Calciomercato Serie A / Live, Hellas Verona scatenato: preso anche Heurtaux

- Davide Giancristofaro Alberti

Calciomercato Serie A live, Hellas Verona scatenato: preso anche Heurtaux. Altro colpo in ingresso della compagine scaligera, che dopo Cassano e Cerci ufficializza larrivo del francese

thomas_heurtaux_2017
Thomas Heurtaux, Udinese - LaPresse

Fra le protagoniste del calciomercato di Serie A in questa fase, vi è senza dubbio lHellas Verona. Ieri vi abbiamo riportato la notizia della doppia ufficializzazione di Alessio Cerci, ex Atletico Madrid, e del fantasista Antonio Cassano, svincolato dallo scorso mese di gennaio. Oggi è la volta di un altro colpo in entrata: come sottolineato dai colleghi di Tuttomercatoweb, il club scaligero è infatti vicinissimo a Thomas Heurtaux. Il difensore centrale dellUdinese, arriva allo stadio Bentegodi con la formula del prestito con diritto di riscatto. Per lui pronto un contratto triennale e il tutto dovrebbe essere ufficializzato già nella giornata di oggi dopo che lo stesso sosterrà le rituali visite mediche e firmerà appunto il nuovo accordo. Particolare la storia del 29enne calciatore francese, che un paio di stagioni fa sembrava prossimo allapprodo in una big di Serie A, con Juventus, Milan, Roma, Napoli e Inter sulle sue tracce. Ora la nuova sfida scaligera per il giocatore che è sbarcato nel Bel Paese nel luglio 2012, dopo lesperienza al Caen.

Sta cercando di attrezzare una squadra che possa fare una buona figura sia in campionato quanto in Europa League. Il club nerazzurro, infatti, dopo unannata strepitosa ha chiuso la Serie A 2016-2017 davanti a squadre ben più blasonate come Lazio, Milan e Inter, conquistando così laccesso allEuropa. In casa bergamasca si guarda in particolare ad un centrocampista. Come riferito dai colleghi di Tuttomercatoweb, il nome caldo è quello di De Roon, già nerazzurro nel 2015-2016, ma il Middlesbrough chiede 20 milioni, a fronte invece di unofferta di circa la metà. Ecco che potrebbe tornare di moda Gokhan Inler, nazionale svizzero ex Napoli e Udinese, attualmente in Turchia, fra le fila del Besiktas: potrebbe essere utile a Gasperini sia per le sue qualità, quanto e soprattutto per lesperienza. Il terzo nome caldo per il centrocampo è infine quello di Rincon, centrocampista che è stato acquistato dalla Juventus a gennaio 2017, ma che non ha convinto i bianconeri: potrebbe riabbracciare il tecnico bergamasco, ex allenatore al Genoa.

E ufficiale, Luis Muriel non è più un calciatore della Sampdoria. Lindiscrezione era nellaria ormai da qualche giorno, ma questa mattina è arrivato il comunicato da parte del Siviglia. Il club andaluso, attraverso il proprio sito web, ha infatti fatto sapere: «Luis Muriel ha superato con successo le visite mediche e siglato il suo contratto esattamente come previsto, quindi è ufficialmente un nuovo giocatore del Sevilla FC per le prossime cinque stagioni già. Il Siviglia ha comunicato anche lora e la data di presentazione dellattaccante sudamericano ormai ex Sampdoria: «L’attaccante della nazionale colombiana prosegue il comunicato dei bianco-rossi – che raggiunge Nervion dopo aver militato nella Sampdoria della Serie A italiana sarà da questo martedì a disposizione di Eduardo Berizzo e diventa il terzo rinforzo del Sevilla FC in questa campagna. Sarà presentato questo Martedì alle ore 13.00.

Una lunga trattativa quella fra il club blucerchiato e la compagine spagnola, ma alla fine è arrivata la tanto attesa fumata bianca. I dettagli economici dellaccordo non sono stati rivelati ma se tutto dovesse essere andato secondo le indiscrezioni degli scorsi giorni, il Siviglia dovrebbe aver versato un assegno da circa 20 milioni di euro nelle casse della Sampdoria per un acquisto a titolo definitivo. Al giocatore, invece, dovrebbe andare un ingaggio da due milioni di euro netti a stagione per un contratto da quattro anni. Muriel è stato accostato negli scorsi giorni anche a diverse società italiane, fra cui in particolare il Napoli, ma alla fine lha spuntata il Siviglia. Per la Sampdoria si tratta della quarta cessione di lusso da inizio calciomercato estivo 2017: in precedenza era stato infatti ceduto il gioiello dattacco Schick, acquistato ufficialmente dalla Juventus, nonché Skriniar, girato allInter, e infine Bruno Fernandes.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori