Karamoh all’Inter / Calciomercato, i record del gioiello francese del Caen

- Davide Giancristofaro Alberti

Karamoh all’Inter calciomercato, il club nerazzurro sulle tracce del giovane esterno dattacco classe 1998 di proprietà dei francesi del Caen: si può chiudere a brevissimo

yann_karamoh_2017
Yann Karamoh, Caen - Instagram

Manca davvero poco poi si dovrebbe palesare in casa Inter il gioiello Yann Karamoh. Lesterno dattacco francese di proprietà del Caen è dato molto vicino ai colori nerazzurri, e se tutto andrà come previsto loperazione dovrebbe concludersi nel giro di 48/72 ore, con la possibilità di vedere lo stesso ad Appiano Gentile già nella giornata di lunedì. Unoperazione lampo quella portata avanti dal ds dei meneghini, Walter Sabatini, che dovrebbe costare alle casse di corso Vittorio Emanuele una decina di milioni di euro. Karamoh, non conosciuto proprio a tutti, è uno dei talenti più puri del campionato francese, se non il più puro in assoluto insieme a Mbappé del Monaco. Classe 1998, è attualmente lUnder 20 che ha ottenuto più presenze in tutta Europa, ben 35 (come sottolineato dai colleghi di Eurosport), inoltre, è il più giovane calciatore in Ligue 1 dellultimo decennio, ad aver realizzato un gol e un assist nella stessa partita, precisamente alletà di 18 anni e 4 mesi. Numeri interessanti che testimoniano ancora di più le potenzialità di questo prospetto.

KARAMOH ALL’INTER CALCIOMERCATO, IL CLUB NERAZZURRO SULLE TRACCE DEL GIOVANE ESTERNO DEL CAEN

DOPO MBAPPE’ UN ALTRO GIOIELLO

Cè il nome di Yann Karamoh in cima alla lista dei desideri di casa Inter. Il club nerazzurro è dato infatti molto vicino a questo gioiello di appena 19 anni di proprietà del Caen. Nazionale francese under-21 dopo aver svolto tutta la trafila nelle varie selezioni giovanili, il talento doltralpe è paragonato in Francia a Kylian Mbappé. Stessa età del calciatore di cui sopra, il gioiello di casa Monaco è uno dei giocatori più ricercati di questo calciomercato estivo, e pare che il Manchester City sia disposto ad offrire fino a 160 milioni di euro per acquistarlo. LInter, ovviamente, spera che Karamoh possa ripercorrere al più presto le orme dellattaccante monegasco, e vedere decuplicato il proprio valore nel giro di appena 12 mesi. Se tutto andrà come previsto loperazione si dovrebbe chiudere durante il weekend, con lesterno transalpino pronto ad imbarcarsi su un volo di sola andata destinazione Milano. Costo delloperazione, attorno ai 10 milioni di euro per lacquisto a titolo definitivo.

SI CHIUDE NEL WEEKEND?

Si avvicina sempre più allInter il giovane talento di casa Caen, Yann Karamoh. Il club nerazzurro ha portato avanti questa trattativa in gran segreto, e pare che la fumata bianca sia davvero vicina. Da più parti si parla infatti di operazione praticamente in chiusura, con la società di corso Vittorio Emanuele che dovrebbe versare nelle casse dei transalpini un assegno da 10 milioni di euro per avere appunto in cambio il cartellino del giocatore classe 1998. Addirittura pare che ora sia il Caen ad avere fretta di chiudere anche perché lo stesso esterno di destra della nazionale francese under-21 avrebbe rimandato al mittente tutte le proposte a lui pervenute, volendo solo ed esclusivamente la società meneghina. A questo punto, vista la volontà delle varie parti in gioco che coincide, non è da escludere che si possa chiudere già a ore, molto probabilmente nel weekend in corso. La sensazione è che loperazione si possa definire fra oggi e domenica, con Karamoh che potrebbe essere a Milano lunedì mattina per visite e firme.

KARAMOH AD UN PASSO

Cè una nuova idea in casa Inter per questo calciomercato estivo in corso. Da qualche ora a questa parte sta infatti circolando con insistenza negli ambienti nerazzurri il nome di Yann Karamoh. Sconosciuto ai non addetti ai lavori, si tratta di un giovanissimo calciatore, classe 1998, 19 anni compiuti lo scorso 8 luglio, che milita in Francia, fra le fila del Caen. Nato in Costa dAvorio ma naturalizzato francese, il giocatore fa parte della selezione transalpina under-21, in cui è entrato di prepotenza a partire dal mese di giugno, con due presenze e un gol. Esterno dattacco di destra, alloccorrenza anche prima punta centrale, Karamoh piace moltissimo allInter, al punto che la società di corso Vittorio Emanuele è data molto vicina alla chiusura delloperazione. Come sottolineato dal collega di Sky, Di Marzio, a breve la dirigenza meneghina rientrerà in Europa, e il discorso dovrebbe approfondirsi.

SERVONO 10 MILIONI DI EURO

Molti gli indizi che fanno ben sperare nella buona riuscita dalla trattativa, a cominciare dal fatto che il ragazzo ha il contratto in scadenza fra meno di un anno, al termine della prossima stagione. Karamoh, inoltre, gioca in un club non di primissima fascia e ovviamente si starebbe facendo attrarre, e non poco, dalle sirene interiste. Inoltre, loperazione si potrebbe chiudere in cambio di un assegno da 10 milioni di euro, e in questo mercato pazzo, comprare a queste cifre è ormai divenuto quasi un lusso. Resta da capire quali siano i progetti di Spalletti per il giovane calciatore, che potrebbe addirittura provare a giocarsi un posto da titolare nel caso in cui Antonio Candreva dovesse fare le valigie, destinazione Chelsea. La cosa certa è che il mercato dellInter sembra finalmente pronto al decollo, e la prossima settimana, se non addirittura prima, dovrebbero chiudersi le operazioni Dalbert e Vecino, con laggiunta appunto di Karamoh.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori