DIRETTA/ RB Lipsia-Siviglia (risultato live 0-1): streaming video e diretta tv: gol di Ben Yedder, intervallo!

- Claudio Franceschini

Diretta RB Lipsia-Siviglia: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita che si gioca a Londra ed è valida per la Emirates Cup 2017

Pizarro_Banega_Siviglia_lapresse_2017
Video Maribor Siviglia, Champions League girone E (Foto LaPresse)

Il primo tempo di RB Lipsia-Siviglia si è chiuso con il risultato di 1-0 in favore degli spagnoli per effetto della rete siglata al 35′ da Ben Yedder. Queste le formazioni iniziali che sono scese in campo all’Emirates. RB Lipsia: Gulácsi, Klostermann, Orban, Upamecano, Bernardo, Ilsanker, Keita, Sabitzer, Forsberg, Poulsen, Augustin. Il Siviglia ha risposto con il seguente undici: ico, Corchia, Carriço, Lenglet, Escudero, Pizarro, Banega, Borja Lasso, Montoya, Nolito and Ben Yedder. La prima occasione del match è del Lipsia, con un tentativo di Forsberg neutralizzato da Rico. Poco dopo altra occasione per i tedeschi con Augustin, che si è divorato l’1-0 da buona posizione. La gara è divertente e si sblocca poco dopo la mezzora, quando Ben Yedder fredda Gulasci dopo un bel recupero di Montoya su Bernardo. Al primo affondo, il Siviglia passa dunque in vantaggio. Il Lipsia continua a costruire gioco fino all’intervallo ma per il momento il risultato premia gli spagnoli. (agg. Giuliani Federico)

Sta per iniziare RB Lipsia-Siviglia, prima gara valida per l’Emirates Cup 2017, competizione amichevole in programma all’Emirates Stadium, tana dell’Arsenal di Wenger. Dopo aver analizzato le ultime partite disputate da tedeschi e spagnoli, andiamo a vedere come le due rose si sono rinforzate fin qui nel calciomercato estivo. Il Lipsia ha acquistato diversi giocatori, tra cui i portieri Mvogo e Kohn, prelevati rispettivamente da Young Boys e Stoccarda. In difesa è arrivato Konaté dal Sochaux mentre a centrocampo ecco Laimer dal Salisburgo. In attacco ci sono stati diversi movimenti, grazie agli innesti di Bruma dal Galatasaray, Abouchabaka dal Salsiburgo, Augustin dal Psg e il trittico di giovani Palcios, Martinovic e Kuhn ancora dal Salsiburgo. Sul fronte Siviglia, gli acquisti più importanti sono quelli di Luis Muriel dalla Sampdoria e Nolito dal Manchester City. A questi si aggiungono il ritorno di Banega dall’Inter, Corchia (preso dal Lilla), Guido Pizarro (Tigres) e Juan Munoz, di ritorno dal prestito al Levante. (agg. Giuliani Federico)

RB Lipsia e Siviglia scendono in campo in una prestigiosa gara amichevole valida per la Emirates Cup 2017. Tedeschi e spagnoli inaugureranno il torneo che si svolgerà all’Emirates Stadium in questo fine settimana. L’RB Lipsia ha fin qui disputato due test estivi, dove ha ottenuto una vittoria e un pareggio. Nella prima uscita contro il Meuselwitz, i biancorossi di Germania hanno vinto in scioltezza con il risultato finale di 6-0 (reti di Compper, doppietta di Abouchabaka, Sabitzer, Bernardo e Poulsen), mentre nella seconda sfida contro il Konyaspor è arrivata una vittoria di misura per 1-0 (gol di Forsberg). Dall’altra parte troviamo il Siviglia, reduce dalla tournée in terra giapponese. Gli iberici hanno perso all’esordio 3-1 contro l’Osaka inutile la marcatura di Ben Yedder e sono scivolati anche contro il Kashima, 2-0 per i nipponici. Tra poche ore RB Lipsia e Siviglia si affronteranno in un confronto inedito e alquanto interessante. (agg. Giuliani Federico)

, sabato 29 luglio alle ore 15.00 italiane, sarà una sfida valevole per la Emirates Cup 2017, una delle tante competizioni estive in giro per il mondo che i principali club europei affrontano in preparazione dei grandi appuntamenti della nuova stagione. Si troveranno di fronte due squadre ambizose, che parteciperanno entrambe alla nuova edizione della Champions League.

La formazione di Lipsia rappresenta una novità assoluta nel panorama della massima competizione europea. Si tratta di una squadra estremamente valida che al di là dello sponsor (il colosso Red Bull) alle sue spalle e l’accusa di essere una squadra di ‘plastica’, ha saputo stupire piazzandosi al secondo posto all’esordio in Bundesliga.

Il Siviglia rappresenta invece una realtà certa del panorama internazionale: dopo tre vittorie consecutive in Europa League, l’anno scorso l’avventura continentale degli andalusi si è fermata agli ottavi di finale di Champions League contro il Leicester. Il Siviglia ha iniziato una nuova avventura senza più la guida del DS artefice dei recenti successi del club, Monchi, passato alla Roma: l’Emirates Cup servirà dunque alle due formazioni per scaldare i motori in vista della prossima Champions League.

Si giocherà all’Emirates Stadium di Londra, casa dell’Arsenal club padrone di casa della manifestazione. Il Red Bull Lipsia giocherà con il portiere ungherese Gulacsi, con Abouchsabaka, lo scozzese Nurke, lo svedese Forsberg e Halstenberg. Gli austriaci Ilsanker e Sabitzer saranno affiancati al francese Konate, ci sarà di nuovo il gioiello, astro nascente del calcio tedesco, Timo Werner titolare assieme a Schmitz e al danese Poulsen.

Il Siviglia risponderà con Soria tra i pali e ben cinque argentini nella formazione titolare, ovvero l’ex interista Banega, Montoya, Pizarro, Correa e Pareja. Ci sarà in campo un’altra vecchia conoscenza del campionato italiano, Luis Muriel, con l’attaccante colombiano in campo dal primo minuto assieme al francese Corchia, a Escudero, al brasiliano Ganso e all’altro francese Lenglet.

La RB Lipsia giocherà col 4-4-2 già disegnato nella passata stagione dal tecnico austriaco Ralph Hasenhüttl, artefice di un vero e proprio miracolo sportivo con la formazione di proprietà della Red Bull che, pur invisa al pubblico tedesco che la vede come una formazione commerciale, senz’anima, è stata la squadra capace di finire più vicina di tutte al Bayern Monaco dominatore della stagione.

Il Siviglia dopo l’addio a Jorge Sampaoli, che a tratti aveva dato la sensazione, almeno fino a primavera, di poter far lottare la formazione andalusa per il titolo della Liga, ha deciso di ripartire da un altro allenatore argentino, Eduardo Berizzo, che dovrebbe far ripartire la squadra da un 4-3-3 abbastanza equilibrato ma capace comunque di confermare lo spumeggiante gioco offensivo che Sampaoli aveva mostrato col Siviglia prima di passare alla guida della Nazionale argentina. Il Siviglia dovrà affrontare il turno preliminare di Champions League ad agosto, e potrebbe essere più avanti nella preparazione rispetto al RB Lipsia.

Per i tedeschi quota per la vittoria fissata a 3.00 da Bet365, mentre William Hill propone a 3.60 la quota dell’eventuale pareggio e a 2.30 la quota relativa al successo degli spagnoli in questa gara della Emirates Cup. Per RB Lipsia-Siviglia, sabato 29 luglio alle ore 15.00 italiane, non è prevista la diretta tv o la diretta streaming video sui canali italiani; potrete avere informazioni utili su questa partita attraverso i canali ufficiali delle due società, soprattutto Twitter, @DieRotenBullen e @SevillaFC.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori