Calciomercato Inter/ News, Perisic blocca il mercato e il Manchester rimane in attesa (Ultime notizie)

- La Redazione

Calciomercato Inter news, sorpasso sul Milan per arrivare al classe 2001 del Genoa Pietro Pellegri. Intanto Ever Banega lascia per tornare a giocare in Liga in Spagna. (ultime notizie)

Hysaj_Perisic_Napoli_Inter_lapresse_2017
Pronostico Napoli Inter (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER NEWS,  PERISIC BLOCCA IL MERCATO NERAZZURRO –

Sono tanti i nomi che sono stati accostati all’Inter in questi ultimi giorni ma di fatto per i nerazzurri il calciomercato appare bloccato da Ivan Perisic. Come è noto il croato era stato tra i primi ad essere messi di fatto in vendita per la prossima finestra di calciomercato e su di lui si era subito buttato il Manchester United di Jose Mourinho, che aveva subito incassato il Sì dello stesso giocatore. Da qui però la situazione sta affrontando una fase di stallo: i Red devils non vogliono spendere per Perisic più di 30 milioni di euro mentre l’Inter di fatto non vuole scendere da 55 milioni di euro a cui ha fissato precedentemente il cartellino del croato. In tutto questo per la dirigenza dell’Inter sorge il problema del rispetto dei fair play finanziario della Uefa a cui la possibile cessione di Banega al Siviglia darebbe solo un piccolo sollievo. La speranza per il Manchester United è che la scadenza del 30 giugno possa ammorbidire la dirigenza dell’Inter e farle vedere al ribasso le quotazioni di Perisic. 

Sono giorni caldissimi in casa Inter per Ever Banega, nome del calciomercato in uscita da Milano nella prossime finestra. Come già detto sul giocatore nerazzurro è forte il Siviglia ma al momento le cifre presentate dal club spagnolo paiono non accontentare le richieste del club milanese. A riportarlo sono le colonne del calciomercato di Marca secondo cui il Siviglia ha pronto per Banega un accordo da 9 milioni di euro (contro i 15 chiesti dall’Inter) e un contratto per il giocatore da 2.2 milioni di euro stagione, invero uno stipendio sulla carta inferiore a quanto fino a d oggi percepito. Banega all’Inter infatti finora ha guadagnato 3.5 milioni di euro a stagione: è quindi atteso o un rilancio del Siviglia o oppure una presa di posizione del club nerazzurro, che necessita di fare cassa con il mercato in uscita. (agg Michela Colombo)

Le ultime indiscrezioni di calciomercato che riguardano l’Inter hanno come protagonista Inaki Williams, un giovanissimo attaccante esterno classe 1994 nativo di Bilbao e nella rosa dell’Athletic, che pare essere il prossimo pallino di mercato della dirigenza nerazzurro. A  dirlo in esclusiva è il quotidiano spagnolo Marca secondo cui è da diverse settimane che l’Inter sta osservando da vicino il giocatore: conosciuto in occasione di un’amichevole che la Spagna ha giocato a Roma, da allora la dirigenza nerazzurra sta continuato a tenerlo d’occhio inviando osservatori in tutti i match che Williams ha disputato. Benché i numeri già messi a bilancio non siano fantastici (38 incontri e solo 5 gol segnati) comunque il profilo di Inaki Williams piace a moltissimi  club europei. Immaginare un trattativa di calciomercato per l’Inter ora però risulta difficile: il Las Palmas  infatti ha  blindato il suo protetto con un contratto fino al 2021 e una clausola rescissoria da 50milioni di euro. (agg Michela Colombo)

Tra i nomi messi di fatto in vendita nella prossima finestra di calciomercato un casa Inter vi è anche quello di Geoffrey Kondogbia, centrocampista arrivati a vestire la maglia nerazzurra nel 2015 dal Monaco, che pare davvero non rientrare nei progetti futuri di mister Spalletti. Secondo le ultime voci di calciomercato riportate dal portale Espn, pare che sul francese vi sia addirittura il Barcellona: il club blaugrana infatti sarebbe alla ricerca di rinforzi giovani da lanciare per il prossimo futuro del club e pare che il profilo di Kondogbia abbia attivato l’interesse del club spagnolo. All’Inter l’affare piace ma probabilmente non cederà il cartellino del centrocampista per meno di 20-22 milioni di euro, cifra che potrebbe non rientrare nei piani del Barcellona. La dirigenza nerazzurra ha bisogno di non registrare una minusvalenza sul cartellino di Kondogbia, anche nel rispetto delle norme del Fair Play finanziario stabilite dalla uefa. (agg Michela Colombo)

Parrebbe in dirittura di arrivo la conclusione dell’affare di calciomercato che porterebbe il centrocampista Borja Valero all’Inter già nelle prossime giornate. Il centrale viola infatti già da alcuni giorni ha trovato l’accordo con il club nerazzurro per un triennale da 3 milioni a stagione, mentre alla dirigenza di Corso Vittorio Emanuele manca ancora l’accordo con la società viola ma su questo non dovrebbero esserci grossi problemi. Secondo le ultime indiscrezioni di calciomercato pubblicate questa mattina dalla Gazzetta dello Sport infatti l’accordo potrebbe chiudersi sugli 8 milioni di euro: un buon vantaggio per la dirigenza toscana che invece punta sui giovani per la prossima stagione. L’operazione comunque potrebbe durare qualche giorno in più, ma non per problemi tra i club e lo stesso Borja Valero: il possibile addio del centrocampista è stato davvero mal digerito dai tifosi viola, che non hanno esitato a criticare con violenza la politica della dirigenza toscana. (agg Michela Colombo)

Il Milan rischia di essere beffato dall’Inter sul calciomercato nella rincorsa a Pietro Pellegri. Questi è il secondo millenial della storia del calcio italiano ad aver debuttato in Serie A e poi anche ad aver segnato, subito dopo il calciatore della Juventus Moise Kean. In realtà però Pellegri è anche più giovane, essendo un 2001, e ha davvero talento da vendere. Presto si potrebbe parlare di lui in un grande club e non è escluso che questo possa accadere proprio nell’estate che abbiamo inziato in questi giorni a vivere. Secondo quanto riportato da SportItalia pare che l’Inter abbia messo in atto un vero e proprio blitz andando a bloccare il calciatore che poi sarebbe comunque girato in prestito.

Durante l’incontro di ieri tra il Presidente del Grifone Enrico Preziosi e il direttore sportivo rossonero Massimiliano Mirabelli si era parlato di questo, ma non si sapeva come l’Inter fosse pronta e decisa a chiudere la trattativa ancor prima del club con sede dall’altra parte del Naviglio. Nei prossimi giorni arriveranno le ulteriori conferme se questo affare si porterà a termine.

Chi non giocherà più nell’Inter nella prossima stagione è sicuramente il centrocampista argentino Ever Banega. Arrivato a parametro zero dal Siviglia quest’anno il calciatore non è mai esploso, alternando cose buone (poche) ad altre decisamente negative (molte di più). Nonostante questo il ragazzo ha ancora calciomercato e quindi presto potrebbe partire anche per una cifra importante. Della situazione ha parlato il suo agente Marcelo Simonian ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com.

Questi ha sottolineato: “Ever Banega andrà al novantanove percento in Spagna per una cifra molto inferiore rispetto a quello che sta girando in questi giorni sui vari media, ovvero tredici milioni di euro. L’accordo è già stato preso”. Sicuramente nei prossimi giorni si saprà qualcosa di più, anche se probabilmente sarà difficile capire fino alla data dell’annuncio chi sarà la squadra ad acquistare il calciatore in questione. Talento vero, ma discontinuo avrà sicuramente la possibilità di rifarsi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori