Garay alla Juventus/ Calciomercato, il difensore argentino è lerede di Bonucci?

- Davide Giancristofaro Alberti

Garay alla Juventus, calciomercato, è largentino lerede di Bonucci? Il club bianconero sulle tracce del difensore argentino di proprietà del Valencia: Jorge Mendes al lavoro per chiudere

garay_valencia_2017
Calciomercato Juventus: Ezequiel Garay (Foto: LaPresse)

La Juventus sfrutterà il calciomercato estivo per assicurarsi un nuovo difensore centrale. A discapito delle indiscrezioni degli scorsi giorni, che parlavano di possibile soluzione interna, leggasi Benatia o Rugani, la società di corso Galileo Ferraris ha deciso di intervenire, dedicando al rinforzo per la difesa circa 20/25 milioni di euro. Perso Bonucci, la dirigenza juventina si è quindi data da fare per assicurarsi un nuovo innesto, e il nome caldo delle ultime ore sembrerebbe essere quello di Ezequiel Garay. Il calciatore 31enne di proprietà del Valencia potrebbe lasciare la compagine spagnola in cambio di una cifra interessante: gli iberici valutano infatti lex Zenit di San Pietroburgo attorno ai 20 milioni, ma la sensazione circolante è che si possa chiudere anche attorno ai 15. Garay sarebbe il sostituito ideale di Bonucci, giocatore che unisce qualità a tanta esperienza internazionale.

GARAY ALLA JUVENTUS, CALCIOMERCATO: TUTTE LE NOTIZIE SULLE TRATTATIVA COL VALENCIA, 25 LUGLIO

JORGE MENDES AL LAVORO

A favorire leventuale sbarco di Ezequiel Garay allAllianz Stadium sarebbe lagente dello stesso argentino di origini spagnole, leggasi Jorge Mendes. Il più potente procuratore al mondo, che nella sua agenzia Gestifute vanta giocatori del calibro di Cristiano Ronaldo, James Rodriguez, Diego Costa e Di Maria, giusto per citare solo alcuni casi, vorrebbe di fatto entrare nel mondo bianconero, portando appunto il proprio assistito al cospetto di Beppe Marotta. La decisione di intervenire sul mercato è arrivata dopo attente analisi, a cominciare dal fatto che Benatia non garantisce 40 partite stagionali, complice un fisico non proprio impeccabile, nonché che Rugani non sembrerebbe essere ancora pronto per fare il titolare nella Juventus. La dirigenza dei campioni dItalia in carica aveva pensato anche al gioiello Caldara, acquistato dallAtalanta, ma i patti parlano di prestito fino al 30 giugno del 2018 e così sarà. Ora cè lidea Garay: sarà lui lerede di Bonucci?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori