Bonucci al Milan/ Calciomercato, clamorosa proposta. Nessuna conferma secondo Sky Sport

Bonucci al Milan calciomercato, stando alle indiscrezioni raccolte nelle ultime ore, pare che il club meneghino abbia presentato una proposta a dir poco clamorosa per avere il difensore

Suarez_Bonucci_Juventus_Barcellona_lapresse_2017
Champions League 2017, Juve-Barca al top (LaPresse)

questa la notizia di calciomercato che circola nella giornata di oggi mercoledì 12 luglio 2017. Il difensore centrale della Juventus però difficilmente si muoverà da Torino per la felicità di tutti i tifosi bianconeri che ormai da tempo vedono in loro un vero e proprio beniamino. Secondo quanto riportato da Sky Sport pare che non ci siano conferme sulla trattativa in essere e che al momento non ci sia proprio l’interessamento da parte del club rossonero orientato verso altri obiettivi e già con la difesa ormai al completo. Di certo nelle ultime ore si è parlato molto della possibilità di vedere Leonardo Bonucci al Milan in campo di Alessio Romagnoli e Mattia De Sciglio, situazione però che dovrebbe rimanere una mera utopia giornalistica. (agg. di Matteo Fantozzi)

solo una fantasia o qualcosa di più? Difficile capirlo ora, ma le voci di calciomercato si moltiplicano soprattutto se si parla di giocatori di questa caratura internazionale. Della situazione ha parlato Luca Pasqualin che ha sottolineato come sia praticamente impossibile per lui questa possibilità. Ecco quanto raccontato a TMW Radio: “Premesso che dovremmo essere nelle stanze dei bottoni per capire la situazione. Non riesco a dare molto fondamento a questa voce. Leonardo Bonucci è troppo bianconero. Ripeto, è mio giudizio personale e non ci credo”. Sarà importante nelle prossime ore valutare quello che accadrà proprio in merito a questa particolare e molto complessa situazione legata a un calciatore così forte e legato alla sua società. (agg. di Matteo Fantozzi) 

La Juventus potrebbe a sorpresa diventare protagonista di una clamorosa sorpresa di calciomercato con il Milan pronto a una proposta intrigante per arrivare a Leonardo Bonucci. Iniziano a circolare anche i nomi dei possibili sostituti. Tra questi c’è Kostas Manolas, difensore greco della Roma che era a un passo dal vestire la maglia dello Zenit San Pietroburgo. Di questa possibilità ne ha parlato il giornalista Franco Melli a Radio Radio durante il programma condotto da Ilario Giovambattista Radio Radio lo Sport. Melli ha sottolineato: “Le università parlano di Manolas alla Juventus. Se va via Leonardo Bonucci arriva il greco. Intanto Salah dice che va via pure Radja Nainggolan. Pensate che figura farebbe la società”. Parole importanti, staremo a vedere se davvero la Juventus si renderà protagonista di un colpo a sorpresa. (agg. di Matteo Fantozzi)

Continua a circolare la clamorosa indiscrezione di calciomercato che vuole il Milan aver presentato unofferta concreta per avere il centrale della Juventus e della nazionale italiana, Leonardo Bonucci. Secondo la redazione di Sportmediaset, i rossoneri offrirebbero un conguaglio in denaro, più De Sciglio e Romagnoli pur di convincere i campioni dItalia in carica a cedergli il proprio centrale. Tra laltro Bonucci avrebbe già detto sì allofferta rossonera da 7 milioni di euro netti a stagione, e la Juve starebbe quindi prendendo tempo. Lindiscrezione è clamorosa, ai limiti del veritiero, ma si sa che il mercato non smette mai di regalare colpi di scena, e nulla sarà quindi da lasciare al caso, soprattutto vedendo come si è mosso il Milan nelle ultime settimane. Se mai la trattativa incredibile andasse in porto, il club rossonero potrebbe iscriversi di diritto nelle 3/4 pretendenti per la vittoria dello scudetto, insieme a Juve, Roma e Napoli. Bonucci sarebbe infatti perfetto per guidare la difesa, e il Milan, dopo anni di magra, potrebbe finalmente godere di un centrale di livello assoluto. Insieme a lui vi sarebbe Musacchio per una coppia solida e di esperienza: non ci resta che attendere eventuali conferme, oppure, secche smentite.

E clamorosa lindiscrezione di calciomercato che sta circolando in queste ore e che vuole il Milan sulle tracce di Leonardo Bonucci. Ricapitoliamo brevemente: secondo Sportmediaset, i rossoneri avrebbero presentato unofferta per avere il difensore della Juventus, pari ai cartellini di De Sciglio e Romagnoli con laggiunta di un conguaglio. Fermo restando che loperazione sia alquanto complicata, al limite dellimpossibile, andiamo a vedere insieme perché potrebbe arrivare la fumata bianca, che sarebbe a dir poco clamorosa. Prima di tutto, il rapporto non certo idilliaco fra Allegri e Bonucci: è noto e risaputo che i due non si amino alla follia, e di conseguenza il difensore potrebbe cogliere la palla al balzo e cambiare aria. Secondariamente, Bonucci potrebbe farsi tentare dallinteressante progetto che stanno cercando di realizzare in quel di via Aldo Rossi. Se è vero che il Milan 2017-2018 è una grandissima incognita, è vero anche che si sta assicurando giovani di valore come Kessie, Conti, André Silva, senza dimenticarsi del rinnovo di Donnarumma, tutti grandi stimoli per un nuovo arrivato. Infine, non dimentichiamoci laspetto economico, visto che il Milan offrirebbe a Bonucci ben 7 milioni di euro netti annui, il che lo renderebbe il giocatore più pagato della Serie A dopo Higuain e Dybala.

E davvero clamorosa lindiscrezione riguardante il calciomercato del Milan, circolante negli ultimissimi minuti. Sembra infatti che il club rossonero abbia presentato una proposta per avere il difensore centrale della Juventus e della nazionale italiana, Leonardo Bonucci. Stando a quanto raccoglie la redazione di Sportmediaset, colei che ha di fatto lanciato il rumor, la società di via Aldo Rossi sarebbe disposta a mettere sul piatto il cartellino di De Sciglio, quello di Romagnoli, più un conguaglio economico, pur di arrivare appunto al centrale bianconero. Per convincere questultimo, inoltre, vi sarebbe già pronto un ingaggio da 7 milioni di euro netti a stagione, che farebbero di Bonucci il più pagato della rosa milanista. Sportmediaset si sbilancia, dicendo che il difensore avrebbe già accettato la proposta rossonera, mentre la Vecchia Signora si sarebbe presa 72 ore di tempo per decidere il da farsi.

A nostro avviso loperazione risulta essere alquanto complicata, per svariate ragioni. Prima di tutto, la Juventus non cederebbe mai Bonucci ad una squadra italiana, soprattutto al Milan, che a tuttoggi è forse il club più temuto da coloro che concorreranno per lo scudetto, vista la campagna acquisti scoppiettante. Secondariamente, ci riesce anche difficile pensare che il Diavolo sacrificherebbe il cartellino del giovane Romagnoli, per avere un suo collega, seppur di un altro livello, ma molto più grande. Lex Roma è infatti un classe 1995, 22 anni compiuti lo scorso gennaio, mentre Leonardo Bonucci ha compiuto 30 anni a maggio. Inoltre, se proprio non foste convinti dellimpossibilità della trattativa, lo stesso calciatore bianconero è sempre stato molto attaccato alla maglia, leader nello spogliatoio, in campo e fuori, e di conseguenza ci pare quasi impossibile che possa giocare in un altro club italiano che appunto non sia la Juventus. Ovviamente il mercato ci ha regalato negli ultimi anni moltissimi colpi di scena, e la realtà ha spesso superato la fantasia: mai dire mai quindi, ma se proprio dovessimo scommettere un euro, lo punteremmo sulla non riuscita della trattativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori