Calciomercato Fiorentina/ News, Calamassi: al via la rivoluzione. Borja Valero? E’ dell’Inter! (esclusiva)

- int. Venzo Calamassi

Calciomercato Fiorentina news, intervista esclusiva la procuratore sportivo Venzo Calamassi sulle ultime indiscrezioni e i possibili movimenti di mercato in casa dei viola. 

BorjaValero_Croce_Empoli_Fiorentina_lapresse_2017
Probabili formazioni Cagliari Empoli (Foto LaPresse)

La Fiorentina si appresta a vivere una stagione di calciomercato davvero intensa per non dire rivoluzionaria: in uscita dal capoluogo toscano infatti vi sono diversi nomi molto cari ai tifosi come quelli di Borja Valero (direzione Inter) e di Federico Bernardeschi, corteggiato invece dalla Juventus, oltre a quello di Nikola Kalinic accostato negli ultimi giorni al Milan di Montella. Pochi invece i nomi che invece potrebbero presto vestire la maglia viola, ma tra gli altri spicca senza dubbio quello di Inglese, dal Chievo. Per parlare di tutte queste cose abbiamo sentito il procuratore Venzo Calamassi: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

 Borja Valero verso l’Inter? Questo trasferimento potrebbe avvenire veramente, ormai dovrebbe essere cosa fatta. I Della Valle infatti faranno una rivoluzione nelle Fiorentina cedendo i migliori giocatori anche per problemi di bilancio.

Bernardeschi resterà a Firenze? Anche Bernardeschi quindi dovrebbe partire, c’è la Juventus che vuole liberarsi di Pjanic ed è pronta ad offrire una buona cifra per prendere Bernardeschi e portarlo in bianconero. La Fiorentina dovrebbe starci.

Che futuro per Kalinic? Potrebbe veramente andare al Milan, lasciare la Fiorentina e diventare un giocatore importante della squadra rossonera.

 Lapadula andrà alla Fiorentina? Credo che Lapadula non sia da Milan e potrebbe essere inserito come contropartita tecnica nella trattativa per avere Kalinic da parte della formazione di Montella. 

Potrebbe arrivare Inglese? E’ un buon giocatore e Firenze potrebbe essere il palcoscenico ideale per fare ancora meglio dopo l’esperienza al Chievo. Una squadra senza le grandi tensioni delle big, dove mettere in risalto le proprie qualità tecniche.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori