Diretta / Crotone Sicula Leonzio (risultato finale 1-0) info streaming video e tv: la decide Budimir su rigore

- Michela Colombo

Diretta Crotone Sicula Leozio, info streaming video e tv, probabili formazioni, orario e risultato live della partita amichevole attesa al ritiro dei pitagorici di Moccone. 

Crotone_Inter_Falcinelli_lapresse_2017
Video Crotone Sampdoria (LaPresse)

La squadra di Davide Nicola vince, ma non convince. Arriva solo un 1-0 come risultato finale dell’amichevole Crotone-Sicula Leonzio. A decidere la gara è stata una rete su calcio di rigore messa a segno dal croato Ante Budimir. Questo è tornato proprio in Calabria dopo un anno incolore alla Sampdoria dove ha avuto pochissimo spazio. In rossoblù il calciatore però aveva fatto cose incredibili due anni fa, diventando protagonista assoluto di una promozione inaspettata nella massima categoria. La partita contro il Sicula Leonzio non è stata di certo emozionante, ma ha dato comunque delle indicazioni importanti a Davide Nicola che dovrà lavorare ancora molto per arrivare pronto all’inizio del campionato fissato a ormai meno di un mese. Di certo però i minuti messi nelle gambe, anche se non ufficiali, contribuiranno alla crescita dal punto di vista fisico e tecnico della squadra. (agg. di Matteo Fantozzi)

L’estate del Crotone prosegue con l’amichevole contro la Sicula Leonzio, squadra che a partire dalla stagione 2017-2018 militerà in Lega Pro. L’estate dei calabresi è stata piena e ricca di sfide. Sono già due i test effettuati dagli uomini di Nicola in questo precampionato. Il primo risale allo scorso 18 luglio, quando il Crotone, a Moccone, superò in scioltezza una Rappresentativa Locale con il risultato di 12-0, con gol di Budimir, poker, Simy, tripletta, e sigilli di Nalini, Sampirisi, Dussenne, Kotnik e Acosty. Nella seconda amichevole il Crotone ha vinto contro l’Acri per 6-0. Reti di Sampirisi, Kotnik, Tonev, autorete, Araldo e Martella. Oggi i rossoblù affrontano la Sicula Leonzio a Cosenza, mentre il 5 agosto il Crotone se la vedrà contro il Cagliari per l’ultima amichevole dell’estate. (agg. Giuliani Federico)

Si avvicina l’amichevole che mette di fronte Crotone e Sicula Leonzio. Il test, non particolarmente impegnativo per i rossoblù, consentirà al tecnico Nicola di osservare lo stato di forma della propria squadra e capire dove intervenire per migliorare la formazione. Il Crotone quasi sicuramente effettuerà altri colpi di calciomerato in entrata, in aggiunti a quelli già fatti. Di sicuro chi continuerà a indossare la casacca dei pitagorici è Marcus Rohden, alla seconda stagione con il club calabrese. Queste le sue prime dichiarazioni, come riportate dal sito ufficiale del club: Abbiamo ripreso ad allenarci da tre settimane e sicuramente è molto dura, abbiamo corso molto e effettuato tanti allenamenti ma tutto procede bene, dobbiamo mettercela tutta per fare un buon campionato anche questanno . Ci aspetta un anno duro, dovremo confermare le buone prestazioni ed il buon lavoro del finale della scorsa stagione. (agg. Giuliani Federico)

lamichevole in programma oggi 29 luglio alle ore 17.00 sul campo di Moccone sede del ritiro dei pitagorici. Un test match dellultimo minuto per la compagine di Nicola, dopo che sono saltate le amichevoli contro Glasgow Rangers e Las Palmas, ma che si rivelerà comunque importante per entrambe le squadre. Quest’estate il Crotone ha già disputato diverse amichevoli. L’ultima è stata una partitella in famiglia, con le due selezioni Crotone A e Crotone B che hanno dato vita ad un match interessante, conclusosi con il risultato finale di 2-1 in favore della formazione A. A mettersi in evidenza è stato ancora una volta l’attaccante Trotta, arrivato lo scorso campionato dal Sassuolo insieme a Falcinelli. Sono stati loro a rendere possibile il miracolo costruito da lontano da Davide Nicola, autore di una salvezza per certi versi leggendaria.

Il Crotone, prima della partitella in famiglia infra-settimanale, aveva affrontato l’Acri e in quell’occasione i ragazzi di mister Nicola avevano battuto la squadra locale della provincia di Cosenza con il risultato finale di 6-0. Un risultato maturato grazie alle reti segnate da Sampirisi, Budimir, Tonev (doppietta). Nella ripresa sono arrivate le marcature nel finale di Martella, autore di un eurogol, ed il giovane talento Araldo.

L’allenatore, per la ripresa della sfida con l’Acri, ha deciso di mandare in campo numerosi calciatori della Primavera, rivoluzionando dunque quello che era stato l’undici titolare schierato dal primo minuto. Per l’amichevole con l’Acri Davide Nicola aveva optato per il modulo 4-4-2 che dovrebbe essere riposto nella probabile formazione di oggi, con Tonev e Budimir coppia centrale d’attacco.

Il ritorno di Budimir è stato salutato come un evento nella città calabrese. Ricordiamo che Budimir, prima di trasferirsi alla Sampdoria, era stato l’eroe della promozione diretta in Serie A della formazione calabrese allenata allora da mister Juric. Come detto la probabile formazione dei pitagorici oggi pomeriggio dovrebbe seguire il modulo 4-4-2 che gli ha permesso, nella passata stagione, di salvarsi, dopo un girone d’andata da incubo. In porta confermato Cordaz.

In difesa è arrivato Faraoni, che occuperà la corsia di destra. Centrali Ceccherini e il nuovo acquisto Cabrera, con Martella sulla sinistra. A centrocampo è arrivato Izco, che farà coppia con l’altro neo acquisto Kragl. Sulle corsie laterali spazio a Rhoden, confermatissimo dopo l’ottima stagione dello scorso anno, e Stoian. In avanti, Trotta giocherà in coppia con Budimir.

Difficile immaginare invece come Rigoli deciderà per il suo Sicula Leonzio, una formazione dilettantistica della provincia di Siracusa. Di certo la formazione siciliana cercherà di mettere a punto la sua preparazione e in vista del prossimo incontro di Coppa Italia Lega Pro. Va ricordato però che, stando alle ultime notizie, la partita amichevole tra Crotone e Sicula Leonzio non sarà visibile in diretta tv e di conseguenza non sono state fornite indicazioni riguardo una diretta video streaming. Consigliamo pertanto di collegarsi ai sito ufficiale e ai profili social delle due società per rimanere aggiornati sul risultato live del match.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori