DIRETTA/ Italia Cina (risultato finale 3-0): trionfo azzurro! 25-21 nel terzo set! (World Grand Prix 2017)

- Michela Colombo

Diretta Italia Cina: info streaming video e tv, risultato live della partita di volley femminile in programma oggi per il secondo weekend del World Grand Prix 2017.

italia volley femminile
Diretta Italia Russia, quarti Europei 2019 volley femminile (Foto LaPresse)

Un clamoroso successo per lItalia oggi contro la Cina che vendica nel miglior dei modi la recente sconfitta subita contro le asiatiche nella prima settimana de World Grand Prix  2017 e che riapre per le azzurre le spente di potersi qualificare alla Final six tra circa una decina di giorni. Il terzo set è stato davvero al cardiopalma e il risultato finale di 25-21 premia il tanto coraggio delle ragazze di Mazzanti sempre molto lucide anche nei momento più complicati. Come previsto il terzo set ha visto la Cina alzare nettamente lasticella de ritmo di gioco: le campionesse olimpiche in carica infatti sono partite subito fortissime con un ottimo gioco tecnico che ha quasi fatto sbandare lItalia. La nazionale di Mazzanti però è riuscita presto a costruirsi un vantaggio di 2-3 punti che è di fatto riuscita a mantenere fino alla fine: la sfida è stata davvero impegnativa e qui lItalia ha dato prova di grande maturità. Il finale è stato davvero al cardiopalma con scambi molto efficaci da entrambe le parti e con una grande determinazione da parte di entrambe le squadre. Il tabellone per alla fine sorride allItalia che ora dovrà vedersela già domani contro gli Stati Uniti. 

Con particolare freddezza lItalia del ct Mazzanti è riuscita a conquistare anche il secondo set del match del World Grand Prix 2017 che la vede ora in campo contro la Cina. Ora per le azzurre inizia il parziale più complesso: le campionesse olimpiche in carica infatti non si lasceranno sfilare una vittoria così importante per la classifica finale senza combattere. Ma vediamo come si è svolto questo secondo parziale del match: lItalia come da pronostico è partita subito fortissima, ma al primo errorino tecnico le cinesi hanno ben presto preso il sopravvento riuscendo a raggiungere le azzurre solo sul 18-18. Nonostante il riscatto cinese la formazione dellItalia non si è scomposta più di tanto dimostrando una grande maturità e lucidità anche negli scambi più lunghi e complessi. Anche questa volta sul finale le azzurre si sono scatenate riuscendo a chiudere il match sul 25-22: ora però le azzurre dovranno mantenere la calma e portare finalmente a casa una vittoria che potrebbe pesare tantissimo. 

Si è appena chiuso sul 25-19 il primo set del match tra Italia e Cina, primo banco di prova per le azzurre di Mazzanti in questo secondo weekend del World Grand Prix 2017. LItalia sui trova di fronte nuovamente la Cina campionessa olimpica in carica dopo la sconfitta rimediata nel primo fine settimana della competizione: ora però le sensazioni sono abbastanza differenti. Il primo set è scorso abbastanza tranquillo per le azzurre: giocato spesso in situazione di parità, nelle prime battute le azzurre si sono fatte prendere appena ad un podi nervosismo ai primi errori tecnici, solo parzialmente sfruttati dalle avversarie. Andate finalmente in vantaggio sul 19-18, le azzurre hanno finalmente acceso la luce giusta e non hanno più lasciato scampo alla Cina. Il finale è stato davvero entusiasmante con tanto buon gioco espresso in campo da parte dellItalia: ora però sarà necessario partire con il piede gusto e portare  a casa anche il secondo set e non dare speranze alle avversarie.

Sta per avere finalmente inizio la partita di volley femminile tra Italia e Cina: le azzurre di Mazzanti saranno quindi chiamate a minuti non solo a rivendicare la sconfitta subita contro le asiatiche meno di 7 giorni fa ma anche di dare avvio al secondo weekend del World Grand Prix nel migliore due modi. Stando alla graduatoria generale infatti lItalia è al momento decima con appena 1 successo su 3 match già disputati e  appena 2 punti a bilancio. Non sorride particolarmente neanche la Cina, specialmente se si ricorda che sono loro le campionesse olimpiche in carica: sesta posizione che le vale lultima piazza la Final Six, a cui comunque ricordiamo, che la compagine di An Jiajie avrà accesso garantito dato che è paese ospitante. La Cina finora ha messo in classifica appena 5 punti con due successi (di cui uno al tie break) e un solo insuccesso maturato contro gli Stati Uniti per 3-0. Ma è già ora di dare la parola al campo, si comincia!

Se prima di dare la parola al campo per la sfida tra Italia e Cina volessimo curiosare nel loro storico scopriremmo che, specialmente negli ultimi anni, le due compagini hanno registrato parecchi testa a testa di un certo rilievo. Per fare un bilancio breve basterà raccogliere i dati utili dal 2010 e noteremmo che Italia e Cina da allora si sono fronteggiate in ben  15 occasioni tra World Grand Prix, amichevoli a vari livelli e giochi olimpici per un totale di 6 successi per le asiatiche e 8 affermazioni per le azzurre. Come è noto lultimo precedente arrise alla Cina,e come abbiamo già visto risale ad appena una settimana fa nel precedente weekend della competizione targata Fivb. Appare invece più datato invece lultimo successo firmato dalle azzurre: allora loccasione fu ledizione 2015 del World Grand Prix, dove lItalia vinse per 3-2. Allora però era tutta un’altra Italia e anche la formazionecinese ha mutato volto in questi due anni: cosa succederà oggi?

Ci avviciniamo a grandi passi al fischio dinizio del match tra Italia e Cina:  sarà infatti questo il primo incontro della nazionale azzurra in questo secondo weekend del World Grand Prix, ottimo banco di prova per le azzurre che puntano a togliersi qualche soddisfazione dato il gran lavoro che il giovane gruppo sotto la guida del ct Mazzanti sta conducendo. Alla vigilia di questo secondo fine settimana intensissimo Monica De Gennaro ha così presentato la partita contro la Cina di questo pomeriggio: Io ho visto unItalia in crescita che, seppur abbia avuto molti alti e bassi nella stessa partita, in alcuni momenti è stata in grado di giocarsela alla pari contro Cina e Stati Uniti. Da questa tappa mi aspetto un ulteriore miglioramento, per diventare una squadra sempre più competitiva. Riaffronteremo la Cina e rispetto alla precedente partita dovremo essere più costanti e spingere al massimo su ogni palla, perché contro di loro non basta giocare a strappi. Il nostro è un gruppo giovane che si sta mettendo in gioco, cè voglia di divertirsi e allo stesso tempo di dimostrare il proprio valore. Cè ancora tanto migliorare, ma ho delle sensazioni positive sul fatto che potremo toglierci delle belle soddisfazioni.

Italia e Cina torneranno oggi in campo per affrontarsi nel secondo weekend del World Grand Prix, ma curiosamene il loro ultimo precedente è davvero recente e risale ad appena una settimana fa quando le due formazioni si trovarono faccia a faccia nel primo fine settimana di questa competizione. Come è noto infatti gli sfidanti nei tre weekend vengono ogni volta estratti e incroci doppi paiono quindi statisticamente possibili: così è capitato alle azzurre con le asiatiche e capiterà anche successivamente con invece con gli Stati Uniti (in campo domani ) e con la Turchia (match in programma domenica e che verrà ripetuto nel prossimo weekend). Come è noto lultimo precedente tra Italia e Cina aveva visto le allora padrone di casa e campionesse olimpiche in carica vincere per 3-1 nonostante una buona prova da parte dellItalia del ct Mazzanti. In quelloccasione le azzurre non avevano mancato di carattere e benchè dopo un avvio equilibrato le cinesi avessero sostanzialmente preso il largo, il cuore e la determinazione di fronte a un avversario tecnicamente più pronto non sono mai mancati.

la partita di volley femminile in programma oggi venerdi 14 luglio alle ore 14.00 secondo il fuso italiano (le ore 20.00 locali) in programma a Macau e valido come primo match del secondo weekend del World Grand Prix 2017.  Seconda chance per le azzurre del ct Mazzanti per affrontare le campionesse olimpiche in carica dopo la débâcle ottenuta propri contro le cinesi nel primo fine settimana della competizione mondiale targata Fivb: in campo oggi le azzurre dovranno quindi dare qualcosa di più per potere ancora sperare di accedere alla Final Six contro un avversario affatto facile.

Anche se la rosa portata anche in questo weekend del World Grand Prix dal tecnico cinese An Jiajie appare profondamente rimaneggiata dalla formazione che lestate scorsa ha portato a casa la medaglia doro alle olimpiadi di Rio de Janeiro. Fino a oggi la compagine cinese ha mostrato comunque in grado di ritagliarsi senza troppo fatica il suo spazio in questa edizione del torneo e rimane tra le candidate probabili a partecipare alla Final six. 

Prestazione finora più complicata invece per le azzurre del tecnico Davide Mazzanti: le azzurre presenti al World Grand Prix anchesse in formazione totalmente rimaneggiata hanno sofferto molto nel weekend precedente nonostante lottima guida di un nuovo staff tecnico abbia già mostrato i primi segnali incoraggianti.

Fin dalla vigilia del World Grand Prix il cammino dellItalia appariva irto di difficoltà, non ultimo una nuova rosa che ancora deve conoscere i suoi meccanicismi: i confronti a cui finora le azzurre sono state chiamate sono poi stati tutti di grandissimo livello tecnico: un aiuto nella processo di crescita ma anche alcune batoste che penalizzano la posizione delle italiane nel torneo. Oggi però per le azzurre vi sarà la prima occasione  di riscatto proprio contro le Cinesi: il precedente del appena 7 giorni va dove la Cina ha battuto lItalia per 3-1 brucia ancora nello spogliatoio di Mazzanti, e quindi più motivato che mai. 

Ricordiamo infine che la partita tra Italia  e Cina attesa oggi alle ore 14.00 per il World Grand Prix non sarà visibile in diretta tv ma sarà possibile assistere allevento in diretta streaming video tramite il profilo Youtube  ufficiale della federazione (FIVB Volleyball). Consigliamo pertanto di consultare il sito ufficiale della competizione allindirizzo www.worldgrandprix.2017.fivb.com per rimanere aggiornati sulle ultime novità, il tabellino e il risultato live della partita di volley femminile. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori