MICHAEL PHELPS CONTRO LO SQUALO BIANCO/ Shark Week, l’americano sfiderà un vero pescecane

- Federico Giuliani

Michael Phelps: Shark Week, l’americano sfiderà uno squalo bianco. Cresce l’attesa per la bizzarra sfida che attende il nuotatore più grande di tutti i tempi (ultime notizie)

nuoto_generica_1_corsia_lapresse_2017
Diretta Mondiali nuoto in vasca corta (LaPresse, repertorio)

Michael Phelps è una leggenda del nuoto, e da molti è addirittura considerato il più grande nuotatore di tutti i tempi. Americano, nato a Baltimora nel giugno del 1985, Phelps non ha bisogno di presentazioni. Il 32enne vanta in carriera record di ogni tipo, a cominciare dall’esere l’atleta più titolato nella storia delle Olimpiadi moderne, con ben 23 medaglie d’oro, che si sommano a 3 argenti e 2 bronzi. Non è finita qui, perché ci sono da contare anche i 26 ori, 6 argenti e 1 bronzo ottenuti ai Mondiali, un oro agguantato nei Mondiali di vasca corta e 16 ori più 5 argenti derivanti dai Giochi PanPacifici.

Phelps, dopo aver fatto incetta di premi, si è ritirato il 23 agosto 2016. Ma presto potrebbe tornare in vasca. No, Michael Phelps non tornerà a gareggiare in competizioni internazionali, ma si limiterà a partecipare a Shark Week, evento giunto alla sua 29^ edizione celebrato dall’emittente televisiva Discovery Channel. Il prossimo 23 luglio, Phelps sarà chiamato alla sfida più bizzarra della sua carriera: nuotare più veloce del temibile squalo bianco. Non è ancora chiaro come si svolgerà l’attesissima sfida ma la curiosità cresce di giorno in giorno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori