Dybala al Barcellona? / Calciomercato Juventus, Buffon non ha certezze: finché non chiude il mercato

- Davide Giancristofaro Alberti

Dybala al Barcellona? Calciomercato Juventus, lattaccante: resto? Chiedete alla società. Parole sibilline quelle rilasciate dal centravanti della nazionale argentina, nelle scorse ore

Sergio_Dybala_Barcellona_Juventus_lapresse_2017
Diretta Barcellona-Juventus, Champions League 2017-2018 (LAPRESSE)

Dybala continua ad essere in orbita Barcellona. Il club blaugrana potrebbe a breve perdere Neymar, acquistato dal Paris Saint Germain in cambio di un assegno da 222 milioni di euro, e vorrebbe appunto puntare sullattaccante della Juventus. Nelle scorse ore la Joya è uscito allo scoperto regalando non proprio certezze circa la propria permanenza a Torino, e rimandando il tutto nelle mani della dirigenza. Un discorso molto simile è stato fatto dal capitano della Vecchia Signora, Gigi Buffon: «Dybala Resta? Se uno dovesse star dietro alle voci… – dice il bianconero – nessuno fino a quando non chiude il mercato può essere sicuro della permanenza. E’ anche il mondo dei social a rendere tutto più instabile e precario, ma credo che alla fine le dichiarazioni della Juve e di Dybala stesso abbiano un peso. E molto incerto lestremo difensore della nazionale italiana, conscio di vivere in un mercato in cui nulla può essere dato per scontato, leggasi il trasferimento blitz di Bonucci proprio dalla Juventus al Milan. Per ora non si può parlare comunque di trattativa fra Juve e Barca, ma di semplici voci, magari sondaggi, ma nulla di realmente concreto: non ci resta che attendere gli ulteriori sviluppi di questa vicenda.

DYBALA AL BARCELLONA? CALCIOMERCATO JUVENTUS, LATTACCANTE NON REGALA CERTEZZE

LE PAROLE SIBILLINE DI DYBALA

Sono dichiarazioni decisamente sibilline quelle rilasciate nelle scorse ore dallattaccante della Juventus, Paulo Dybala. Il centravanti della nazionale argentina, al termine della sfida contro il Paris Saint Germain valevole per lInternational Champions Cup 2017, ha parlato così del proprio futuro: «Il Barcellona? Fa piacere ricevere linteresse da parte dei grandi club, vuol dire che stai facendo bene. Poi bisogna vedere quante di queste cose sono certe, alcune sì, altre no. E fino a qui, nessun problema, peccato che poi lex calciatore del Palermo abbia aggiunto: «Se resto al 100%? Queste cose dovete chiederle alla società. Io sono felice qua, mi trovo bene e in questi giorni mi allenerò al massimo per fare una grande stagione. Se arriva unofferta sarà la società a mostrarmela e saranno loro a dire se vogliono cedermi o no. Da chi dipende? Prima da loro e poi da me. Dybala usa la diplomazia, cercando di tenere due piedi in una sola scarpa: da una parte si dice felice alla Juventus, ma dallaltra non disdegnerebbe ovviamente giocare nel Barcellona.

TUTTO DIPENDE DA NEYMAR

Il futuro di Dybala è legato indissolubilmente a quello di Neymar. La stella del Barcellona e della nazionale brasiliana è infatti fortemente nel mirino del Paris Saint Germain, disposto a spendere ben 222 milioni di euro, pari alla clausola rescissoria, per acquistare lasso verdeoro. Molti quelli convinti che in caso lex Santos svestisse la casacca blaugrana, a quel punto i catalani virerebbero decisi proprio su Dybala. Non sarà facile però per gli spagnoli assicurarsi la Joya, visto che il ragazzo ha da poco rinnovato il proprio contratto fino al 30 giugno del 2022, con un ingaggio da 7,5 milioni di euro netti annui, ma soprattutto, senza alcuna clausola rescissoria. In poche parole sarà la Juventus ha stabilire le regole del gioco, dettando il valore del giocatore che dovrebbe essere senza dubbio superiore ai 100 milioni di euro. Insomma, tutto potrebbe succedere, ma in ogni caso non dovrebbero esserci sconfitti in questa eventuale trattativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori