CALCIOMERCATO INTER/ News, Dalla Liguria non solo Skriniar, occhi anche su Izzo (Ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Inter news, sondaggio per Lucas Lima del Santos. Il centrocampista brasiliano offensivo ha dimostrato nel tempo di poter giocare ad alti livelli ovunque. (ultime notizie)

Bacca_Handanovic_Milan_Inter_lapresse_2017
Carlos Bacca (LaPresse)

Detto di Skriniar della Sampdoria, in questa fase del calciomercato estivo l’Inter potrebbe pescar ancora in Liguria per rafforzare il proprio reparto arretrato. Stando ai rumors, i nerazzurri dovrebbero tornare infatti a parlare con il Genoa di Armando Izzo, centrale difensivo classe 1992 già accostato al club cinomeneghino nel recente passato. Reduce da una stagione difficile con la squadra rossoblu in cui ha totalizzato 30 presenze e regalato 2 assist vincenti ai compagni, per arrivare ad Izzo l’Inter potrebbe inserire nell’operazione il cartellino di Andrea Ranocchia, in cerca di una sistemazione dopo il prestito all’Hull City. Oltre a questi due profili, Inter e Genoa potrebbero anche discutere del nerazzurro Jonathan Biabiany, da anni riluttante a lasciare Milano, e di Pietro Pellegri, classe 2001 in goal all’Olimpico nell’annata appena conclusa e finito pure nel mirino di Juventus e Milan.

In questa finestra di calciomercato estivo l’Inter è alla ricerca di rinforzi per varie zone del campo. In particolare, per la difesa i nerazzurri hanno messo nel mirino Milan Skriniar, centrale slovacco della Sampdoria. Stando alle ultime indiscrezioni, i blucerchiati avrebbero ormai individuato in Francesco Acerbi il possibile sostituto di Skriniar ed i due club stanno ora definendo gli ultimi dettagli per completare l’operazione. Secondo i rumors, l’Inter verserà nelle casse della Sampdoria 18 milioni di euro più il cartellino dell’attaccante Gianluca Caprari, lo scorso anno in prestito al Pescara. Non dovrebbero dunque rientrare nell’operazioni altri interisti chiacchierati nei giorni scorsi come Yuto Nagatomo ed Andrea Ranocchia, quest’ultimo adesso vicino al Genoa.

L’Inter, oltre a pensare a possibili rinforzi per le corsie offensive, sta anche ragionando in merito all’acquisto di un vice-Icardi prima della conclusione del calciomercato. Uno dei nomi che potrebbe fare al caso dei nerazzurri è quello dell’attaccante Inaki Williams, ala di proprietà dell’Athletic Bilbao attualmente impegnato con la Nazionale spagnola all’Europeo Under 21 in Polonia. Stando ai rumors delle scorse ore, sembra che l’Inter potesse essere molto vicina all’acquisto di Williams ma bisogna ora registrare un’improvvisa frenata. Per lasciarlo partire, i biancorossi non hanno intenzione di scendere dai 50 milioni di euro della clausola rescissoria pattuita, forti del contratto del giocatore in scadenza solamente nel giugno del 2021.

In questa finestra di calciomercato estivo sono diversi i giocatori che potrebbero salutare l’Inter. Chi dovrebbe farlo solo a titolo temporaneo è Gabriel Barbosa detto Gabigol, arrivato all’inizio della passata stagione tra mille proclami ma reduce da una stagione vissuta prevalentemente tra panchina e tribuna. Gabigol ha però avuto modo di ambientarsi e di apprendere diversi asptti del nostro campionato sebbene sia uno dei principali indiziati a lasciare l’Inter in prestito, così da completare ulteriormente la sua maturazione. A confermarlo ci ha pensato lo stesso agente del calciatore Wagner Ribeiro, interpellato da Record, negando pure l’ipotesi di un trasferimento al Porto: “L’Inter ha intenzione di mandare in prestito il giocatore e vi è l’interesse di club spagnoli e inglesi. Dal Porto non mi ha contattato nessuno, è una menzogna.”

In questa sessione di calciomercato l’Inter deve pensare a lasciar partire quei giocatori che non rientrano nei piani di allenatore e società. Tra questi ci sono l’argentino Ever Banega, reduce da una stagione altalenante, e Stevan Jovetic, rientrato in sordina dopo il prestito semestrale al Siviglia. Proprio i biancorossi spagnoli sarebbero interessati a riavere i due calciatori ed il presidente Josè Castro, interpellato in esclusiva da Il Messaggero, ha parlato di queste due trattative: “Su Jovetic stiamo cercando di fare un grande sforzo per trattenerlo, ma non alle condizioni inizialmente pattuite. È una trattativa che si cuoce a fuoco lento. È vero che siamo interessati a Banega, ma al momento abbiamo solo iniziato a parlare. Bisogna aspettare e vedere cosa succederà. Il giocatore vuole noi, ma dobbiamo raggiungere un accordo con l’Inter e proseguire pertanto la trattativa con la società nerazzurra.

L’Inter non sembra ancora essersi attivata sul calciomercato estivo in cerca di rinforzi per i vari reparti del campo. I nerazzurri hanno però ufficializzato Luciano Spalletti come nuovo allenatore e proprio il neo tecnico interista ha parlato del mercato a La Gazzetta dello Sport, soffermandosi anche sull’interesse per Federico Bernardeschi e Borja Valero, entrambi di proprietà della Fiorentina: “Su certi nomi anche i nostri dirigenti fanno un po’ di “possesso palla” per essere pronti a ogni evenenienza. Di sicuro prenderemo due difensori. Borja play basso o trequartista? Può fare entrambe le cose. Non saòa un incursore alla Nainggolan ma ha carattere da vendere, esperienza, sa far girare la palla e non gliela porti mai via. Insomma, a centrocampo può giocare ovunque. E può servire come leader per gli altri. Ripeto, un paio di uomini così servono. Difficile fare risultato puntando solo su gente di 22-23 anni.

CALCIOMERCATO INTER NEWS, SONDAGGIO PER LUCAS LIMA

L’Inter in questa sessione di calciomercato è alla ricerca di calciatori molto importanti anche per cercare di rinnovare una squadra che sembra arrivata alla fine di un ciclo nonostante la totale assenza di vittorie. Secondo quanto riportato da SportItalia pare che l’Inter sia forte su Lucas Lima del Santos. Nato a Marilia il 9 luglio del 1990 ci ha messo un po’ ad esplodere e non è un giovane di belle speranze, ma un calciatore già pronto per il grande salto. Il calciatore è cresciuto nella Primavera dell’Inter de Limeira per poi passare all’Internacional.

Dopo un prestito allo Sport il calciatore ha sicuramente meritato un ulteriore salto di qualità al Santos. Proprio questa scelta ha portato Lucas Lima ad esplodere definitivamente per meritarsi anche la chiamata della nazionale verdeoro con la quale fino a questo momento ha collezionato 12 presenze e segnato anche 2 gol. Giocatore rapido e tecnico può giocare in diverse zone del campo anche se il meglio di sé lo da quando deve offendere.

La storia tra l’Inter e Samir Handanovic potrebbe chiudersi in questa sessione di calciomercato. Tra gli obiettivi della nuova proprietà Suning c’è sia quella di svecchiare la rosa che di abbassare il tetto ingaggi. Secondo quanto riportato da FcInterNews.it pare ci sia stato un lungo incontro tra l’agente Fali Ramadani e il dirigente nerazzurro Piero Ausilio. Tra le situazioni di cui si è parlato c’è anche quella legata proprio al forte portiere sloveno Samir Handanovic. La sensazione è che possa partire con destinazione Premier League come preferita.

Il Manchester United lo vorrebbe per sostituire David de Gea destinato a vestire la maglietta del Real Madrid. Non è però da escludere la situazione Liverpool. La squadra di Jurgen Klopp infatti è alla ricerca di un estremo difensore affidabile. Il portiere classe 1984 è arrivato in Italia nel 2004 con l’Udinese che lo ha acquistò dal Domzale. Dopo i prestiti a Treviso, Lazio e Rimini il suo debutto da titolare arriva nella stagione 2007/2008. I meneghini lo acquistano per una cifra importante nell’estate del 2012.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori