Video/ Italia Germania Under 21 (1-0): highlights e gol. Parla Federico Bernardeschi (Europei)

- Matteo Fantozzi

Video Italia Germania Under 21 (1-0): highlights e gol della partita degli Europei che ha visto gli azzurri compiere una vera impresa e qualificarsi alle semifinali del torneo.

convocati italia under 21
Under 21, Luigi Di Biagio (Foto LaPresse)

Il match-winner Federico Bernardeschi ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Sono molto emozionato, già ieri in conferenza stampa ho ribadito che provo una sensazione speciale quando indosso la maglia azzurra e a maggior ragione quando segno. Bisogna fare i complimenti a questa squadra che va avanti con il cuore. Oggi siamo stati anche fortunati perché la Danimarca ha battuto la Repubblica Ceca ma del resto per vincere occorre lo zampino della Dea Bendata. Questo gruppo è davvero fantastico, non mi stancherò mai di dirlo, ora però dobbiamo concentrarci sulla sfida contro la Spagna, sappiamo di non essere favoriti ma ci giocheremo al meglio le nostre carte. Per la nazionale maggiore ci sarà tempo, adesso mi trovo benissimo qui con Di Biagio“. 

Le parole di Mattia Caldara ai microfoni di Rai 1: “Siamo felicissimi dopo aver trascorso due brutti giorni, volevamo tanto vincere, eravamo consapevoli della nostra forza e questo ci ha aiutato a fare risultato. Avevo un problema al flessore ma ci tenevo tantissimo a giocare stasera, per fortuna tutto è andato bene e ora dovremo pensare alla semifinale contro la Spagna, sarà una partita complicata ma noi proveremo a fare il nostro gioco, quello che verrà è tutto di guadagnato. Dopo il KO con la Repubblica Ceca nello spogliatoio ci siamo chiariti, abbiamo fatto gruppo e unito le forze, gli effetti penso si siano visti quando al triplice fischio tutti sono entrati in campo per festeggiare. Grazie alla Danimarca che ci ha fatto un grosso favore“.

Al termine della gara il ct della nazionale italiana under-21, Luigi Di Biagio, è intervenuto ai microfoni di Rai 1: “Stasera abbiamo vinto dunque nessuno osa criticarci! A parte gli scherzi le critiche fanno parte del lavoro e ci stanno se sono costruttive e in buona fede, l’importante è capire dove si sbaglia per porvi rimedio. Abbiamo battuto una squadra forte, devo solamente fare i complimenti ai ragazzi ma domani penseremo a preparare la semifinale contro la Spagna. Cambiando modulo tattico siamo riusciti a disorientare gli avversari ma in caso di sconfitta ci avrebbero massacrato, c’è ancora molto da migliorare ma almeno stasera possiamo sorridere. La Repubblica Ceca è bravissima a giocare di rimessa, oggi che doveva fare la partita probabilmente si è trovata più in difficoltà”.

 

Non poteva mancare l’intervento del capitano, Marco Benassi: “Abbiamo portato a casa questa vittoria con il cuore e la grinta, oltre alla grande prestazione abbiamo eseguito alla lettera le indicazioni di Di Biagio, qualificazione meritata nonostante il black-out contro la Repubblica Ceca. Come ho detto ai miei compagni noi dobbiamo sbattere addosso alle cose per imparare la lezione, due anni fa purtroppo ci aveva detto male invece stasera tutto è filato liscio, almeno una volta la fortuna è stata dalla nostra parte. Contro la Spagna dovremo lottare e giocare la partita perfetta sperando che gli episodi siano a nostro favore“.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori