Risultati/ Star Sixes 2017 Italia Francia (risultato finale 2-4): l’arbitro elimina gli azzurri!

- Carlo Necchi

Risultati Star Sixes 2017, Italia-Cina: info streaming video e diretta tv, formazioni, orario. Sabato 15 luglio terza giornata del torneo di calcio a 6 in corso a Londra

o2arena_londra_lapresse_2017
Star Sixes 2017: i risultati di sabato 15 luglio (LAPRESSE)

Italia eliminata. In semifinale ci va la Francia che incontrerà la Spagna di Morientes, l’altra semifinale invece vedrà contrapposti Brasile e Danimarca. Mancheranno gli azzurri che se ne tornano a casa con l’amaro in bocca. Soprattutto per alcuni episodi arbitrali contrari che li hanno azzoppati. In particolare l’episodio decisivo che ha portato la Francia al quarto gol, forse proprio nel momento migliore dell’Italia. Che da quel momentio in poi complice il nervosismo e tanta stanchezza non è riuscita a far davvero male agli avversari. Da registrare tre miracoli del portiere Frey che hanno permesso alla Francia di volare i semifinale. Partita incolore per Del Piero che è rimasto in campo forse troppo, penalizzando così i compagni di squadra. 

Grande inizio partita per lItalia. Dopo soli due minuti di gioco gli azzurri vanno in vantaggio grazie ad un gran gol di Paolo Di Canio che innescato da Oddo si infila tra le maglie della difesa e porta avanti lItalia. Vantaggio che però è durato solo un minuto: i giocatori azzurri non si ricompaiano e lasciano solo sul secondo palo capitan Pires che infila senza problemi Amelia. Un Pires scatenato che stasera gode di una grande spalla, ispiratissima, come lex romanista Giuly. Ed infatti arriva anche il vantaggio della Francia sempre col solito Pires. LItalia fatica a coprire bene gli spazi in campo e soffre tremendamente il giro palla dei francesi. Che trovano il terzo gol con Cheyrou, ma è bravo un minuto dopo Fiore ad approfittare di una stupidata di Abidal e ad accorciare per il 3-2 a favore dei francesi. Che trovano sul finire del primo tempo la quarta rete, un autogol di Zauri: furibondi i calciatori dellItalia che erano rimasti fermi sullazione del gol per un fallo evidente di Dacourt ai danni di Oddo. Larbitro però non ha fischiato e Dacourt nel mettere in mezzo la palla ha colpito Zauri che involontariamente ha spinto la palla nella sua rete. Mancano 15 minuti ma per lItalia sarà durissima.

La Spagna aspetta di sapere chi tra Francia e Italia incontrerà domani in semifinale: Laltro accoppiamento è già fatto: si sfideranno Danimarca e Brasile. LItalia dopo aver messo sotto la Cina senza troppi patemi, cercando di risparmiare le forze, si prepara ad affrontare la Francia. Del Piero e compagni più passano i giorni più stanno diventando squadra: cè consapevolezza di essere insieme al Brasile i favoriti per la vittoria finale. Ora però andrà dimostrato in campo. Tra i francesi ricordiamo vecchie conoscenze come Candela, Dacourt, Giuly e Djorkaeff. La partita sta per iniziare.

Aspettando l’ultima sfida dei quarti di Del Piero e ragazzi contro i francesi, vediamo che il Brasile si è qualificato in semifinale sconfiggendo la Germania in scioltezza e incontrerà la Spagna di Morientes e Puyol. La terza semifinalista, sorprese a pare, dovrebbe essere la Danimarca che dopo un tempo di gioco si sta imponendo per 3-1 contro l’Inghilterra. I dansei stanno regalando il miglior calcio di questo torneo. Vediamo se capitan Gerrard riuscirà a scuotere i suoi e a ribaltare il risultato.

Si giocheranno stasera i quarti di finale dello Star Sixes 2017 con tanti ex calciatori in campo per mini-sfide di calcio a cinque. Sicuramente sarà interessante rivedere i vari Alessandro Del Piero, Rivaldo, Jay Jay Okocha, Carles Puyol e tanti altri ancora. Si parte tra poco con la sfida Spagna-Nigeria alle ore 19.30. Si scende poi in campo alle 20.15 con un Brasile-Germania che ha fatto la storia del calcio Mondiale. Alle 21.05 invece si gioca un bel Danimarca-Inghilterra dove troveremo ancora una volta titolati campioni. Si chiude stasera invece la sessione dei quarti di finale della Star Sixes 2017 si conclude con la gara Italia-Francia che sicuramente è quella più attesa nel nostro paese. Le gare, ricordiamo, saranno formulate in maniera diversa rispetto al turno precedente quello eliminatorio. Prima si giocava un tempo unico di venti minuti, adesso invece si giocano invece due tempi da quindici minuti. (agg. di Matteo Fantozzi)

Italia-Cina, ultima gara della fase a gironi delle Star Sixes 2017, è terminata con il risultato finale di 4-2 in favore degli azzurri. Pronti, via. L’Italia approfitta di un errore del portiere avversario e passa in vantaggio grazie al gol messo a segno da Alessandro Del Piero, infallibile sotto porta con un tocco sotto da rapace d’area. Poco dopo gli azzurri trovano la via del raddoppio con Paolo Di Canio, bravissimo a farsi trovare pronto con uno scatto fulmineo, raccogliere un assist tagliato e infilare la porta asiatica con un destro al volo. Quando l’Italia sembrava in controllo del match, ecco il gol della Cina con Liang Jiang Feng, che riapre la contesa. La fiammata della Cina è però soltanto un fuoco di paglia, perché gli azzurri trovano altri due gol, prima con Luciano Zauri poi con Angelo Di Livio, che annullano il secondo centro avversario. La Cina, deve arrendersi: la vittoria va all’Italia. (agg. Giuliani Federico)

Avrà inizio fra pochi minuti Italia-Cina, terzo e ultimo impegno degli azzurri nella fase a gironi delle Star Sixes 2017, il torneo di calcio a sei fra vecchie glorie che sta catalizzando lattenzione a Londra e non solo. Questa dovrebbe essere la partita più facile per il capitano Alessandro Del Piero e per i suoi compagni di squadra: la Cina non ha nomi paragonabili a quelli delle altre nazioni in campo, come daltronde ci insegna la storia del calcio, ieri ha perso 7-0 contro il Brasile e di conseguenza anche lItalia partirà certamente nettamente favorita per conquistare la vittoria che garantirebbe agli azzurri laccesso ai quarti di finale. Adesso però non resta altro da fare che far valere sul campo la superiorità che sulla carta è a dir poco indiscutibile: parola dunque alle vecchie glorie che a molti fanno venire nostalgia degli anni Novanta, Italia-Cina sta per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

In vista di Italia-Cina, ultimo impegno degli azzurri nel girone delle Star Sixes 2017, facciamo un passo indietro a quanto è successo ieri, cioè la vittoria degli azzurri per 2-1 contro la Nigeria, che è stato un fondamentale passo avanti per lItalia verso la conquista dei quarti di finale di queste Star Sixes, dando quasi per scontata la vittoria odierna contro la Cina (ieri sommersa per 7-0 contro il Brasile). Gli azzurri hanno sbloccato la partita subito con una rete proprio del capitano Alex Del Piero, bravo a mettere dentro la palla sulla respinta di Peter Rufai dopo una precedente conclusione. Il raddoppio poi è arrivato grazie a un bel tiro da fuori di Stefano Fiore, bravo a insaccare la palla con una conclusione secca e decisa. Il gol di Yakubu ha reso più avvincenti gli ultimi minuti della gara che però gli azzurri hanno portato a casa, festeggiando con un abbraccio di gruppo dopo il fischio finale: sarà anche poco più di unesibizione, ma tutti ci tengono molto e lo spettacolo di certo non manca. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Nel torneo Star Sixes 2017 oggi è il giorno di Italia-Cina: diciamolo francamente, i cinesi sono il vaso di coccio fra tante rappresentative piene di campioni del passato, probabilmente chiamati allo scopo di aumentare l’appeal del torneo anche nell’immenso mercato asiatico. D’altronde, basterebbe ricordare che la Cina è riuscita a qualificarsi ai Mondiali una sola volta, nel 2002, e anche quella volta fu una partecipazione ingloriosa, con tre sconfitte in altrettante partite, nessun gol segnato e nove subiti. Anche a livello asiatico, la Cina non ha mai vinto la Coppa d’Asia, dove al massimo è arrivata seconda due volte, nel 1984 e nel 2004. Sulla carta l’Italia non dovrebbe avere problemi, attenzione però alle sorprese… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

Prosegue a Londra, e precisamente alla O2 Arena, lo Star Sixes 2017, il torneo di calcio a 6 che sta radunando nella capitale inglese tante vecchie glorie del calcio mondiale. Sabato 15 luglio sono in programma le ultime sfide della fase a gironi, quelle della terza giornata, ed anche i quarti di finale che si disputeranno in serata.

Si parte alle ore 14:00 italiane (le 13:00 locali) con le sfide del gruppo A: Brasile-Nigeria e a seguire Italia-Cina, dalle 14:30 nostrane. Alle 15:00 Spagna-Scozia apre il gruppo B, completato dal successivo Inghilterra-Messico, mentre per il gruppo C i match previsti sono Francia-Danimarca (inizio ore 16:15 italiane) e Germania-Portogallo (16:45). Dopo aver affrontato il Brasile di Rivaldo era Nigeria del funambolo Jay-Jay Okocha, lItalia affronta la Cina che sulla carta rappresenta lostacolo più morbido del girone B.

La rappresentativa azzurra, capitanata da Alessandro Del Piero, comprende anche il portiere Marco Amelia, i difensori Luciano Zauri e Massimo Oddo, i centrocampisti Simone Barone, Angelo Di Livio e Stefano Fiore e gli attaccanti Paolo Di Canio, Marco Delvecchio e Fabrizio Ravanelli. La Cina invece può schierare con il portiere Li Wei, i difensori Wei Qun e Lui Cheng, i centrocampisti Chen Yongqiang, Peng Weiguo, Jiang Feng, Peng Weijun e gli attaccanti Liang Jiangfeng e Yao Xia.

Ricordiamo il regolamento dello Star Sixes, che prevede per la fase a gironi partite da 20 minuti luna senza intervallo: in caso di pareggio si tireranno direttamente i calci di rigore. Al termine di questa prima fase le due prime di ciascun gruppo e le due migliori terze formeranno il tabellone dei quarti di finale, che si terranno sempre nella giornata di sabato 15 luglio dalle 20:30 ora italiana. Per quarti di finale, semifinali e finali (3 e 1posto) le partite si allungheranno a 30 minuti di gioco, suddivisi in due frazioni da 15 ciascuna.

Tutto il programma dello Star Sixes 2017, quindi anche la partita di sabato pomeriggio tra Italia e Cina (inizio ore 14:30 italiane), sarà trasmesso in diretta tv da Sky sul canale Fox Sports HD, il numero 204: telecronaca a cura di Roberto Marchesi e Gabriele Giustiniani. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire le sfide anche in diretta streaming video, tramite lapplicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone. Aggiornamenti anche sul sito internet ufficiale starsixes.com.

Ore 14:00 Brasile-Nigeria (gruppo B)

Ore 14:30 Italia-Cina (gruppo B)

Ore 15:00 Spagna-Scozia (gruppo A)

Ore 15:45 Inghilterra-Messico (ore 15:45)

Ore 16:15 Francia-Danimarca (gruppo C)

Ore 16:45 Germania-Portogallo (gruppo C)

Dalle ore 20:30 i quarti di finale

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori