DIRETTA / Benevento Eintracht (risultato finale 1-1): pareggio tedesco con Gacinovic!

- Michela Colombo

Diretta Benevento Eintracht: info streaming video e tv, probabili formazioni, orari e risultato live dell’amichevole di prestigio per gli stregoni. 

Benevento_mischia_lapresse_2017
Diretta Benevento Vastese (LaPresse)

Si è chiusa solo poco fa la partita amichevole tra Benevento e Eintrach con il risultato di 1-1, che premia la buona prestazione messa in campo da entrambe le compagini, viste però in netto calo negli ultimi minuti. Come sappiamo la prima frazione si era chiusa con gli stregoni in vantaggio sull1-0 ma nella ripresa è la squadra tedesca a prendere liniziativa dopo una prima frazione di gioco ben compatta ma con poche intuizioni in attacco.  Nella seconda frazione di gioco Baroni opta per qualche cambio di formazione, ma il Benevento non riesce a graffiare come prima: è quindi lEintracht a prendere liniziativa al 74 firma il pareggio sull1-1 con Gacinovic. Dopo la rete del tedeschi però il ritmo si abbassa e gli stregoni paiono comunque sodisfatti del pareggio. (agg Michela Colombo)

E terminato appena pochi minuti fa la prima frazione di gioco tra Benevento e Eintrach Francoforte: il duplice fischio ferma lamichevole con il tabellone fisso sul 1-1 a favore degli stregoni, che sono riusciti ad andare in vantaggio grazie a Coda ma solo al 34minuto del primo tempo. la partita ha visto un bellavvio da parte dei giallorossi che con Puscas hanno cominciato a impegnare la difesa tedesca fin dai primi minuti. A metà della frazione il Benevento che finora ave a spinto molto comincia già a calare nel ritmo complice una maggior compattezza in area dei tedeschi che ora lasciano minor spazio al Benevento. Nonostante la complicata situazione Coda al 34 sblocca il tabellione  provando andando in conclusione sugli sviluppi  di un calcio dangolo di Cataldi: il bomber non riesce ma serve poi DAlessandro che insacca il 1-0. Poche emozioni nel finale, con i tedeschi del Francoforte che sperano di rifarsi nel secondo tempo. (agg Michela Colombo)

Si avvicina Benevento-Eintrach, terza amichevole estiva dei sanniti in preparazione alla stagione 2017-2018. La rosa allenata da Baroni, che per la prima volta nella sua storia disputerà la Serie A, conta diversi volti nuovi, come era inevitabile che fosse. Per reggere all’impatto della massima serie, i giallorossi campani hanno già effettuato diversi acquisti. In porta è arrivato Belec dal Carpi, mentre in difesa ecco Letizia, sempre dal Carpi, che si aggiunge a Costa e Di Chiara, prelevati rispettivamente da Empoli e Perugia. A centrocampo avrà un posto da titolare Cataldi, mentre in attacco troviamo l’ex Atalanta D’Alessandro e Coda, ottimo centravanti nella Salernitana. Tra gli altri innesti citiamo ancheAgyei (Ancona), Kanoute (Juve Stabia), Gravillon (Inter) e Djimsiti (Avellino). (agg. Giuliani Federico)

Si avvicina Benevento-Eintrach, terza amichevole estiva per i sanniti che si apprestano a disputare la Serie A per la prima volta nella loro storia. I tedeschi, al contrario, hanno già disputato cinque test e vantano una condizione fisica quasi ottimale. Nell’ultima gara, i rossoneri di Germania hanno pareggiato 1-1 contro il Sassuolo, con gol di Gacinovic e pareggio italiano di Matri. Nelle altre partite, l’Eintrach ha travolto di gol l’Heftrich (15-0; cinquina di Haller, sei reti di Jovic, doppietta di Oczipka e reti di Blum e Hrgota). Nella seconda uscita l’Eintrach ha pareggiato 1-1 con i Seattle Sounders (gol di Hrgota), mentre nella terza ecco il ko 4-1 contro San Jose Earthquakes. Sempre negli Usa, i tedeschi hanno rimediato il secondo ko del precampionato: 1-0 contro Columbus Crew. (agg. Giuliani Federico)

un’amichevole che per il piccolo club italiano può dirsi di lusso. Gli uomini di Baroni, appena promossi in Serie A per la prima volta nella loro storia, affrontano una formazione tedesca ben collaudata, storicamente importante e dotata di esperienza internazionale. Per il Benevento, dunque, si tratta di un banco di prova importante per testare le qualità dell’organico, in attesa di probabili nuovi rinforzi. Fino a questo momento i giallorossi campani hanno effettuato due test amichevoli. Il primo lo scorso 21 luglio contro il Livorno. Risultato finale: 1-0 per il Benevento con rete decisiva di Coda. Nella seconda e ultima uscita, i neopromossi hanno pareggiato 1-1 contro i sauditi dell’Al Hilal: all’iniziale vantaggio di Coda ha risposto al 90′ Bonatini. Adesso per il Benevento c’è l’Eintrach, un avversario che in quanto a valore ricorda una squadra medio alta della Serie A. (agg. Giuliani Federico)

lamichevole estive in programma oggi domenica 30 luglio alle ore 18.00 presso limpianto sportivo di Gais, test match di grande rilievo per la compagine degli stregoni di Mister Baroni. La partita di questo pomeriggio si annuncia quindi come una sfida dal sapore europeo per la neo promossa, che ora vuole assolutamente fare bene nella prima sfida del massimo campionato contro la Sampdoria,in programma per il prossimo 20 agosto . L’impegno contro la squadra tedesca sarà molto importante per capire la forma fisica della compagine sannita: Marco Baroni vuole assolutamente dare un segnale forte alle dirette avversarie che cercheranno di giocarsi la salvezza. Voglia di vincere e convincere, per poter affrontare al meglio questa nuova avventura. 

I sanniti schiereranno molto probabilmente un 4-4-2, marchio di fabbrica di Baroni e probabilmente rivedremo in campo gli undici titolari visti contro la formazione saudita Al-Hilal Saudi. In porta Belec, che probabilmente sarà il titolare in questa stagione, con Letizia e Di Chiara andranno sulla fascia, mentre Gravillon e Gyamfi pronti a subentrare a gara in corso. Camporese e Costa si giocano un posto vicino a capitan Lucioni, mentre Cataldi e Viola saranno i due centrocampisti centrali. Spazio a Ciciretti e D’Alessandro sulle fasce: i due hanno la possibilità di poter fare una stagione incredibile in maglia giallorossa e vogliono iniziare sin da questo match.

In attacco Coda, Puscas e Ceravolo si giocano due posti: sarà una bella sfida in questa zona del campo, visto che tutti e tre gli attaccanti hanno voglia di mettersi in mostra. La squadra di Niko Kovac ha sempre giocato un bel calcio, fisico e ben impostato. Il 4-3-3 che ha fatto ben sperare i tedeschi nella scorsa stagione potrebbe essere riproposto anche in questo campionato: Zimmermann andrà in porta, mentre Abraham e Ordonez andranno in difesa. Chandler si posizionerà sulla destra, mentre Tawatha sulla sinistra. A centrocampo probabile lo schieramento a tre con Fernandes, Hasebe e Besuschkow. Gacinovic andrà largo a destra, con Haller prima punta e Hrgota largo a destra. 

Vedremo sicuramente un match spettacolare: il Benevento cercherà di mettere in campo tutto quello che può, anche per far capire ai propri tifosi qual è lo stato di forma ad un mese dall’inizio del campionato. Non sarà semplice affrontare una compagine come l’Eintracht, ma sicuramente la squadra di Baroni cercherà di dare il massimo. Niko Kovac ha sviluppato un sistema di gioco ottimale per la sua squadra e scardinare la difesa non sarà semplice: inoltre il 4-3-3 spesso si trasforma in un 3-4-3 molto offensivo che può mettere in difficoltà il centrocampo avversario. Sfida aperta e probabilmente con tanti goal, dove può succedere davvero di tutto. Anche la società tedesca vuole assolutamente iniziare con il piede giusto: bisogna cercare di impostare il match sin dai primi minuti, in modo tale da avere il controllo della sfida sin da subito.

Salvo aggiornamenti dellultimo minuto la partita amichevole tra Benevento e Eintracht Francoforte non sarà visibile in diretta tv e di conseguenza non sono state fornite indicazioni riguardo una diretta streaming video. Consigliamo pertanto a tutti gli appassionati di collegarsi al sito ufficiale e ai profilo sociale della compagine degli stregoni per rimanere aggirati sul risultato live della partita. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori