20 vanno in scena anche le semifinali più importanti: dalle 16:00 italiane via ad Inghilterra-Sud Africa, mentre alle 18:30 comincerà Nuova Zelanda-Francia. Come tra le nazionali la favorita numero 1 è la Nuova Zelanda allenata da Craig Andrew Philipott, che ha concluso la prima fase imbattuta e con la miglior differenza punti (pari a +130, per effetto di ben 179 punti realizzati e 49 subiti). Nel Pool B i giovani neozelandesi hanno sconfitto nellordine Scozia (42-20), Italia (68-26) ed Irlanda (69-3), candidandosi per la vittoria finale. In semifinale trovano una Francia capace di ottenere 11 punti del Pool C, grazie al pareggio nellesordio contro il Sud Africa (23-23) e ai successi su Argentina (25-26) e Georgia (54-0); ostacolo quindi insidioso per la Nuova Zelanda, che avrà di fronte lunica squadra capace di subire meno punti nella prima fase (48). Dallaltra parte Inghilterra e Sud Africa: gli inglesi sono laltra nazionale imbattuta finora, avendo superato a punteggio pieno il Pool A grazie alle vittorie su Samoa (74-17), Galles (34-22) ed Australia (20-19). I baby Springboks invece hanno pareggiato con la Francia e poi piegato Georgia (38-14) ed Argentina (14-72) chiudendo il Pool C al primo posto. (aggiornamento di Carlo Necchi) 

Italia-Australia è una delle due semifinali nel quadrangolare per il quinto posto: laltra si gioca sempre martedì 13 giugno 2017 ma alle ore 16:00 italiane (le 18:00 locali), e vede di fronte Scozia e Galles. Una di queste deve squadre sarà quindi la prossima avversaria dellItalia, che in caso di successo accederà alla finale per il quinto o sesto posto in programma domenica (18 giugno alle 11:00, mentre la sfida per il settimo-ottavo posto si giocherà lo stesso giorno dalle 13:00). Martedì 13 giugno 2017 si disputano anche le semifinali più prestigiose dei Mondiali di rugby Under 20, entrambe al Mikhail Meskhi Stadium di Tbilisi: dalle ore 16:00 scatterà Inghilterra-Sud Africa, a seguire dalle 18:30 Nuova Zelanda-Francia. Le finali per il terzo posto e per la Coppa si giocheranno sempre domenica 18, sempre al Meskhi Stadium: dalle 13:30 la sfida per la medaglia di bronzo, dalle 16:00 la partita decisiva che assegnerà il trofeo. (gli orari riportati sono tutti italiani). (aggiornamento di Carlo Necchi)

Si avvicina la partita di rugby Under 20 tra Italia ed Australia. La giornata dei Mondiali giovanili si apre con Irlanda-Samoa ed Argentina-Georgia: si tratta delle due partite valide per le posizioni dalla nona alla dodicesima, che si disputano allAvchala Stadium rispettivamente dalle 11:00 e dalle 13:30 (orari italiani). Di fronte le squadre che hanno totalizzato meno punti nella prima fase: in particolare i padroni di casa della Georgia cercano una soddisfazione dopo aver chiuso senza punti il Pool A. I ragazzi georgiani, allenati da Ilia Maisuradze, hanno perso nel debutto contro lArgentina (37-26) e poi più nettamente al cospetto di Sudafrica (38-14) e Francia (54-0); oggi avranno loccasione di riscattare il ko con gli argentini e regalare ai tifosi la prima gioia nel torneo. Proprio i baby Pumas però partono come favoriti per la conquista del nono posto: solo la differenza punti, sfavorevole rispetto allItalia, gli ha impedito di prendere parte al quadrangolare per la quinta posizione (gli argentini hanno chiuso la prima fase con -48, contro il -42 degli azzurrini). In Irlanda-Samoa invece pronostici a favore degli irlandesi, anche se gli oceanici hanno segnato più punti (63-52). (aggiornamento di Carlo Necchi)

LItalia si appresta ad affrontare lAustralia nel mini torneo per il quinto posto dei Mondiali Under 20. Gli azzurrini allenati da Carlo Orlandi ed Alessandro Troncon erano inseriti nel Pool B assieme a Nuova Zelanda, Scozia ed Irlanda. Linizio è stato positivo con il successo per 21-22 ai danni degli irlandesi (mete per Fischetti, Bianchi e Cioffi), poi è arrivata la batosta al cospetto dei mini All Blacks che ci hanno sconfitto per 68-26. Nella terza ed ultima giornata della prima fase il ko contro la Scozia per un solo punto: 17-16 con meta di Zanon e tutti gli altri punti messi a segno da Rizzi. LAustralia ha invece preso parte al Pool A insieme ad Inghilterra, Galles e Samoa. Le prime due partite hanno riservato altrettante vittorie, 24-17 contro il Galles (mete per Hutchison, Johnson-Holmes e Perse) e 33-26 ai danni di Samoa (Hutchison, Riley, Tudou, McNamara più i piazzati). Nel terzo match la sconfitta per mano dellInghilterra, di un solo punto (20-19) ma decisiva per la classifica generale, in cui lAustralia ha chiuso ad una sola lunghezza dal quarto posto della Francia (10 punti contro gli 11 dei transalpini). (aggiornamento di Carlo Necchi)

, partita valida per i Mondiali Under 20 di rugby, si gioca martedì 13 giugno 2017 al Mikheil Meskhi Stadium di Tbilisi, capitale della Georgia che sta ospitando la manifestazione. Fischio dinizio alle ore 13:30 italiane, le 15:30 locali: in palio la finale per il quinto e sesto posto, mentre la perdente potrà poi giocarsi la settima posizione. La nazionale italiana Under 20, allenata da Carlo Orlandi ed Alessandro Troncon, non è riuscita a qualificarsi per le finali che assegneranno la coppa e le altre medaglie del podio, ma è riuscita a strappare un pass per il quadrangolare che mette in palio il quinto posto.

Avversario di oggi lAustralia guidata dal coach Simon Cron, che ha chiuso la prima fase con il secondo posto nella Pool A: ai giovani canguri non sono bastati 10 punti per ottenere la qualificazione alle finali, visto che nel Pool C la Francia ha chiuso a quota 11 guadagnandosi il posto di miglior seconda. Per lItalia Under 20 si preannuncia una partita impegnativa: finora gli azzurrini hanno perso nettamente solo contro la Nuova Zelanda, 68-26 nella seconda giornata del Pool B, mentre nelle altre due sfide sono arrivati un successo contro lIrlanda (21-22) ed il ko contro la Scozia (17-16), entrambi di misura.

Di seguito la formazione ufficiale italiana comunicata da Orlandi e Troncon: 15 Roberto Dal Zilio (Patirò Calvisano), 14 Pietro Fontana (Accademia Nazionale Ivan Francescano), 13 Andrea De Masi (Benetton Treviso), 12 Alessandro Forcucci (Fiamme Oro Rugby), 11 Andrea Bronzini (Rugby Viadana 1870), 10 Filippo Di Marco (LAquila Rugby Club), 9 Matteo Maria Panunzi (Unione Rugby Capitolina), 8 Lodovico Manni (Mogliano Rugby), 7 Michele Lamaro (S.S. Lazio Rugby 1927), 6 Jacopo Bianchi (Vasari Arezzo), 5 Edoardo Iachizzi (USAP Perpignan), 4 Daniel Orso (Mogliano Rugby), 3 Marco Riccioni (capitano, Patarò Calvisano), 2 Alberto Rollero (Sitav Rugby Lions), 1 Daniele Rimpalli (Patirò Calvisano).

A disposizione: 16 Matteo Luccardi (Rugby Colorno), 17 Danilo Fischetti (Unione Rugby Capitolina), 18 Dante Gavrilita (Patirò Calvisano), 19 Niccolò Cannone (Florentia Rugby), 20 Lorenzo Masselli (Sitav Rugby Lions), 21 Antonio Rizzi (Mogliano Rugby), 22 Marzo Zanon (Mogliano Rugby), 23 Giovanni DOnofrio (Rugby Benevento). Per lAustralia Under 20 invece scenderanno in campo 15 McNamara, 14 Hutchison, 13 Perse, 12 Tuipulotu, 11 Kennewell, 10 Stewart, 9 Goodard, 8 Herat (capitano), 7 Wright, 6 Scott-Young, 5 Hockings, 4 McCauley, 3 Vui, 2 Gelese, 1 Walker; sostituti 16 Maafu, 17 Johnson-Holmes, 18 Luka, 19 Swinton, 20 Valetini, 21 Nucifora, 22 Jooste, 23 Tupou. La partita di rugby Under 20 tra Italia ed Australia non sarà trasmessa in diretta tv da canali in italiano, ma in diretta streaming video sul sito internet ufficiale della competizione, www.worldrugby.org.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori