ANGELO DI LIVIO/ “La vicenda Bonucci mi ha sconvolto!” (esclusiva)

- Matteo Fantozzi, int. Angelo Di Livio

Angelo Di Livio, Star Sixes. Soldatino ci confida le sue emozioni in questa splendida manifestazione. Tra i calciatori in campo Carles Puyol potrebbe ancora giocare, mentre su Bonucci…

angelo_dilivio_ferrara_lapresse_2017
Angelo Di Livio - La Presse

In questi giorni i palati sopraffini degli amanti del calcio si stanno emozionando con le Star Sixes. Tantissimi campioni sono scesi in campo per regalare emozioni e tornare a fare quello che fino a qualche anno fa era per loro consuetudine e cioè giocare a pallone. Abbiamo raggiunto in esclusiva Angelo Di Livio autore di una buona prestazione ieri contro il Brasile e anche vicino al gol con un palo clamoroso colpito su uno schema da calco di punizione. Angelo Di Livio ai microfoni de IlSussidiario.net ha raccontato: “E’ un’esperienza davvero bellissima come del resto questa manifestazione. Sicuramente rivedere certi giocatori ti riporta alla mente alcuni momenti in cui giocavi a calcio. Devo dire che tra i tanti visti in campo Carles Puyol fa impressione, secondo me potrebbe giocare ancora ad altissimi livelli“. Di Livio si pronuncia anche sul caso Bonucci, facendo seguito alle parole a Sky Sport di un Alessandro Del Piero decisamente spiazzato: “In questi giorni abbiamo parlato molto della vicenda legata a Leonardo Bonucci. Devo dire che questa cosa ha veramente sorpreso tutti”.

La prima edizione delle Star Sixes sta andando in scena in questi giorni, regalando emozioni e mostrandoci tantissime vecchie glorie. Da Rivaldo ad Alessandro Del Piero, da Steven Gerrard a Roberto Ballak fino ad arrivare a Ballack, Paolo Di Canio e Julio Baptista. Tra i protagonisti di queste sfide, tra squadre nazionali, c’è anche Angelo Di Livio. Il Soldatino, ex Juventus e Fiorentina, ha anche colpito un palo clamoroso ieri nella sfida poi persa dalla sua Italia contro il Brasile di Dida e compagni.

La formula è quella di partite da venti minuti a tempo unico nel girone e poi prevederà invece due tempi da quindici l’uno nella ripresa. L’evento è trasmesso da Fox Sports che ci mostrerà ancora tutte le partite e sicuramente riscuoterà grande successo anche tra i social network. Gli amanti del calcio infatti non si annoiano mai di vedere in campo personaggi così importanti del mondo dello sport con qualcuno che magari ormai da tempo è sparito dal mondo del calcio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori