Perisic schiaffo al giornalista/ Video, stizzito in ritiro con lInter: non vuole essere ripreso, che manata!

- Fabio Belli

Inter, Perisic (video), gesto di stizza e schiaffo al telefono di un giornalista. Il croato vuole la cessione, ma i nerazzurri non accetteranno offerte da meno di 50 milioni di euro

Perisic_Mesbah_Inter_Crotone_lapresse_2017
Perisic, giorni di nervosismo (foto LaPresse)

La nuova Inter di Spalletti sta prendendo forma, ma la formazione nerazzurra sembra ancora un cantiere in costruzione, e la squadra sta lavorando per cercare di trovare una sua fisionomia. Tra gli elementi maggiormente nellocchio del ciclone cè il croato Ivan Perisic, che si è trovato al centro di una polemica al momento di andare a scattare la foto ufficiale della squadra nel ritiro di Riscone di Brunico. Un giornalista lo stava seguendo con la telecamera del cellulare, ma Perisic non ha gradito tanta attenzione, apostrofando il reporter e dando una manata alla telecamera del cellulare, per poi dire: Vuoi che ti prendo il telefono? Un gesto sicuramente da stigmatizzare, probabilmente figlio del malumore che il croato sta vivendo, visto che sembra del tutto intenzionato a lasciare Milano. A subire il gesto di Perisic è stato un giornalista di Sky, al seguito dellInter nel ritiro estivo, Massimiliano Nebuloni.

Perisic sembra comunque avviato verso la cessione e laddio allInter, col Manchester United che sarebbe intenzionato a portare alla corte di Mourinho il forte esterno ex Wolfsburg. Il problema però risiede dellentità dellofferta: nel tardo pomeriggio di giovedì 13 luglio Piero Ausilio e Luciano Spalletti hanno parlato col croato ribadendo la posizione della società rispetto alla sua voglia di essere ceduto: la società prenderà in considerazione uneventuale offerta del Manchester United, ma solo se toccherà i cinquanta milioni di euro richiesti dallInter per privarsi di Perisic. Una linea che ha indispettito il croato, che non intende giocare nella prossima stagione nella squadra di Spalletti e ripartire nellennesimo nuovo ciclo nerazzurro. Nervosismo o no, per Perisic i prossimi potrebbero essere decisamente giorni di stallo, con tutto ciò che potrebbe conseguirne anche a livello ambientale nel ritiro di Riscone per lInter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori