Probabili formazioni / Inter-Norimberga: attesi e mancanti, ultime novità live (amichevole, oggi)

- Carlo Necchi

Probabili formazioni Inter-Norimberga: le ultime novità live. Lamichevole precampionato è in programma sabato 15 luglio 2017 a Riscone di Brunico, calcio dinizio alle ore 17:30

inter_formazione_amichevole_brunico_lapresse_2017
Probabili formazioni Inter-Bayern Monaco (LAPRESSE)

Ivan Perisic sarebbe stato uno dei giocatori più attesi dai tifosi dellInter: nellamichevole contro il Norimberga il croato avrebbe potuto partire titolare, o almeno giocare nella ripresa. Invece ecco un mal di denti che ha costretto Perisic ad abbandonare in anticipo il ritiro dell’Inter scatenando anche i dubbi sulla vera motivazioni di questa partenza, dal momento che Perisic è ingolosito dalle sirene della Premier League. In particolare il Manchester United di José Mourinho sembra ancora intenzionato ad acquistare Perisic, che però viene valutato dallInter non meno di 45-50 milioni di euro. Una valutazione non ancora raggiunta dai Red Devils né da nessun altro club. Attesa anche per Roberto Gagliardini, che nella passata stagione ha avuto un buon impatto prima di calare assieme a tutta la squadra. Inoltre, visto che i nuovi acquisti fanno sempre piacere, ci sarà particolare attenzione per i primi minuti nerazzurri di Milan Skriniar e Borja Valero. Entrambi dovrebbe scendere in campo, se non dallinizio almeno a gara in corso. (aggiornamento di Carlo Necchi) 

Nella prima amichevole precampionato, Luciano Spalletti ha schierato lInter con il modulo 4-4-2. Ora che si sono riaggregati al gruppo quasi tutti i nazionali, il nuovo allenatore nerazzurro dovrebbe virare sul suo più tradizionale 4-2-3-1, magari inserendo subito Borja Valero sulla trequarti. Nella passata stagione però, il tecnico toscano ha impiegato a Roma anche il 3-4-2-1: vedremo se questa ipotesi tattica sarà ripropoibile allInter, in attesa di qualche rinforzo in più dal calciomercato. Dovesse optare per questultimo modulo, Spalletti potrebbe schierare lInter con Handanovic tra i pali e Murillo, Miranda e il mancino Skriniar a comporre il pacchetto difensivo. Dambrosia e Nagatomo si alzerebbero sulle corsie laterali, mentre in mezzo al campo rimarrebbero Gagliardini e Kondogbia; sulla trequarti Borja Valero e Perisic e in attacco Eder, con conseguente esclusione per un esterno e in questo caso Biabiany. (aggiornamento di Carlo Necchi)

LInter si appresta ad affrontare il Norimberga nella seconda amichevole del suo precampionato estivo. Alla partita non potrà prendere parte Christian Ansaldi: il difensore argentino sta proseguendo il suo lavoro di recupero dopo la recente operazione di plastica inguinale, salvo imprevisti tornerà a disposizione per la tournée asiatica. Discorso analogo per il capitano Mauro Icardi, che non dovrebbe scendere in campo oggi contro il Norimberga: lattaccante sta seguendo un programma di lavoro personalizzato per smaltire linfortunio muscolare dello scorso maggio, anche per lui il rientro a pieno regime è previsto per le partite in Cina e Singapore. Davide Santon invece non partirà con il resto della squadra alla volta dellEst: in settimana il terzino ha accusato un risentimento muscolare al polpaccio destro, le sue condizioni saranno valutate con calma a Milano. Infine Gary Medel, attualmente in viaggio di nozze alle Bahamas: il centrocampista cileno rimane in bilico, negli ultimi giorni si è parlato di cessione probabile per lui con i messicani del Tigres in prima fila per accoglierlo. (aggiornamento di Carlo Necchi)

Qualche ballottaggio per quanto riguarda la formazione titolare dellInter, che oggi (sabato 15 luglio 2017) affronta i tedeschi del Norimberga in amichevole. In difesa ad esempio Spalletti potrebbe schierare subito Milan Skriniar, slovacco classe 1995 acquistato dalla Sampdoria; il neo arrivato dovrebbe comunque partire in panchina a favore di Murillo, che nella prima amichevole contro il Wattens era stato schierato nel ruolo di terzino destro (per necessità, come ha sottolineato Spalletti). Vedremo se nei due ruoli di terzino lallenatore nerazzurro vorrà riproporre dallinizio i giovani, Federico Valietti e Marco Sala, o se preferirà affidarsi ai più esperti quindi DAmbrosio e Nagatomo (più probabile questa seconda opzione). A centrocampo sono in tre per due posti: se la giocano Gagliardini, Kondogbia e Brozovic, con il francese quasi sicuro del posto avendo svolto tutto il ritiro di Brunico. Come detto chance di un posto dallinizio per Borja Valero (lalternativa è Joao Mario), mentre Biabiany potrebbe mantenere una maglia da titolare, per la casella di centravanti infine Eder favorito sul giovane Andrea Pinamonti. (aggiornamento di Carlo Necchi)

E Norimberga si affrontano in amichevole nel pomeriggio di sabato 15 luglio 2017: si gioca a Riscone di Brunico, sede del ritiro estivo nerazzurro, a partire dalle ore 17:30. Per lInter del neo allenatore Luciano Spalletti si tratta della seconda uscita precampionato, dopo quella di una settimana fa contro gli austriaci del Wattens (vittoria per 2-1). Il Norimberga gioca nella serie B tedesca, la 2.Bundesliga, e nellultima stagione si è classificato al dodicesimo posto. Di seguito le probabili formazioni dellamichevole precampionato tra Inter e Norimberga.

Spalletti ha ritrovato i nazionali che si sono riuniti alla squadra dopo le rispettive vacanze. Nellamichevole contro il Norimberga, il mister nerazzurro dovrebbe schierare un undici già più vicino a quello teoricamente titolare. Tra i pali Handanovic, davanti a lui i difensori centrali Murillo e Miranda, a completare la retroguardia i terzini DAmbrosio (fascia destra) e Nagatomo (sinistra). A centrocampo dovrebbero giocare Gagliardini e Kondogbia, sulla trequarti invece previsti Biabiany, il neo acquisto Borja Valero e Perisic; in attacco infine probabile spazio per Icardi.

La formazione tedesca dovrebbe disporsi in campo con un modulo speculare a quello interista, quindi un altro 4-2-3-1. Davanti al portiere Thorsten Kirschbaum i difensori centrali saranno Lukas Muhl e laustriaco Georg Margreitter; terzini invece il capitano Miso Brecko a destra e Tim Leibold a sinistra. A metacampo il tandem formato da Hanno Behrens e Patrick Erras, mentre Eduard Lowen dovrebbe agire qualche metro più avanti in posizione di trequartista. Esterni alti Cedric Teuchert e il camerunese Edgar Salli, centravanti lo slovacco Adam Zrelak.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; DAmbrosio, Murillo, Miranda, Nagatomo; Gagliardini, Kondogbia; Biabiany, Borja Valero, Perisic; Eder

In panchina: Padelli (p), Berni (p), Pissardo (p), Ranocchia, Skriniar, Vanheusden, Santon, Valletti, Sala, Brozovic, Joao Mario, Emmers, Danso, Zaniolo, Rover, Jovetic, Icardi, Odgaard, Longo

Allenatore: Luciano Spalletti

Norimberga (4-2-3-1): Kirschbaum; Brecko, Muhl, Margreitter, Leibold; Behrens, Erras; Teuchert, Lowen, Salli; Zrelak

Allenatore: Michael Kollner

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori