Vidal all’Inter / Calciomercato, per Vecino è fatta ma il suo arrivo non esclude il cileno (ultime notizie)

Arturo Vidal all’Inter, il centrocampista piace sempre più ai nerazzurri anche se il Bayern Monaco alza un muro. Potrebbero non bastare i sessanta milioni di euro di cui si parla da giorni.

25.07.2017 - Matteo Fantozzi
Vidal_Bayern_Real_lapresse_2017
Video Borussia Dortmund-Bayern Monaco - La Presse

Per Matias Vecino all’Inter è ormai fatta, ma l’arrivato del calciatore uruguaiano della Fiorentina in nerazzurro non esclude l’arrivo di Arturo Vidal. I due sono alla fine anche abbastanza simili nell’interpretazione del ruolo di centrocampista anche se l’ex Juventus giocherebbe al centro dei tre trequartisti mentre l’ex viola farebbe da incontrista in mezzo al campo. Per il cileno i nerazzurri sarebbero pronti ad offrire una cifra attorno ai 45-50 milioni di euro come riporta La Gazzetta dello Sport. Giovedì prossimo l’Inter affronterà in amichevole nell’International Champions Cup proprio il Bayern Monaco con il quale si potrebbe mettere in piedi anche una trattativa per l’acquisto proprio di Arturo Vidal. Staremo a vedere cosa accadrà nei prossimi giorni e se l’affare verrà portato a termine. (agg. di Matteo Fantozzi)

VIDAL ALL’INTER, CALCIOMERCATO: TUTTE LE NOTIZIE SULLA TRATTATIVA CON IL BAYERN, OGGI 25 LUGLIO

I BAVARESI CERCANO UN SOSTITUTO

LInter continua ad osservare da lontano il centrocampista di proprietà del Bayern Monaco Arturo Vidal. E lui il grande sogno nerazzurro in questa fase del calciomercato, il giocatore perfetto per permettere il salto di qualità al reparto di mezzo. Loperazione è però molto complessa per svariati motivi. Prima di tutto, bisogna superare le resistenze della squadra bavarese, che come ha fatto sapere Carlo Ancelotti, non intende liberarsi tanto facilmente dellex calciatore della Juventus. Secondariamente, proprio per le ragioni di cui sopra, bisognerà presentare unofferta molto convincete al Bayern, dellordine di almeno 60 milioni di euro, nonché allo stesso giocatore. Inoltre, come sottolineato dai colleghi della redazione di Premium Sport, qualora i tedeschi optassero per la cessione del nazionale cileno, dovrebbero prima individuare un suo sostituto. La situazione ricorda quindi da vicino loperazione Douglas Costa, che ha avuto il lasciapassare per trasferirsi nella Juventus solamente dopo lo sbarco ufficiale di James Rodriguez allAllianz Arena. (Agg. di Davide Giancristofaro)

PROBABILE SCAMBIO CON PERISIC

Arturo Vidal piace allInter, e questo non è di certo una novità. Il tecnico dei nerazzurri, Luciano Spalletti, ha chiesto infatti alla dirigenza un centrocampista box to box, il classico giocatore moderno in grado di attaccare, tamponare le scorribande avversarie, penetrare le difese e gonfiare la rete. Il nazionale cileno di proprietà del Bayern Monaco è il giocatore ideale e la società di corso Vittorio Emanuele sta provando concretamente ad acquistarlo. Stando alle ultime indiscrezioni pare che il giocatore abbia già detto sì alla squadra meneghina, mentre manca ancora lok della società bavarese che non sarebbe così propensa a cedere lex Juventus. Per provare a convincere i tedeschi l’Inter potrebbe sfruttare la carta Perisic, offrendo quindi l’esterno di sinistra in cambio appunto del sudamericano. Una proposta che potrebbe allettare, e non poco, i campioni di Germania, visto che sulla sinistra un innesto farebbe più che comodo tenendo conto delletà che avanza di Ribery, sempre fra i migliori, ma spesso e volentieri acciaccato. Inoltre, il nazionale croato conosce molto bene il campionato tedesco, visto il suo passato nel Wolfsburg e nel Borussia Dortmund. Infine, il valore dei due cartellini, molto simile: perché non provarci? (Agg. di Davide Giancristofaro)

SUNING PRONTO AI GRANDI COLPI

Arturo Vidal è senza dubbio il nome che sta animando maggiormente le cronache di calciomercato di casa Inter di queste ore. Il centrocampista della nazionale cilena potrebbe lasciare il Bayern Monaco per tornare in Serie A, e ai nerazzurri farebbe decisamente comodo un giocatore con le qualità dellex Juventus. Stando alle ultime indiscrezioni pare che lidea della società di corso Vittorio Emanuele sia quella di presentare una proposta da circa 50 milioni di euro, un prestito oneroso con obbligo di riscatto, sperando poi di convincere il Bayern Monaco, e soprattutto il tecnico Carlo Ancelotti, che ha di fatto blindato Vidal allAllianz Arena. La cosa certa è che lidea è concreta e reale e ciò sottolinea le ferme intenzioni del patron nerazzurro Suning di rinforzare la squadra in maniera importante: «Per Vidal lInter ci ha provato le parole del giornalista Biasin nel suo editoriale per Tuttomercatoweb ha ottenuto il sì del giocatore ma non quello del club. Sabatini a tal proposito è stato chiaro: Vogliamo giocatori che non sono facili da prendere. Ma il solo fatto di puntare a un profilo il cui costo (cartellino più ingaggio) supera le svariate decine di milioni è la prova che le intenzioni di Zhang restano serissime e che il colpo verrà fatto esattamente in quella zona del campo. (Agg. di Davide Giancristofaro)

ECCO L’OFFERTA NERAZZURRA

LInter torna prepotentemente sulle tracce di Arturo Vidal. Il centrocampista della nazionale cilena, di proprietà del Bayern Monaco, è infatti il primo rinforzo per il reparto di mezzo. Luciano Spalletti ha chiesto un giocatore dalle caratteristiche molto simili a Nainggolan, il classico calciatore totale in grado di spaccare in due la partita con i suoi inserimenti e le sue giocate, e lex Juventus sembrerebbe essere la scelta perfetta. Loperazione non è semplice ma la società di corso Vittorio Emanuele starebbe pensando di confezionare una proposta ad hoc pari a 45/50 milioni di euro. La formula dovrebbe essere quella di un prestito oneroso con obbligo di riscatto pagabile però in diverse tranche. Come dicevamo, la trattativa non è affatto facile anche perché nelle scorse ore il tecnico dei bavaresi, Carlo Ancelotti, non ha lasciato spazio a repliche: Arturo non si tocca. La cosa certa è che giovedì ci sarà la sfida fra lInter e il Bayern Monaco, e loccasione potrebbe essere propizia per sondare ulteriormente con mano la possibilità di riportare Vidal in Italia. (Agg. di Davide Giancristofaro)

MURO DEL BAYERN MONACO SU ARTURO VIDAL ALL’INTER

Potrebbero non bastare sessanta milioni di euro per arrivare al centrocampista cileno del Bayern Monaco Arturo Vidal. L’Inter di Luciano Spalletti l’ha messo al centro dei suoi sogni di calciomercato, ma di certo non sarà facile strapparlo al club bavarese. Le parole di ieri di Carlo Ancelotti non sono arrivate a caso con la conferma che il muro alzato è di quelli pesanti da buttare giù. Difficile quindi che anche una proposta importante, come quella di sessanta milioni di euro di cui si parla da giorni, potrebbe non bastare. L’Inter non appare però convinta di cambiare obiettivo, perché dopo aver rinunciato a Radja Nainggolan vuole centrare assolutamente questo obiettivo. Da parte sua Arturo Vidal sta bene in Germania, ma sarebbe ancor più felice di tornare in Italia dove sicuramente ha dato il meglio della sua carriera. C’è però da fare anche un altro ragionamento. Vidal è molto legato all’ambiente juventino nonostante la brusca rottura di un paio d’estati fa e difficilmente si vorrà mettere tutti contro andando a indossare la maglia di una rivale così importante.

IL CILENO SAREBBE PERFETTO PER I NERAZZURRI

L’Inter cerca un centrocampista centrale con determinate caratteristiche in questa sessione di calciomercato. Serve un calciatore da schierare al centro dei tre trequartisti nel 4-2-3-1 di Luciano Spalletti, un ragazzo in grado di fare legna in mezzo al campo ma anche di saper sfondare la porta avversaria se necessario. Sono diversi i nomi fatti, ma sicuramente quello di Arturo Vidal sembra essere il più adatto alle esigenze del club nerazzurro. Il cileno conosce bene il campionato italiano dove con la Juventus ha scritto pagine splendide di una storia poi terminata troppo presto per i tifosi bianconeri. E se Radja Nainggolan sta per rinnovare il contratto, Spalletti aveva pensato di portarselo dietro da Roma, ora anche la pista Vidal sembra assai difficile da percorrere. Ai nerazzurri però serve un calciatore proprio con quelle caratteristiche lì e il calciomercato di certo non ne offre moltissimi. La sensazione è che l’Inter non si arrenderà di fronte all’ostracismo del club bavarese provando a prendere fino all’ultimo giorno di questa sessione proprio Arturo Vidal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori